20°

33°

crisi

Moggi: "Caso Parma? Rimpiangetemi"

"Non si può permettere a gente come Manenti di giocare col calcio così"

Moggi: "Caso Parma? Rimpiangetemi"
Ricevi gratis le news
3

"Ora rimpiangetemi", ma anche "Non si può permettere a gente come Manenti di giocare col calcio in questa maniera". Parola di Luciano Moggi. insomma, secondo l'ex dirigente della Juve, intervistato da "Lettera 43", con lui il caos Parma non sarebbe successo. nello specifico, sul caso Parma, Lucianone, secondo alcuni "Il grande burattinaio" spiega  "È difficile dire cosa sia successo, bisognerebbe vedere i registri contabili per fare chiarezza". Secondo lui: "Qualcuno non ha visto o non ha voluto vedere". La Commissione di vigilanza sulle società professionistiche (Covisoc) avrebbe dovuto verificare che i club abbiano i titoli per partecipare al campionato? "Semplicemente la Covisoc non ha vigilato - la risposta secca di Moggi - . Il vero problema è che la Federazione non funziona e l'organo vigilante funziona ancora meno. Ma è banale accusare la Covisoc. Nel calcio ci sono problemi che sfuggono a tutti". Un colpevole? La tesi di Moggi è: "Le istituzioni non hanno fatto quello che dovevano fare e su questo non c'è dubbio. Poi c'è anche la bramosia di persone che non sono adatte al gioco del calcio. Oggi, oltre al mercato dei giocatori c'è anche quello delle squadre. Ci sono persone che puntano al potere attraverso le società di calcio. Perché la Federazione non si chiede come mai succeda tutto questo?". Su Manenti "Nessuno del governo del calcio si è interrogato su Manenti - che non conosco personalmente - e sulle sue possibilità di rilevare una squadra di Serie A.  Prima è andato alla conquista della Pro Vercelli e poi del Brescia dove ha fatto la stessa cosa che sta facendo a Parma (con la squadra lombarda l'acquisto è fallito): non si può permettere a persone di giocare con il calcio in questa maniera". Un passato glorioso, quello gialloblù-crociato: "Fa molto male vedere città ridotta così. Ricordo che quando andai a prelevare Gigi Buffon, Lilian Thuram e Fabio Cannavaro era una società gestita in un modo buono da chi voleva dare lustro a questa città. Tanzi, poi, è uno che ha dato molto al calcio di Parma e alla città: voleva farla diventare una piazza importante calcisticamente e credo che ci sia riuscito. Poi se vengono fuori presidenti della portata di Manenti, cosa vuoi portare avanti? Perché vogliono fare certe cose senza averne le possibilità?". Una conclusione, dopo aver parlato della "sua" Juve: "Come diceva Giraudo, era fin troppo evidente che avremmo rimpianto il passato.  Finché c'eravamo noi c'era la regolarità: eravamo troppo forti da far fuori. Ci sono riusciti dopo la morte di Agnelli e il risultato è sotto gli occhi di tutti: in 10 anni di processi, hanno trovato campionati regolari, sorteggi regolari e comunicazioni i designatori non esistenti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • AleAle

    25 Febbraio @ 08.30

    ….ha ha ha….ma caro Moggi non è stato Manenti a portare il Parma sul baratro…si è scordato di qualche puntata per caso?

    Rispondi

  • davide

    24 Febbraio @ 23.21

    "Finché c'eravamo noi c'era la regolarità: eravamo troppo forti da far fuori" questa è da incorniciare

    Rispondi

  • ottapatti

    24 Febbraio @ 17.53

    A parte che Tanzi ha fatto grande il Parma a debito, ovvero con soldi non suoi ma di tutti quelli che, in buona fede e fidandosi di lui, li avevano investiti in Parmalat, ma Moggi - condannato per "Calciopoli" e radiato dal mondo del calcio - è proprio l'ultimo che dovrebbe parlare!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grave tamponamento in A4, coinvolto l'attore Marco Paolini

L’attore Marco Paolini

VERONA

Grave tamponamento in A4: ferite due donne, indagato l'attore Marco Paolini

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

L'Onu dichiara guerra al Parmigiano: come il fumo. Coro di critiche

Il caso

Sale e grassi: l'Onu dichiara "guerra" al Parmigiano. Poi la marcia indietro: "Solo una dichiarazione politica"

21commenti

parma

Portata con l'inganno in Italia e costretta a prostituirsi: minorenne salvata dai vigili

CALCIO

L'amministratore delegato del Parma Luca Carra: "Siamo fiduciosi e lavoriamo per la serie A" Video

Ecco l'intervista del 12 Tg Parma

Processo sms

La Procura picchia duro

11commenti

VIABILITA'

Lavori in corso: code sulla via Emilia a Parola. Problemi anche in tangenziale a Parma

SPACCIO

Affari d'oro con i ragazzini: condannati i baby pusher di piazzale Borri

5commenti

PARMA

"Sì al divertimento sicuro": l'alcoltest davanti a locali e ingressi di feste Video

Ecco il calendario delle uscite dal 20 luglio in poi

BORGOTARO

Si sente male dopo la puntura di un calabrone: paura per una 55enne

Soragna

E' morto il professor Demaldè, una vita per i campi e per l'Università

Funerale

A Collecchio l'ultimo saluto a Filippo, morto a 32 anni nell'incidente di Stradella

gazzareporter

Parco di via XXIV Maggio, i vandali spezzano i nuovi alberi Foto

mobilità

Piste ciclabili, in Emilia il top della crescita. Con Parma a metà classifica

scuola

Via libera al trasferimento di 4 presidi

12 tg parma

Migranti: numeri in calo nel Parmense, chiuso l'hub di Baganzola Video

Varano

Addio a Villani, una vita per l'agricoltura

TRIBUNALE

La insegue e quando lei scende dall'auto la molesta: condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Va in scena «Il processo» di Kafka

di Francesco Monaco

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento di Claudio Rinaldi

di Claudio Rinaldi

2commenti

ITALIA/MONDO

PALERMO

Pitbull stacca a morsi il braccio a una ragazza nel Palermitano

4commenti

TORTONA

Precipita dal terzo piano: 11enne grave nell'Alessandrino

1commento

SPORT

ciclismo

Tour: Thomas vince l'11ª tappa ed è la nuova maglia gialla

CALCIO

Il mercato del Parma: è arrivato Luca Rigoni, centrocampista ex Genoa

1commento

SOCIETA'

curiosità

Spopola sul web il primo robot in cerca di un'anima

GAZZAFUN

Giochi sotto l'ombrellone: divertiti con i quiz sul dialetto

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani