14°

Serie A

Donadoni: "Cauto ottimismo e fiducia"

Donadoni
Ricevi gratis le news
0

"Cauto ottimismo? Al momento è la cosa più corretta che si debba avere. Diventa fastidioso doversi ripetere. Ciò che ci siamo detti nei giorni scorsi rimane vero, per cui fino alle scadenze lo stato d’animo rimane quello. Abbiamo già avuto un incontro con la nuova proprietà, ma ora tutta l'attenzione deve essere riposta sulla partita di domani, è una finale di coppa campioni per noi, per non dire del Mondiale, per cui focalizziamoci lì". Con queste parole il tecnico del Parma, Roberto Donadoni, commenta nel corso della conferenza stampa alla vigilia del recupero con il Chievo, le novità societarie. Il club ha cambiato ancora proprietà e adesso è di Giampietro Manenti. "Le certezze si avranno solo con le scadenze, ma c'è un pò più di ottimismo perchè sapere che c'è una nuova proprietà dà un’iniezione di fiducia. Tuttavia in campo domani andrà non la società ma noi. Sulla nuova proprietà però vorrei che si smettesse di mettere in cattiva luce le persone, finchè non ci saranno conferme e smentite - ha proseguito Donadoni -. I discorsi in negativo che sento mi dispiacciono profondamente. Stiamo tutti vigili, ma nell’attesa diamo credito alle persone. Poi dopo potremo giudicare e fare tutti i commenti del caso. Trovo questo desiderio di trovare cose negative quasi morboso. Non si può riassumere la vita di una persona in due o tre episodi. Non mi sembra si siano presentate tante persone a comprare il Parma. Si fa presto a parlare con i soldi degli altri. Come nel caso dei campi in questi giorni di neve, si sono lette e sentite molte cose frutto di superficialità".
Spazio alle questioni tecniche, Donadoni parla della condizione della squadra in vista della gara con il Chievo, recupero della gara di domenica scorsa rinviata per neve. "Abbiamo un’emergenza in difesa, con Costa e Gobbi out, qualcuno dovrà adattarsi. Fin qui ci sono state diverse partite buone - ha spiegato Donadoni -, solo in 3 o 4 partite gli avversari ci sono stati superiori e hanno vinto. Il resto ci ha visti penalizzati per episodi o errori commessi da noi. Ma per la prestazione non molte squadre sono state superiori a noi anche se poi i risultati invece sono stati estremamente negativi. Il passato però ora non conta, domani abbiamo un appuntamento estremamente importante, spero ci siano tutte le condizioni per esprimersi al meglio". Sulle possibili soluzion in attacco, Donadoni spiega: "adesso è rientrato anche Belfodil. Se nella prima parte di campionato non ha fatto bene, è anche vero che ora c'è tutta la seconda. Sta a lui farla su buoni livelli perchè per noi è un giocatore importante".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sette calciatrici che vanno in... rete:  Sara Gama

L'INDISCRETO

Sette calciatrici che vanno in... rete

Via Reggio: il 14esimo compleanno del Jamaica Pub - Ecco chi c'era alla festa: foto

PGN

Via Reggio: il 14esimo compleanno del Jamaica Pub Ecco chi c'era alla festa: foto

Ligabue, non cambia mai la mia voglia di suonare

musica

Ligabue ai fan: "Non cambia mai la mia voglia di suonare"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Antonia" la custode della tradizione di Parma

CHICHIBIO

"Antonia", la custode della tradizione di Parma

1commento

Lealtrenotizie

Alluvione 2014: "non luogo a procedere" per Pizzarotti

GUP

Alluvione 2014: "non luogo a procedere" per Pizzarotti. Il sindaco: "Cancellati 5 anni di attacchi" Video

Stessa decisione anche per i 4 dirigenti finiti sotto inchiesta

via venezia

Pluripregiudicato ruba al supermercato: arrestato

1commento

Truffe

Finti spedizionieri derubano le aziende

APPENNINO

Seggiovia di Prato Spilla: da inizio aprile via alla revisione generale

A partire dai primi giorni di aprile, i lavori dureranno 180 giorni

Elezioni

Candidati sindaci: ecco tutti i nomi

AUTOSTRADE

Lavori al casello A1: ancora una settimana di disagi a Parma Video

Protesta

I residenti di via Cimabue: «Troppi rischi per colpa di quel cantiere»

1commento

CHIARA RUBES

«Io, testimone dell'anima»

SCOUT

Le mitiche «Aquile Randagie» sono tornate a volare

TRASPORTI «VERDI»

Bike sharing, arriva la App per il noleggio «espresso»

12 TG PARMA

Incendio a Noceto, 115 al lavoro fino alla scorsa notte. Due edifici coinvolti dalle fiamme: danni ingenti Video

in serata

Incidente sul Lungoparma vicino al ponte Verdi, due feriti

PROTESTA

Parco di via Pascal: dove la panchine sono un miraggio

1commento

12 tg parma

Due luoghi di Parma dedicati alla famiglia Bertolucci Video

Gazzareporter

"Via Digione, rifiuti abbandonati ogni settimana: vogliamo le telecamere" Foto

Le foto di un lettore

SERIE A

Parma assente, la Lazio ne fa quattro

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

«Sblocca cantieri»: Governo alla prova

di Stefano Pileri

ECONOMIA

L'inserto del lunedì: Italia-Cina, scopriamo la nuova Via della Seta

ITALIA/MONDO

guerra al terrorismo

Siria, l'Isis annuncia: "Abbiamo ucciso un crociato italiano"

Modena

Donna giù dal decimo piano con il nipotino di 5 anni: si pensa a un omicidio-suicidio

SPORT

SERIE A

Caso Icardi, Wanda Nara: "Vicini alla pace con l'Inter. Non è un problema di soldi"

TENNIS

Sfuma il titolo 101 di Federer: Thiem trionfa a Indian Wells

SOCIETA'

BIOETICA

Il futuro dei pet alla morte del proprietario

Viminale

Migranti, gli sbarchi sono calati del 94%

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco T-Cross, il piccolo Suv di Volkswagen

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)