16°

PARMA CALCIO

Donadoni: "Qui con orgoglio"

Roberto Donadoni

Roberto Donadoni

Ricevi gratis le news
0

Sette punti in tre partite, fra cui un pari a San Siro contro l’Inter e la vittoria di sabato sulla capolista Juventus. Piccole soddisfazioni in una stagione che resta disastrata. La situazione del Parma è quella che è ma Roberto Donadoni e i suoi ragazzi stanno dando tutto quello che hanno e qualche piccola gioia sta arrivando. "Tutto quello che è accaduto quest’anno ha dell’incredibile - sono le parole del tecnico ai microfoni di 'Radio Anch’io Sport' su RadioUno - E’ chiaro che anche se questi risultati ci danno piccole soddisfazioni, un aiuto a smaltire quello che è successo, rimane una situazione che non si può e non si deve verificare mai più da nessuna parte in Italia".

Il Parma però va avanti e questo grazie anche "al fatto di avere avuto una certezza di quello che sarà il prosieguo da qui alla fine del campionato, con i curatori fallimentari che ci stanno parlando chiaro, ci stanno dicendo le cose per come sono mentre prima ci raccontavano delle cose puntualmente tradite dai fatti. Ci è stato fatto capire che il futuro dipende dall’oggi e per tutti questi ragazzi che vogliono proseguire la carriera questa è una vetrina che li mette nelle condizioni di essere appetibili". E visto come va il Parma ora, se nel girone d’andata fosse arrivato qualche punto in più... "Per tutta quella parte del campionato si è andati avanti per inerzia - spiega Donadoni - L'anno scorso si è fatto un campionato di un certo livello e inconsciamenti si è finito col pensare poco al calcio e col ragionare molto su quello che stava succedendo. C'era l’apparenza che tutto si potesse risolvere ma quando si è capito che non era più così i buoi erano già scappati dalla stalla".

Donadoni ricorda che "abbiamo perso tante partite per episodi, per situazioni figli di quella disattenzione, di quella mancanza di concentrazione che serve poi per fare la differenza". E la parziale serenità ritrovata è la controprova. La gente è con la squadra, vedi anche l’allenamento di ieri in mezzo ai tifosi nel Parco della Cittadella ("abbiamo chiesto che in questo finale di campionato ci stiano vicini, non per pietismo ma per la necessità di guardare gli spalti e vedere loro a sostenerci, è una delle ultime soddisfazioni che possiamo avere"), ma anche Donadoni ha i suoi grandi meriti. Poteva andare via, le offerte non gli mancavano, ma è rimasto al suo posto. "Ho fatto una scelta, che è stata quella di rimanere qui e andare avanti finchè ne avrei avuto la possibilità e lo faccio con orgoglio. Tutti quanti faremmo più in fretta a dire 'me ne vado' ma questo non rientra nel mio modo di ragionare e nel carattere dei ragazzi che sono rimasti. Era la cosa più giusta e corretta da fare a dispetto di proposte più allettanti, che poi lo sono tutte quando non prendi un euro. Oggi non ho la più pallida idea di quello che sarà ma se questo tipo di situazione ha riavvicinato qualcuno ai valori vero dello sport e del calcio, questo mi riempie di gioia e mi auguro che lo spirito torni a essere un po' questo".

Infine una battuta sulla Juve, battuta sabato e domani attesa dall’andata dei quarti di Champions contro il Monaco: "ha le qualità sia tecniche che caratteriali per poter prevalere. Sono stati anche favoriti dal sorteggio e non si lasceranno sfuggire l’occasione". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Acquolina: quelli che  si incontrano  in via D'Azeglio - Fotogallery

feste pgn

Acquolina: quelli che si incontrano in via D'Azeglio Ecco chi c'era: foto

Belen la "poliziotta", oltre un milione di clic

GOSSIP

Belen in divisa: oltre un milione di clic

La luna e il ponte de Gasperi La "Superluna": foto dei lettori

Gazzareporter

La luna e il ponte de Gasperi La "Superluna": foto dei lettori

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Emmanuelle, e l'Italia scoprì lo scandalo

C'ERA UNA VOLTA

Emmanuelle: e l'Italia scoprì lo scandalo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Oltre 400mila euro scomparsi: altri tre amministratori nei guai

CONDOMINI

Altri tre amministratori nei guai. Sono spariti più di 400mila euro

Citazione diretta a giudizio per Fausto, Monica e Federica Buia, accusati di appropriazione indebita aggravata

7commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ex Bormioli, come saranno recuperate le parti superstiti della storica fabbrica

PARMA

Botte all'amico e gelosia... alcolica: arrestata 30enne brasiliana Video

PROVINCIA

La popolazione del Parmense supera quota 450mila abitanti: il dato più alto di sempre

Gli abitanti sono 452.015 (+0,48%). Gli stranieri sono il 14,2% del totale

1commento

LUTTO

Il baseball parmigiano piange Ismaele Fochi

Soragna

Truffe, nei guai un finto corriere

12tgparma

Eddi Marcucci a Parma: "Ecco perché ho deciso di combattere in Siria" Video

Morte di Orsetti, parla l'ex No Tav che si è arruolata nelle forze curde

PARMA

In fiamme la cappa: paura alla pizzeria "La brace" in via Abbeveratoia

1commento

COLORNO

Il "Re del Po" di Boretto raccontato in foto: Erika Sereni espone a Fotografia Europea Gallery

"L'isola di Pan o un altro Po" farà parte del circuito Off della manifestazione reggiana

LE NOSTRE IMPRESE

Carlo Rocchi: "Così Mahle scommette su Parma" Video

PARMA

Debuttano i veicoli elettrici dei carabinieri: saranno usati in parchi e zone pedonali Video

'NDRANGHETA

Processo «Stige», chiesti 8 anni di condanna per l'imprenditore Gigliotti

STAGIONE LIRICA

il Regio pronto per la Prima de "Il barbiere di Siviglia" Video

CARABINIERI

Tentano il furto a Neviano: due albanesi arrestati a Vezzano sul Crostolo

1commento

GOVERNO

Maltempo di inizio febbraio: dichiarato lo stato di emergenza nazionale anche per il Parmense

BORGOTARO

Gazzolo: «Nessun pericolo per la salute e per l'ambiente». La relazione è in rete

Presentati i risultati dell'indagine svolta dal Comitato tecnico-scientifico. L'assessore regionale: «I disagi non sono riconducibili alle emissioni della Laminam»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

WEEKEND

Vinili, spalla cruda e castelli: la top 5 del fine settimana

PGN

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione  Gallery

ITALIA/MONDO

Corea del Sud

Presa la banda delle telecamere spia negli alberghi: 4 arresti

IL GIALLO

Imane, primi responsi dell'autopsia: nessuna evidenza di radioattività

SPORT

SPORT

La rivelazione choc di Frey: "Per un virus ho rischiato di morire". Il Parma gli dedica un post: "Forza Seba!"

SERIE A

Tre sondaggi... in uno per votare "i migliori" del Parma di questa stagione

SOCIETA'

OLANDA

Amsterdam, addio ai tour gratuiti nel distretto a luci rosse - Video

HI-TECH

La prova: Nighthawk x6s, una soluzione per potenziare la rete wifi di casa

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)