21°

32°

Parma calcio

Il sindaco di Carpenedolo: "Basta volgarità". I tifosi insorgono

Il sindaco di Carpenedolo: "Basta volgarità". I tifosi insorgono

Tommaso Ghirardi

Ricevi gratis le news
24

Il sindaco di Carpenedolo interviene sulla Gazzetta di Parma criticando la "spedizione" dei tifosi gialloblù nel paese del Bresciano, con tanto di finto funerale, e invita a non trarre conclusioni sulla vicenda che vede coinvolto Tommaso Ghirardi. E i tifosi - sui social come negli interventi a Palla in tribuna su Radio Parma - si infiammano: si scagliano contro l'ex presidente e contestano la difesa che il sindaco ne fa sul quotidiano. 

A Palla in tribuna, il sindaco Stefano Tramonti - che tra l'altro è cugino di secondo grado di Ghirardi - ha (ri)spiegato le sue ragioni ai microfoni di Radio Parma. Tra l'altro, sottolinea che i problemi legati a Ghirardi si ripercuotono sulle sue attività a Carpenedolo. Rispondendo a Giuseppe Milano, però, Tramonti ha aggiunto un pensiero per dipendenti e fornitori del Parma Fc in difficoltà (cosa che non aveva fatto nella pur lunga lettera) e ha espresso loro la sua vicinanza. 
Secondo i tifosi, come testimoniano anche gli interventi in trasmissione, Tramonti doveva esprimere subito la sua solidarietà alle persone che si trovano in difficoltà a causa del dissesto del Parma calcio. I tifosi hanno sottolineato che il finto funerale era quello del Parma Fc e Tramonti avrebbe travisato la protesta.  


Ecco la lettera del sindaco di Carpenedolo pubblicata oggi dalla Gazzetta di Parma: 

 

Egregio direttore,
mi scuso innanzitutto per il disturbo che sono a recarle con la presente, ma il mio ruolo istituzionale e la rilevanza del tema che di seguito tratterò mi impongono di esprimere la mia posizione su una questione, la cui rilevanza è stata peraltro ribadita dal livello mediatico che ha raggiunto negli ultimi giorni. L'oggetto della mia missiva è la storia aziendale oltre che sportiva della Società Parma Calcio spa. Non rivesto assolutamente un ruolo adeguato a giustificare una mia presa di posizione sui temi squisitamente sportivi ed economici, ma essendo il Sindaco del Comune di residenza dell'ex Presidente della citata Società sportiva, Tommaso Ghirardi, ritengo opportuno rendere noto il mio punto di vista rispetto solo e soltanto ai fatti che hanno interessato il territorio da me amministrato. Qualche giorno fa il mio paese ha "ospitato" alcuni soggetti che liberamente si sono permessi di imbrattare di scritte ingiuriose auguranti la morte le aree antistanti la residenza del signor Ghirardi. Domenica scorsa, poi, una spedizione di tifosi del Parma F.C. ha tentato di entrare in Carpenedolo per inscenare una rappresentazione della morte di Ghirardi con tanto di bara, lumini e un "attore" travestito da maiale che voleva interpretare l'ex Presidente. Si tratta di atti che denotano l'assoluta mancanza di umanità e sensibilità, valori che dovrebbero a mio avviso appartenere a chi si definisce uomo e la cui dimenticanza non può essere giustificata da alcuna motivazione o passione, ancorchè sportiva.

Ribadendo che non ho né gli elementi né il titolo per esprimere una posizione rispetto a questa complessa vicenda sportiva, ho invece il dovere di ricordare a queste persone che il territorio pubblico, proprio perché è tale, è di tutti e ciò significa che se da un lato è assolutamente legittimo sia teatro di manifestazioni di dissenso politico o di altra natura, dall'altro non può ospitare manifestazioni di chiara volgarità che urtino o anche soltanto possano urtare la sensibilità e serenità di persone ancor più, ma non solo, se estranee ai fatti.
In questo caso specifico le figure che credo mi spetti di tutelare sono due : in primis, la famiglia del signor Ghirardi con particolare attenzione alle fasce più deboli, quali sono i minori e gli anziani a lui vicini. Ci si deve ricordare che queste persone, quando investite dall'esposizione mediatica dei propri cari, sono sottoposte a turbamenti psicologici talvolta rilevanti, tanto da poter indurre stati patologici o conseguenze ancora più gravi. Spero si comprenda il mio dovere di prevenire tali conseguenze, di cui credo talvolta non si abbia percezione e che spero da oggi possano far parte anche delle valutazioni di questi tifosi, qualora dovessero pensare ad altre manifestazioni.
Seconda figura a cui devo pensare è quella del lavoratore di Carpenedolo che basa la propria serenità familiare anche sulla sicurezza lavorativa data dalle imprese presenti nel nostro territorio di proprietà della famiglia dell'ex presidente oggetto delle contestazioni.

La sovraesposizione delle vicende che vedono coinvolto il signor Ghirardi sul fronte calcistico ha generato perplessità e agitazione in molte famiglie coinvolte nelle attività aziendali carpenedolesi della famiglia Ghirardi: a riguardo, a seguito di mio personale colloquio con il presidente Ghirardi, posso confermare che le aziende carpenedolesi sono sempre state tenute al riparo dalle vicende relative al Parma calcio, le quali ultime non devono, quindi, condizionare la serenità, presente e futura, dei tanti dipendenti. Serenità che, tuttavia, non può non essere, invece, quantomeno disturbata dall'associare insistentemente alla persona del signor Ghirardi le dimensioni del rischio, della sfiducia, dell'incapacità, dell'illegalità e della frode.
Sappiamo, direttore, quanto oggi l'economia reale dipenda dall'eco delle parole e delle opinioni prima che dai fatti e dalla verifica puntuale degli stessi. Questa può, purtroppo, innescare conseguenze pericolose per le imprese coinvolte in quanto potrebbero riscontrare nei propri mercati di riferimento delle difficoltà, che però non spetta né a me, né a lei, né ai tifosi, né alla comunicazione nel senso più ampio generare. Ci assumeremmo una responsabilità troppo grande, ossia quella di condizionare la serenità delle famiglie di cui parlavo prima, cosa che, seppur in uno stato garantista, mi permetta, ci renderebbe di certo colpevoli di un reato sociale gravissimo. Auspico, quindi, che i riflettori mediatici lascino spazio alle luci delle stanze nelle quali, sono certo, si stia lavorando per la verità, qualsiasi essa sia.
Nella speranza che voglia dare la massima visibilità a questi che ritengo aspetti della vicenda importanti almeno quanto altri che già hanno avuto ampia risonanza, la ringrazio per la sua disponibilità e cordialmente la saluto.

P.S. Ritengo opportuno precisare che sono legato da parentela al signor Ghirardi, condizione personale che non ha influenzato la mia decisione di prendere posizione sulla vicenda. Come Sindaco, infatti, sento il dovere di esprimersi ogniqualvolta sia chiamata in causa una famiglia carpenedolese che ha una rilevanza sociale ed imprenditoriale che impatta sul territorio.
Dott. Stefano Tramonti
Sindaco di Carpenedolo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco850

    05 Marzo @ 16.43

    Mai dire mai.... Indagate!

    Rispondi

  • Malvasia

    05 Marzo @ 16.38

    federedd grazie per la tua comprensione! Vedrai... non faremo danno di alcun tipo al tuo bel paese, anzi... che ne dici di venire a manifestare con noi? Giro l'invito a tutti i Carpenedolesi, difendete il buon nome del vostro paese, domenica venite a manifestare coi tifosi del Parma! Quelli che purtroppo oggi sono problemi seri per i dipendenti del Parma Calcio, domani (spero di no) potrebbero essere i vostri.

    Rispondi

  • federedd

    05 Marzo @ 15.37

    Il Sindaco doveva solo che tacere... e sono di Carpenedolo! Credo di parlare a nome di molti Carpenedolesi quando dico che la faccenda è altamente vergonosa. Spero che la Procura faccia il suo corso e si prendano seri provvedimenti (ma aimè siamo in Italia) . Questo soggetto è indagato per bancarotta fraudolenta e il primo cittadino da piena solidarietà alla famiglia Ghirardi.. ma per favore! Io la solidarietà la do a chi ha lavorato per questo qui e non ha ricevuto un becco di un quattrino.. ma purtroppo siamo in Italia e si cerca spesso di difendere l'indifendibile!

    Rispondi

  • VELENOSO

    05 Marzo @ 14.13

    Mom giochoamo una partita inutile ma andiamo a CARPENEDOLO dove il loro dio Ghirardi è caduto nella m...a.

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    05 Marzo @ 13.11

    Questo sindaco chieda a suo cugino dove sono finiti i 200 milioni che mancano. Di giocatori più costosi di 2/3 milioni non ne abbiamo visti. quindi....sono andati da qualche altra parte.... ...o forse no

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Collecchio: indimenticabile notte rosa

FESTE PGN

Collecchio: indimenticabile notte rosa Foto

Modelle e mode estive

MODA

Il bikini "girato" che non intralcia l'abbronzatura: ecco come fare Video

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazi: Faccio quello che voglio

musica

Il nuovo "corto" di Fabio Rovazzi: Faccio quello che voglio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

CHICHIBIO

«Trattoria Cattivelli» - Una storia che va oltre la buona cucina

Lealtrenotizie

Anteprima

anteprima gazzetta

Tentato femminicidio a Parma: spara alla moglie, poi si getta dal secondo piano Video

SAN SECONDO

Auto si schianta contro una casa a Castell'Aicardi: un ferito, ingenti danni Foto

In seguito all'impatto è stato rotto anche un tubo del gas

sport

Il cussino Scotti campione del mondo con la staffetta 4x400 Video

MALTEMPO

Nuovi temporali in arrivo: vento forte e rischio grandine in Emilia-Romagna

La Protezione civile emette una "allerta gialla"

MONTAGNA

Grandine, allagamenti, vento forte: danni e paura in Appennino Foto Video

NUBIFRAGIO

Bardi, l'acqua che corre per le strade. Video impressionante

GAZZAREPORTER

Il video di una lettrice: "Bomba d’acqua a Cozzano, danni e festa annullata"

TAR

Il prof fa attività privata: «Restituisca 77mila euro»

Il caso

Valsartan, lotti ritirati anche dalle farmacie di Parma

Emporio solidale

Al Montanara sta per rinascere il supermercato della dignità

PARMA

Maniaco in scooter in via Burla

Treni

Due giorni di disagi, il calvario del pendolare

1commento

PARMA CALCIO

Ottavo giorno di ritiro per i crociati: le ultime novità Video

Allenamento al mattino e pomeriggio libero per i giocatori

LUTTO

E' morto Franco Mandelli, luminare della lotta contro la leucemia. Si trasferì a Parma

INCENERITORE

Bollati: «Facciamo di Parma una Capitale della cultura green»

politica

Parma 5 Stelle: "Sull'inceneritore Pizzarotti piange lacrime di coccodrillo"

"Avrebbe dovuto fare di tutto per fermarlo"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ceta, quando il meglio è nemico del bene

di Paolo Ferrandi

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

meteo

Maltempo: in arrivo piogge e temporali al centro nord

trasporti

Guasto a un traghetto in Grecia, odissea per centinaia di turisti

SPORT

calcio

Ronaldo è arrivato: eccolo appena sbarcato a Caselle Video

TENNIS

Il ritorno di Djokovic: il serbo conquista Wimbledon. Anderson battuto in tre set

SOCIETA'

BLOG

"Il bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - "La nave di Teseo"

LA PEPPA

La ricetta della domenica - Riso all'ortolana

MOTORI

ANTEPRIMA

Volkswagen (s)maschera il piccolo Suv T-Cross Fotogallery

PNEUMATICI

Michelin Pilot Sport Cup 2 R. Per la pista (e non solo)