12°

24°

facebook

Pizzarotti: "Diamo un segnale al calcio e alla politica"

Pizzarotti: "Diamo un segnale al calcio e alla politica"
Ricevi gratis le news
19

«Nessuna credibilità nelle parole del Sig.Manenti. Stiamo valutando se chiudere lo stadio. Oggi dobbiamo dare un segnale forte sia al calcio italiano che, soprattutto, alla politica. In questo Paese è tempo di dire basta a chi calpesta la dignità delle persone, delle nostre città e della nostra storia, oggi in particolare della storia secolare del Parma, dei suoi dipendenti e delle famiglie che hanno bisogno di risposte».

Lo afferma il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, in un post pubblicato in serata sulla sua pagina Facebook.
«Per anni - aggiunge - Parma è stata in mano a gente irresponsabile: i dati, le inchieste, i debiti e gli arresti passati parlano chiaro. Ma la nostra Parma, la città nella quale sono nato, merita di più, molto di più. E anche i parmigiani meritano tutto il bene di questo mondo. Oggi il sistema Paese deve davvero riflettere sulla direzione malsana che sta prendendo, perchè non c'è più tempo. Purtroppo c'è ancora un’Italia che non si cura più delle sue potenzialità, forse le lascia deperire tra l’indifferenza generale. Noi invece siamo pronti a pensare alla Parma delle eccellenze. Lo dico con sincerità: se Parma è più bella, anche l’Italia diventa più bella. Noi vogliamo essere quel Paese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silviococconi

    28 Febbraio @ 19.02

    E poi quando abbiamo ben chiuso lo stadio cosa risolviamo ?! ... Un'altra delle tante strutture che questa Giunta lascia cadere nedl disuso e nello sfacelo, come strade, tangenzialii, Ponte Nord, parcheggio di Via Europa e tante altre ancora ... Questa è l'innovazione politica "Made in Grillo" : il fare del "non-fare" : povero Pizza secondo me sei proprio inadeguato !

    Rispondi

    • Luciano

      28 Febbraio @ 20.39

      Le tangenziali non sono di competenza comunale, ma dell'Anas, e il ponte Nord andrebbe demolito, come tante opere inutili lasciate ai posteri dalla vecchia giunta di centro destra. Peccato che per demolirlo servono comunque soldi, e sarebbe bello farli sganciare a chi ha commesso questo scempio, ma purtroppo non c'è sindaco ad avere il potere per farlo.

      Rispondi

  • sindaco

    28 Febbraio @ 13.20

    in tutta questa vicenda c'è un aspetto DRAMMATICO nella sua semplicità. Ora TUTTI, sindaco, dirigenti, calciatori, dipendenti, fornitori, ora che il vaso di pandora è stato scoperchiato da qualcun altro, vanno giù pesanti in una atmosfera da tutti contro tutti. Ma la domanda più semplice, che ogni giornalista (ma anche persona comune) dovrebbe fare COME PRIMA DOMANDA a qualunque soggetto delle categorie esposte sopra (che ora hanno tanta smania di parlare), è: "ma se i problemi c'erano da molto tempo, PERCHE' NON AVETE DETTO NIENTE FINORA????????". io questa domanda non l'ho sentita fare da nessuno!!!!! (correggetemi ovviamente se sbaglio). Com'è facile ora vuotare il sacco, è stato evidentemente facile mantenere l'OMERTA' prima, per quieto vivere, alias PER MANCANZA DI PALLE. C'è voluto qualcuno che ci mettesse la faccia come CASSANO (che avrà mille, anzi centomila difetti oltre all' innata antipatia sua e della moglie) per iniziare a spostare il coperchio dal calderone!!!! Ma possibile???? E voi, persone coinvolte che ora piangete, NON VI FATE UN ESAME DI COSCIENZA??? NON VI VERGOGNATE DI NON AVERE AVUTO LE PALLE PER PARLARE PER ANNI????

    Rispondi

    • 28 Febbraio @ 13.23

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - La domanda è stata fatta: a Melli, al sindaco, ai dipendenti, ad altri...Ognuno ha la sua risposta, legittima e rispettabile; ognuno (noi compresi ovviamente) ha di che riflettere

      Rispondi

  • federicot

    28 Febbraio @ 13.00

    federicot

    si diamo un bel segnale. chiudiamo col calcio aParma. staremo tutti meglio

    Rispondi

    • gherlan

      28 Febbraio @ 14.03

      soprattutto staranno meglio i residenti della zona stadio, sequestrati in casa a domeniche alterne; la prima condizione da porre a chi acquisterà il Parma dovrà essere "basta Tardini, se vuoi giocare ti costruisci a tue spese uno stadio fuori città come a Reggio, altrimenti ciccia"

      Rispondi

  • la rivolta di atlante

    28 Febbraio @ 12.31

    la rivolta di atlante

    RIVOLTA. RISANARE. RIFORMARE E RINASCITA... Le 4 ERRE ALLA PARMIGIANA. CAPITANO IN MARCIA SENZA SE E SENZA MA. La PARTE SANA DELLA CITTÀ È UNITA DIETRO DI TE, AGLI ALTRI RISPONDI SOLO CON I FATTI. SE VINCI MEGLIO PER TUTTI SE PERDI CI HAI PROVATO. QUESTO È IL TROFEO. NON TRADIRE LA RIVOLTA O TI PUNIRAI DA SOLO.

    Rispondi

  • Filippo

    28 Febbraio @ 12.29

    Solo chiacchiere e distintivo...: Ghirardi/Manenti = Vignali/Pizzarotti

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon  Gallery

newcastle

Giallo, trovata morta nella sua casa l'ex miss Gran Bretagna Sophie Gradon Gallery

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

USA

Melania in Texas, ma scoppia il caso della giacca

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Cartoni che passione! Scegli il miglior cartone animato degli anni '80 e '90

Lealtrenotizie

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

carabinieri

Molesta e tenta di violentare una 14enne a Parma. Arrestato 41enne a Monza

nel pomeriggio

Incidente a Pontetaro sulla tangenziale cispadana: due feriti Gallery

anteprima gazzetta

Il mistero dei cartelli contro i clienti dei pusher di viale Vittoria scomparsi nella notte Video

Parma

Gdf: in un anno e mezzo scoperti 64 evasori fiscali totali per 55 milioni di euro Il bilancio dell'attività

REGGIO EMILIA

80mila euro di coca arrivano via posta, i Nas di Parma arrestano un trafficante

Viale Vittoria

«Se compri la droga ti fotografo»: (Sono già spariti) i cartelli sugli alberi - Gallery

14commenti

BLITZ

Confiscati beni per oltre 2 milioni a un imprenditore a Gela

L'uomo aveva trasferito l'attività a Parma

L'evento dell'anno

Ennio Morricone incanta Parma e la Cittadella Gallery - Video

2commenti

12 tg parma

Amministrative: a Salsomaggiore si sceglie fra Fritelli e Volpicelli Video

L'INTERVISTA

Malmesi: «Faremo la A»

4commenti

bufera

Caso whatsapp-Parma, lo Spezia: "La nostra condotta ispirata a rigore e rispetto"

Il presidente Upi

Annalisa Sassi: «Legame col territorio sempre più forte» - Videointevista

NOCETO

Matilde, la youtuber che insegna ad amare i libri

METEO

Maltempo: forti temporali (e calo delle temperature) in arrivo al Nord

TIZZANO

Restituito al proprietario il Ciao rubato 31 anni fa

1commento

Dramma

Superchi, il dolore dell'amico medico: «Se n'è andato un combattente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Contro il Parma il più assurdo dei processi

di Michele Brambilla

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

RAVENNA

Donna uccisa a bastonate: ergastolo al marito

ROMA

Incidente, morti lo chef stellato Narducci e la sua assistente

SPORT

12 tv parma

Domani alle 17 al Tardini in campo le leggende del calcio Video

RUSSIA 2018

La Svizzera piega la Serbia in rimonta: 2-1

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Sea&No», la pescheria gastronomica di qualità

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

2commenti

MOTORI

RESTYLING

La nuova Jeep Renegade in 5 mosse

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa