14°

27°

Serie A

Parma, debutto a Cesena con Lodi e Belfodil

Cassano indisponibile. A centrocampo esordio di Lodi e Jorquera

 Francesco Lodi

Francesco Lodi è pronto per l'esordio

Ricevi gratis le news
4

L'esperienza del Parma da una parte, l'entusiasmo del neopromosso Cesena dall'altra: in fondo, il debutto del Parma nella serie A 2014-'15 si può riassumere così. La speranza è che il Parma, in punta di piedi ma col passo deciso, possa ripetere il cammino della passata stagione. Decisione, compattezza e aiuto reciproco: il segreto per superare le inevitabili buche e le difficoltà di una stagione è tutto qui.
Incazzati ma non irosi
Il motto che sta girando nelle ultime ore a Collecchio, più che il “andiamocela a riprendere” della prima ora, è “attenti, siamo incazzati”. Naturalmente si parla sempre della mancata concessione della Licenza Uefa, un torto, secondo il Parma, che proprio non si può digerire. Comprensibile. Attenzione però a non trasformare l'arrabbiatura in ira: non c'è peggior compagna di viaggio, nel calcio come nella vita.
Jorquera e Lodi al debutto
Parlando di calcio giocato, questa sera a Cesena dovrebbero debuttare sia Lodi che Jorquera. Il primo, per ora l'acquisto più importante della stagione, andrà in cabina di regia. Partirà davanti alla difesa cercando di dialogare con l'attacco e con i compagni di reparto. E vista l'indisponibilità di Cassano, è chiaro che toccherà proprio a Lodi organizzare tutto il gioco del Parma. Donadoni, probabilmente per dargli un sostegno di qualità, dovrebbe far debuttare, a sinistra, Jorquera (Mauri e Galloppa permettendo). Jorquera è stato messo sotto osservazione sin dall'inizio del ritiro. Ha giocato come regista ed occhi sarà il mediano di sinistra: tecnica e rapidità nel breve a disposizione dei compagni. E, come nella passata stagione, si dovrebbe ripartire dal “sicuro” 4-3-3.
Cassano out
Come ormai ampiamente previsto Cassano non è stato convocato: il suo malanno (precedente allo scontro con Donadoni) non è ancora passato. Interessanti anche le esclusioni, questa volta tecniche, di Ghezzal, Santacroce e soprattutto di Bidaoui e Mesbah: tutti e quattro probabilmente saranno ceduti in B, tra oggi e domani. Non c'è nemmeno Lucas, ma l'assenza del brasiliano è dovuta a problemi burocratici, in attesa del transfer.
Serviranno esperienza e calma
Facile prevedere che il Parma dovrà affrontare soprattutto l'entusiasmo e quindi l'arrembaggio del Cesena. Che torna in serie A dopo due anni e che dunque riassapora l'ebrezza della massima serie. Non ci saranno gli ex Ze Eduardo e Defrel, dati partenti dalla panchina. Attenzione a Brienza, forse l'uomo più esperto tra i padroni di casa, e a Marilungo, attaccante classe '89 di proprietà Atalanta, arrivato ad una svolta della carriera. E, comunque vada, buon campionato a tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Roberto

    01 Settembre @ 11.56

    Attacanti Leonardi e ghirardi

    Rispondi

  • Michela

    31 Agosto @ 21.42

    Per il momento convinzione e carattere l'abbiamo lasciato a casa. Dove sono quelli che devono fare goal? A collecc? Ma noi partiamo sempre male. FORZA PARMA CREDERCI.

    Rispondi

  • Silvia

    31 Agosto @ 21.13

    Come inizio primo tempo mi viene da dire ....AIUTO

    Rispondi

  • amilcare

    31 Agosto @ 15.18

    Penso sia una buona formazione e sono curioso di vedere i nuovi in azione in una partita vera ma non escluderei anche un avanzamento di gobbi a centrocampo con mendes come terzino. staremo a vedere, però quest'anno il parma parte a fari spenti per l'opinione pubblica e questo per me è un grosso vantaggio.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze bogame

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Cnn, 8 donne accusano Morgan Freeman di molestie

cinema

Cnn, 8 donne accusano Morgan Freeman di molestie

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Bimbi maltrattati alla materna di Colorno, le indagini continuano

BASSA

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

9commenti

ufficiale

Insulti per il rigore sbagliato contro il Parma: Gilardino lascia lo Spezia

PARMA

Nella sua casa di via Buffolara teneva cocaina per 8mila euro: arrestato 22enne

Denunciato anche il coinquilino: aveva 10 grammi di hashish

3commenti

Calcio e sorrisi

Parma in A: la colonna sonora della cavalcata cantata da giocatori e... Video

1commento

SONDAGGIO

Parma (ritorna) in A, ma qual è la più grande "goduta" della storia? Vota

4commenti

Sanità

Visite Ausl "bucate", in arrivo sanzioni

3commenti

PARMA

Furto alla scuola Pezzani: rubati tre computer, sfondate porte e finestre Foto

Danni ingenti dopo il "colpo" avvenuto nella notte. Indaga la polizia

4commenti

GAZZAREPORTER

Ancora parcheggio selvaggio in via Montebello

CARABINIERI

Vende i biglietti per Juventus-Real Madrid ma è una truffa: denunciato 38enne

Tre studenti di Parma volevano vedere la partita di Champions allo stadio ma sono incappati in un truffatore

1commento

PARMA

Deruba una donna che parla al telefono in auto: inchiodato dalle telecamere

I carabinieri hanno riconosciuto l'auto del malvivente e lo hanno denunciato: si tratta di un 47enne napoletano

PARMA CALCIO

Tante feste nel week-end per celebrare la promozione Video

dolore

Busseto in lacrime per la scomparsa della piccola Carla Video

PARMA

La Notte de "Il Terzo Giorno": tanti eventi sabato 26 maggio Foto

NOCETO

Vecciatica, la casa di tutti i nocetani

Gattatico

L'amicizia era virtuale, l'incubo reale: denunciati in 5

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un nuovo premier e tante incognite

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

il caso

Femminicidio, il paese di Tenno non è unito: il sindaco si dimette

Politica internazionale

Salta il vertice Trump-Kim: "Aperta ostilità nelle sue ultime dichiarazioni"

SPORT

Bufera

In ginocchio durante l'inno, Nyt: "La Nfl s'inchina a Trump". Il presidente: "Andrebbero puniti"

MONACO

Formula Uno: Ricciardo domina le seconde prove libere, terzo tempo per Vettel

SOCIETA'

Cina

I vicini sono spider man e salvano il bimbo

ARTE

Scoperto un nuovo Mantegna a Bergamo

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv