15°

Parma

Donadoni: "Albertini ci ha dato un grande aiuto"

Donadoni: "Albertini ci ha dato un grande aiuto"
Ricevi gratis le news
0

Roberto Donadoni non può che applaudire la prestazione dei suoi dopo la vittoria di oggi del Parma contro l'Udinese per 1-0: "Penso che al di là del risultato che ingigantisce tutto, quello che questi ragazzi stanno facendo lo hanno fatto sempre - ha detto il tecnico a Sky Sport -. Dopo il pareggio di San Siro, questo risultato dà maggior risalto, ma questo orgoglio i ragazzi lo hanno sempre avuto. Adesso abbiamo delle linee un po' più certe e sul piano dell’inconscio questo ha dato più certezze e adesso andiamo avanti così". Sarà difficile salvarsi, ma "abbiamo il dovere verso noi stessi di cercare di continuare su questa linea - ha aggiunto Donadoni -. Ho detto prima della partita: "Ragazzi dovete farlo per voi". L’ottimismo migliora quando ci sono certe prospettive". Anche i curatori fallimentari e Demetrio Alberti stasera hanno applaudito: "Chiaramente dal punto di vista di Albertini quando si accetta questo tipo di incarico lo si fa perchè si ama questo sport e non certo per denaro e lo fa con passione - ha detto l’allenatore ducale -. Questo ci riempie più di orgoglio e ci dà responsabilità superiori. Albertini è assolutamente un aiuto, altrimenti non sarebbe stato chiamato in causa, i curatori sono stati i fautori di questa scelta condivisa dal sottoscritto. Una personaggio di integrità e cristallino che non può che far bene". Sorprendere anche la Juve sabato, però, non sarà facile: "Adesso dovremo raccogliere un pò i cocci perchè facendo un ragionamento un pò logico, mi sono chiesto come mai non si è giocato ieri. Ci avrebbe dato un giorno in più per recuperare, sono tutte piccolezze ma che incidono per una realtà come la nostra contro una squadra che anche ieri ha vinto 3-0 contro la Fiorentina".

L’ultima vittoria in casa crociata risaliva ad inizio gennaio quando venne fermata la Fiorentina. Ora è arrivato il successo con l’Udinese, terzo risultato utile consecutivo dopo i pareggi con Inter e Atalanta. Il Parma insomma sorride mentre Stramaccioni, infuriato, ordina il ritiro per l’Udinese sino alla gara con il Palermo.
«Dedico questa vittoria al tutto il gruppo che se lo merita - ha esordito Roberto Donadoni, allenatore del Parma - Tutti quanti ci stiamo mettendo del nostro, anche con i nostri errori, i nostri difetti ma con tanto amore e se non ci fosse questa passione non verrebbe fuori una partita di questo tipo». Parma libero dall’assillo della classifica? «Dire che abbiamo la testa libera ci vuole un bel coraggio - ha replicato il tecnico crociato - Sappiamo però che tutto passa attraverso le nostre qualità, la nostra forza e se vogliamo che il futuro sia meglio dell’oggi bisogna dare il massimo».
Ultime parole su Varela, autore del gol partita. «Ha il padre che non sta bene, è stato via ed è tornato con un giorno di ritardo con la preoccupazione del papà sempre in condizioni incerte - ha raccontato Donadoni - Dimostra quindi grande professionalità e per lui va un grazie doppio per quanto ha fatto in campo». Ed ora la Juventus che «non è una sfida impossibile - ha concluso il tecnico crociato - Non c'è niente di impossibile nella vita e quindi anche nel calcio. Sappiamo di dover affrontare una squadra che è un rullo compressore, lo dimostra la sfida di ieri con la Fiorentina. Ma noi siamo qui, e credo che sia meglio affrontare una squadra come la Juventus che la Cisanese».
Tutto un altro clima in casa dell’Udinese. «Non abbiamo giocato, non abbiamo avuto l’aggressività, la cattiveria, la fame dimostrata nelle ultime gare - ha sottolineato Andrea Stramaccioni - Difficile commentare questa partita: mentalmente è come se non fossimo scesi in campo».
Ed ora tutti in ritiro. «72 ore fa abbiamo fatto un match di grande profilo agonistico ed oggi invece siamo qui a commentare una partita come questa - ha concluso il tecnico friulano - Sono molto arrabbiato e la squadra andrà in ritiro sino alla gara con il Palermo. Noi vogliamo far bene e dobbiamo subito girare pagina».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

InstameetParma32 a Sala Baganza

fotografia

"Instameet" alla Rocca di Sala Baganza: appassionati di Instagram alla scoperta del castello

Una risata per la vita

Teatro

Una risata per la vita Fotogallery

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emilio Pepe»

IL VINO

Il Montepulciano d'Abruzzo griffato «Emidio Pepe»

di Andrea Grignaffini

2commenti

Lealtrenotizie

Incidente a Porporano

incidente

Schianto frontale lungo strada Argini a Porporano: due feriti

autostrada

Schianto tra due tir e un'auto sull'A1 tra Fiorenzuola e Fidenza: un morto Video

METEO

E sbocciò la neve: la primavera imbiancata dell'Appennino Foto Inviate le vostre

FOLLIA IN CAMPO

La condanna dei dirigenti: «I responsabili siano allontanati dallo sport»

incidente

Frontale tra auto e furgone a Castelguelfo: due feriti

DOPO LA TRAGEDIA

Circoncisioni clandestine, anche a Parma bambini danneggiati

2commenti

VIGILI URBANI

Polizia municipale, in sette per il posto da comandante. Escluso Noè

pallamano

Azeta, trionfo al vertice allo scadere, esplode la festa Le foto

+Europa - Italia in Comune

Pizzarotti a Roma per parlare delle elezioni europee

COMUNE

"Langhirano dreaming": un video racconta le eccellenze della zona

traffico

Oggi l'Italia al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

3commenti

STORIE DAI QUARTIERI

Crocetta, quando il traffico fa bene agli affari

1commento

Perizia

Coppe indaga sulla strage di Bologna. Riesumata una salma

TRAVERSETOLO

Il ciclista che fa rivivere Coppi

SORAGNA

Marito e moglie indiani nascondevano in casa droghe di ogni tipo

FIDENZA

Differenziata record, la tariffa dei rifiuti sarà meno cara

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Fuori i cattivi maestri: i genitori

di Vittorio Testa

EDITORIALE

Voto locale, tendenze nazionali

di Luca Tentoni

ITALIA/MONDO

Procura

Circoncisione in casa a Reggio, bimbo morto, il padre: "Me l'ha chiesto Dio"

1commento

carabinieri

Stuprano una babysitter 19enne e filmano gli abusi: tre fermi a Catania

SPORT

Sabato

Al Lanfranchi la finale di Coppa Italia di rugby. il "sogno" di Manghi Videointervista

formula uno

La Ferrari ufficializza: Schumi jr farà il test in Barhain

SOCIETA'

paura

Incendio in A10, gli automobilisti davanti alle fiamme in galleria

spazio

La Nasa cancella la passeggiata spaziale di sole donne: mancano le tute

MOTORI

IL TEST

Al volante di Mazda6 per riscoprire il fascino della berlina

MOTO

Guzzi svela V85TT, la 'classic enduro' votata al turismo Video