19°

raduno

Nasce il Parma di Leonardi e Donadoni

Ma a Collecchio passa anche Ghirardi

Nasce il Parma di Leonardi e Donadoni
Ricevi gratis le news
4

Il primo gol del Parma della stagione 2014-2015 è di Cerri. Segno del destino? Si apre con una partitella a pallamano, con conclusioni di testa a rete, il primo giorno di lavoro dei ragazzi di Donadoni. L'ultima volta che si erano visti tutti assieme era stata nella fantastica notte di Parma-Livorno. Poi la palla è passata dove non dovrebbe, nelle aule dei tribunali e tra le scartoffie, e da lì sono arrivate le brutte notizie. E da lì, per certi aspetti, si riparte per questa nuova avventura. Per i tifosi non è arrivata la notizia monstre, ci si muove a rassicurazioni e a segnali. E in fatto di segnali, quello più significativo è il fatto che sia Donadoni che Leonardi, cercati da altre squadre e indubbiamente uomini di calcio di prima fascia  sono rimasti al timone dei crociati. E Ghirardi (il presidente è poi passato, fermandosi qualche minuto "da semplice spettatore" - il video -, mentre i giocatori erano sul campo)? Anche lui è lì "E' presente e resta al suo posto", commenta Donadoni anche se poi precisa "Il mio interlocutore ora è Leonardi". Altra precisazione: "E con lui siamo in perfetta sintonia". 

Primo giorno di lavoro

Ritrovo alle 12.30 per i saluti, le battute e le foto, poi tutti assieme a pranzo. L'appuntamento è alle 16 per la conferenza stampa di Donadoni. Il "mister" è, come sempre, calmo e ben ponderato nelle risposte. Sereno e rilassato risponde alle domande a trecebtosessanta gradi, dal Parma fino ai mondiali, passando per Federazione, stampa, Paletta, Cassano e Parolo. Si riparte, come si diceva, dall' Europa Leahue: "C'è grande amarezza per un obiettivo che avevamo conquistato sul campo e che c'è stato portato via, la mia è la stessa amarezza che prova il presidente". Ma questo non deve rovinare il futuroi: "Partiamo con energie nuove senza guardarci indietro. Abbiamo fatto tutto quello che dovevamo per arrivare in Europa, siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo, ma c'è stato portato via". Parma indebolito? Prima rassicurazione: "A me risulta che solo Parolo è partito (lo ringrazierà elogiandolo sotto il punto di vista calcistico e umano)". Un altro passo indietro, alle voci (e alle visite "romane" di Donadoni) che lo vedevano in partenza: "Su di me sono state fatte solo chiacchere, tutto quello che ho fatto è stato fatto concordandolo con la società". Nessuna bugia e nessun sotterfugio, ma un'altra rassicurazione: "Nulla è cambiato nella filosofia della squadra: è affidabile, all'altezza, competitiva ma anche omogenea". Poi inevitabile non parlare di Cassano, l'uomo simbolo: "Il Parma ha investito su di lui, ci ha creduto e ci crede, ha fatto un campionato importante che lo ha portato a conquistarsi il Mondiale. Ora mi aspetto ancora di più da Antonio - spiega Donadoni -, sento dire che non avrà gli stessi stimoli perchè non ci saranno i Mondiali, ma io non sono d’accordo, se un giocatore ha bisogno della carica del Mondiale per far bene, vuol dire che ha dei limiti e io sono convinto che avrà grandi motivazioni". Belfodil e Ninis? "Sanno di aver fatto una stagione difficile. Mi aspetto da loro voglia di riscatto". In arrivo ci sono anche uomini nuovi, alcuni sono stati protagonisti in B: "Voglio conoscerli. Ma a me servono giocatori che hanno fame". Già, perchè il messaggio alla squadra non è tanto subliminale: "Perchè qui serve avere fame: sarà più dura dell'anno scorso".

Leonardi

A  margine abbiamo anche sentito Pietro Leonardi: il video

 

Piovani

L'opinione di Sandro Piovani

 

 

Le date

La squadra rimarrà in ritiro fino alla fine del mese. Nella fase iniziale tre amichevoli: le prime due a Collecchio, (18 luglio in famiglia e il 24 con il Renate), la terza il 28 al Tardini contro il Monaco. Il 1° agosto viaggio ad Avellino per il triangolare con Avellino e Bordeaux (il 2 agosto). Il 4 agosto amichevole con la Salernitana ad Eboli. L'8 agosto partenza per la tournèe in Gran Bretagna che durerà fino al 13: il 9 agosto a Birmingham alle 15 contro l'Aston Villa, più altre partite da stabilire. Il ritorno a Collecchio dopo Ferragosto. 

I convocati

1) Amauri (a)

2) Bajza Pavol (p)

3) Belfodil Ishak (a)

4) Biabiany Jonathan (a)

5) Bidaoui Soufiane (a)

6) Cerri Alberto (a)

7) Ceppitelli Luca (d)

8) Coric Marijan (p)

9) Cordaz Alex (p)

10) Feddal Zouhair (d)

11) Felipe Dal Bello (d)

12) Galloppa Daniele (c)

13) Gobbi Massimo (d)

14) Jankovic Filip (c)

15) Jorquera Cristobal (a)

16) Lucarelli Alessandro ( d )

17) Marchionni Marco (c)

18) Mauri Jose (c)

19) Mendes Pedro (d)

20) Munari Gianni (c)

21) Musacci Gianluca (c)

22) Ninis Sotiris (c)

23) Palladino Raffaele (a)

24) Pigliacelli Mirko (p)

25) Pozzi Nicola (a)

26) Rispoli Andrea (d)

27) Ristovski Stefan (d)

28) Russo Stefano (p)

29) Santacroce Fabiano (d)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • calico

    11 Luglio @ 08.57

    E Jeraldino dov'è?

    Rispondi

  • Nacio

    10 Luglio @ 22.43

    Del riscatto? L'hanno rapito???! Mo lesil in do lè.

    Rispondi

  • Falco

    10 Luglio @ 18.59

    Sarà l'anno del riscatto di Belfodil! Il ricorso al tribunale di Losanna?????

    Rispondi

  • ixxo

    10 Luglio @ 16.15

    Co ghe ancora in gir Belfodil??

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno