21°

crisi del Parma

Manenti: "I soldi ci sono e il club non fallirà. Prossima settimana in Procura con pagamenti fatti"

Manenti: "I soldi ci sono e il club non fallirà. Prossima settimana in Procura con pagamenti fatti"

Manenti

Ricevi gratis le news
17

"Rischio di fallimento? Dipende dalla volontà delle persone, ognuno ci mette il suo ma con un piano concreto e reale, dimostrabile, il Parma non fallisce". Giampietro Manenti, proprietario del club ducale, torna a parlare ai microfoni di Sky Sport e continua a predicare ottimismo. "Stiamo cercando di prepare i documenti da portare in Procura, in modo che ci sia un piano credibile e duraturo negli anni. Abbiamo visto la parte contabile, fiscale e legale legata al Parma e cercheremo nei prossimi giorni di iniziare a fare dei pagamenti".

Sul quando, però, continua a non sbilanciarsi. "Ho sempre parlato di tempi tecnici, anche quelli che ci permettevano di vedere l’effettivo debito e gli effettivi pagamenti da fare. La prossima settimana ci presenteremo in Procura con dei pagamenti fatti", assicura Manenti che apre alla possibilitò di saldare, "entro il 30 giugno, tutta la parte di pagamenti rimasta inevasa". "I soldi ci sono, ci sono sempre stati, altrimenti non ci imbarcavamo in un’avventura così - garantisce - Anche in precedenza abbiamo dimostrato che c'erano ma non siamo riusciti a chiudere quello che volevamo fare. Ci stiamo adoperando per accelerare i pagamenti, si vuole arrivare a un incontro con la Procura avendo già effettuato dei pagamenti importanti. Appena è ultimato il lavoro di tutti i professionisti, partono i primi pagamenti. Di chi sono? Sponsor che credono nel sistema calcio italiano. Ma veicoleremo altri sponsor e molte persone sono intenzionate a investire in Italia".

"Chi me l’ha fatto fare? Un’innata passione per lo sport e per il calcio in modo particolare, credo nel progetto che stiamo portando avanti", replica Manenti, che non fa caso a chi ne mette in discussione la credibilità. "Per me sono importanti le persone con cui opero. E’ da 24 anni che lavoro nel mondo dell’Est Europa e si contano su una mano quelli che parlano male di me". Sulla provenienza dei soldi resta sul vago ("arrivano anche dall’Italia, da investitori italiani, europei ed extra Ue") ma una cosa ci tiene a precisarla: "Non tutti possono essere proprietari del Parma, il proprietario è uno e se si vuole trattare, si tratta con quello. Il rapporto coi giocatori? Penso che sia buono, con Donadoni e Lucarelli ci siamo sentiti più volte, le rassicurazioni sono quelle che abbiamo sempre detto". Infine, alla domanda se lui sia un bluff oppure no, la risposta è laconica: "Probabilmente sì, probabilmente no, lo vedremo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alberto

    05 Marzo @ 19.25

    manenti mi ricorda tanto un politico che vive di promesse , ma le porcate le fa di notte. Vi ricorda qualcuno?

    Rispondi

  • Malvasia

    05 Marzo @ 11.13

    VELENOSO... è pura fantascienza ma pensa se passasse sotto casa un somaro volante che spande mazzette di biglietti da 500 euro... E' pura fantascienza ma pensa se passasse...

    Rispondi

  • leone

    05 Marzo @ 08.49

    Manenti, per favore, per favore, per favore, per favore, SE NE VADA. Ne va anche della sua dignità, possibile che non si renda conto nemmeno di questo? Possibile che non si renda conto di ciò che va farneticando da ormai troppo tempo? Lei non è nemmeno capace di prendere in giro, non è capace di nulla. SE NE VADA, per favore.

    Rispondi

  • andrea

    04 Marzo @ 21.49

    Mi spiace per il momento del parma ,ma se a brescia gli hanno dato un calcio al culo a manenti un perche c'e ...

    Rispondi

  • Francesco

    04 Marzo @ 20.32

    Per lui trovare 200 milioni dagli sponsor per il Parma in serie B è una sciocchezza......peccato che nemmeno Juventus Milan e Inter hanno simili introiti....svegliatelo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

La casa degli Animals

IL DISCO

La casa degli Animals Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È iniziata la crisi di social e influencer?

EDITORIALE

È iniziata la crisi di social e influencer?

di Patrizia Ginepri

4commenti

Lealtrenotizie

Giornate di primavera: tutti a caccia di tesori nella città-museo Foto

i like parma

Giornate di primavera: tutti a caccia di tesori nella città-museo Foto

PARMA

Incendio in una palazzina a Porporano  Video

CINEMA

"Ricordi?": Luca Marinelli, Linda Caridi e il regista Valerio Mieli si "confessano" al pubblico Video

Intervista di Filiberto Molossi nella redazione della Gazzetta di Parma

PARMA

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico entro l'anello della tangenziale Mappa

Limitazioni domenica 24 marzo, dalle 8.30 alle 18.30

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

varsi

Incidente nel bosco: grave un motociclista 75enne Il video del Soccorso alpino

Teatro Regio

Ecco chi c'era alla prima del "Barbiere di Siviglia" Fotogallery

INTERVISTA

Dal Lago Santo a Torrechiara: Obbiettivo Natura racconta le meraviglie del Parmense Video e foto

Dalle mostre alla rivista online, è un 2019 intenso per il gruppo fotografico. Il presidente Giovanni Garani spiega le iniziative in programma

incidente

Schianto all'incrocio di via Campioni: due feriti e danni anche alle auto in sosta Foto

il caso

Zerbilli, il carabiniere fidentino che ha fermato il bus guidato da Sy: "Ho avuto paura" Foto

vigili del fuoco

Torrile, garage distrutto dalle fiamme. Inagibile l'appartamento al piano di sopra

12 tg parma

Mentre cammina con gli amici rompe il vetro di un bus, 17enne nei guai Video

12 tg parma

Parma City of Gastronomy: inaugurata la sede temporanea. E partono i laboratori Video

MOBILITÀ

Auto in centro: sì o no? Comune vs. comitato

7commenti

BORGOTARO

Terremoto con un cupo boato

PELLEGRINO

Il sindaco Pedrazzi indagato per abuso d'ufficio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Parma 2020: l'Ateneo e il futuro della città

di Nicola Occhiocupo

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Incidente a Rimini: bimbo di tre mesi muore in ospedale

NORVEGIA

Nave da crociera in avaria: 1.300 persone da evacuare nel mare in tempesta

SPORT

Nazionale

Qualificazioni europee: l'Italia batte la Finlandia (2-0) con i gol di Barella e Kean

scherma paralimpica

Bebe Vio centra la vittoria numero 21 in Coppa del Mondo

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

bassa reggiana

Accusa un pirata della strada ma era caduta da sola: casalinga denunciata

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)