20°

bufera parma

Ghirardi ha dato il mandato di vendere

Il futuro? Si andrebbe verso un ridimensionamento con la cessione dei giocatori importanti

Ghirardi ha dato il mandato di vendere
Ricevi gratis le news
61

Il giorno dopo le dimissioni, il presidente del Parma Tommaso Ghirardi conferma di fare sul serio. L’ormai ex massimo dirigente crociato ha dato mandato ai suoi legali di avviare le pratiche per la cessione del pacchetto azionario del club. L’attuale gestione è assicurata sino al 30 giugno, poi si veleggerà a vista con l’amministratore delegato Pietro Leonardi incaricato di gestire la delicata transizione. Passaggio che però non sarà facile.
Fonti interne alla società smentiscono che ci sarebbero già delle offerte, compresa la possibilità che il gruppo Energy T.I. (che detiene oggi il 10% del pacchetto azionario) rilevi tutto il gruppo. Martedì prossimo, in una conferenza stampa, sarà lo stesso Leonardi a spiegare quale sarà la linea della società per le prossime settimane.
Scontato, in attesa della cessione del club, un deciso ridimensionamento con la cessione dei giocatori più importanti. L'ad crociato dovrà infatti gestire il Parma senza più l’apporto dei capitali degli attuali soci, ma solo con i proventi del mercato, dei diritti televisivi, degli sponsor ed eventuali premi della Lega.
Nessuna conferma dal club nemmeno per quanto riguarda eventuali nuovi ricorsi sulla esclusione dall’Europa League. Con un comunicato la società ha voluto sottolineare che “ogni aspetto relativo a tali questioni sarà chiarito in forma ufficiale la prossima settimana”, ma sembra concreta la possibilità che la "querelle" arrivi sia sul tavolo del Tas di Losanna che su quello del Tar del Lazio.
Nel primo caso sarebbe il Parma a cercare di far valere le proprie ragioni contro la decisione della Corte di Giustizia del Coni, nel secondo l’iniziativa sarebbe invece a firma personale di Tommaso Ghirardi e dovrebbe essere presentata solo quando l'ormai ex presidente gialloblù non avrà più vincoli di tesseramento.
Intanto oggi hanno fatto sentire la propria vicinanza al presidente dimissionario i giocatori della rosa del Parma. In un lettera, Lucarelli e compagni, gli chiedono di ritornare sulla sua decisione. “Il suo gruppo, quello che ha costruito con tanti sforzi, le chiede un'altra chance - scrivono - Noi siamo pronti a ricominciare la corsa verso un obiettivo che ci siamo meritati sul campo quest’anno e che è frutto di un progetto di cui lei è il principale artefice. Per farlo però, abbiamo bisogno di lei, della sua passione , della sua onestà. Non molli presidente!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • hal

    02 Giugno @ 09.49

    Velenoso prima dici di amare il presidente e di non mollare poi gli spari una caterva di insulti che tifodo sei? Comunque senza ghirardi leonardi e donadoni la vedo grigia. Speriamo che tommaso si ravveda per il bene dei veri tifosi del parma che gli sono stati vicini e nei confronti della città. Forza parma sempre

    Rispondi

  • marco

    02 Giugno @ 07.28

    Visto il tipo di commenti a questo articolo Ghirardi fa solo bene a lasciare Parma e i parmigiani nella tolf! AE adesso aspettate i vostri imprenditori parmigiani....a proposito dove erano 7 anni fa? E in questi 7 anni dove sono stati? Gli azionisti di minoranza erano tutti di fuori! Se Ghirardi non cambiera' idea, e visti i vostri commenti fa bene a non cambiarla, il calcio nella nostra citta fara' la fine della pallavolo.

    Rispondi

  • CrociatoSettantUno

    02 Giugno @ 00.04

    C'è qualcosa che comunque non quadra. Non esiste che il Ghiro appassionato com'è di calcio, che vive da anni di calcio, ora che é proprietario di una società di serie A, ben organizzata, che ottiene risultati importanti butti tutto per una questione 'di principio morale' con il Coni o la Fifa (che evidentemente ha comunque legalmente i motivi x l'esclusione). Non ci credo. Se il ghiro è stato sincero (come credo e spero) a mente fredda tornerà sui suoi passi, se no vuol dire che c'è dell'altro, "che a ghè d'al fìss..." Vedremo. Forza Crociati sempre e comunque.

    Rispondi

  • cb

    01 Giugno @ 22.50

    Se davvero Ghirardi non ci traghettera' fino all acquisto della squadra da parte di qualcun altro e ci taglierà subito ogni fondo, ci farà il peggior sgarro della storia del parma......sarebbe davvero imperdonabile....

    Rispondi

  • Silvia

    01 Giugno @ 22.32

    Paolo scusa ma sono troppo ottimista lancio qualche sassolino e spero!!!!!!!!!!!! Non riesco proprio ad immaginare il mio PARMA che gioca in c2 con chi ? Attenzione il parma non è la reggiana quindi finché potrò SPERO non mi costa nulla.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Disagi anche in autostrada

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno