21°

31°

caos Parma

I curatori: "Per vendere serve ridurre il debito sportivo"

Relazione in tribunale: sì a continuare l'esercizio provvisorio

I curatori: "Per vendere serve ridurre il debito sportivo"
Ricevi gratis le news
3

E’ durato circa un’ora questa mattina l’incontro fra i curatori fallimentari del Parma Fc Angelo Anedda ed Alberto Guiotto con il giudice delegato Pietro Rogato sull'andamento della gestione e sull'opportunità di continuare l’esercizio provvisorio del club crociato. I curatori hanno formulato parere favorevole alla continuazione dell’esercizio, chiedendo tuttavia al giudice delegato, con il parere favorevole del comitato dei creditori, un breve termine entro il quale formulare il loro giudizio definitivo alla luce degli accordi in corso di formalizzazione.
In particolare, si legge nel comunicato con cui la società crociata dà notizia dell’incontro, «i curatori hanno evidenziato che la generale disponibilità dei tesserati Figc - confermata dalla Associazione Italiana Calciatori - a ridurre le loro competenze nei limiti dei ricavi dell’esercizio provvisorio, potrebbe assicurare la sostenibilità economica dell’esercizio stesso, escludendo quindi che i costi superino i proventi. Tale volontà, tuttavia, non è ancora stata perfezionata in accordi formali a causa dell’elevato numero di interlocutori».
La proroga è stata richiesta anche per verificare la possibilità di riduzione del debito sportivo ad un livello compatibile con una ragionevole possibilità di vendita dell’azienda sportiva e quindi di un adeguato impegno finanziario da parte dell’eventuale compratore. Il giudice delegato si è riservato ogni decisione in merito alla relazione e alla richiesta dei curatori. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giorgiop

    15 Aprile @ 16.53

    giorgiop

    Una riflessione piccola piccola: i due curatori sono più fotografati di due Belen messe insieme. Sono dappertutto, anche dove magari potrebbero farne a meno. Certo che a livello professionale è uno spot continuo. Sono diventati come Guariniello quando si fece conoscere per la storia della carnetina ai giocatori della Juventus, andando a tutte le TV e tutti i giornali sportivi e non. Bah.....

    Rispondi

  • Caronte

    15 Aprile @ 12.07

    In pratica hanno detto che gli assets sono 20-25 mio. Però c'è il debito sportivo da pagare che su per giù mercanteggiando come in ghiaia una volta arriverà a poco di più. Morale, il Parma si porta via a zero euro, però ci si porta sul groppone quei 20-30 mio di debito sportivo.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    15 Aprile @ 11.27

    E' NATURALE ! Nessuno spende una montagna di milioni per comperare una montagna di debiti.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Trintignant, "per me la carriera è finita"

cinema

Trintignant, "per me la carriera è finita"

Balletto

social

L'evoluzione della danza di Michael Jackson...in 4 minuti Video

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

8commenti

Lealtrenotizie

Public money, ecco tutte le condanne

SENTENZA

Public money, ecco tutte le condanne

Scuola

I bravissimi della maturità: diplomati con 100 e 100 e lode

weekend

Sgranfignone, anatra, disfide tra cuochi: il sabato è a tutto gusto L'agenda

Busseto

Raffica di furti, rubata anche una macchinetta spartineve

Cinema

Ciak, a Parma si gira: la mappa dei set

Parma calcio

Rigoni, esperto in salvezza

IL CASO

Sgarbi: «Leonardo per l'ultima cena si ispirò all'affresco di Monticelli d'Ongina»

Lutto

Tarsogno dà l'addio a Lidia Calestini, la regina delle rezdore

L'appello

«Basta con i botti alle feste d'estate: per gli animali sono pericolosi. Usate quelli silenziosi»

12Tg Parma

Public Money, condannati in primo grado Costa, Villani e Buzzi Video

parma calcio

Chiude la prima parte del ritiro crociato: il video-bilancio di Sandro Piovani

calcio

Sorteggio di Coppa Italia: inizio nostalgia (e rivalità) per il Parma il 12 agosto

12Tg Parma

Felino, lite condominiale finisce a pugni Video

Dda

In progetto furto delle salme di Pavarotti e Ferrari: condannata banda sardo-parmigiana

droga

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

9commenti

anteprima gazzetta

Droga, 2 arresti, patente ritirata ai clienti: "La droga fa male"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

5commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Ladri "con i bigodini": raid nei saloni, caccia alla banda dei parrucchieri

Chiaia di Luna

Lo spaventoso crollo di rocce a Ponza

SPORT

calcio e tribunale

Avellino non ammesso al campionato. Escluse altre due società di serie B e tre di serie C

ciclismo

Tour, 13ª tappa: tripletta Sagan in volata a Valence

SOCIETA'

gazzareporter

“Cala” la luna in Val Baganza

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita