17°

28°

Serie A

Donadoni: "Una schifezza, dicevano che dovevamo perdere perché siamo falliti"

Donadoni: "Una schifezza, dicevano che dovevamo perdere perché siamo falliti"

L'allenatore del Parma durante la partita con il Napoli al Tardini

Ricevi gratis le news
4

Scintille al termine di Parma-Napoli, secondo quanto riferito da Alessandro Alciato di Sky, a fine gara il portiere del Parma Antonio Mirante avrebbe dato un buffetto a Gonzalo Higuain, che molto innervosito avrebbe risposto dicendo: «Cosa vuoi? Siete già in Serie B!». Frase che avrebbe poi fatto scatenare un piccolo putiferio in campo. I due "contendenti" sono poi stati divisi dai rispettivi compagni di squadra. Il Pipita furioso è stato poi accompagnato negli spogliatoi. 

DONADONI: "UNA SCHIFEZZA, DICEVANO CHE DOVEVAMO PERDERE PERCHE? SIAMO FALLITI". «E' una schifezza, ma di che parliamo, è veramente vergognoso». Il tecnico del Parma Roberto Donadoni si sfoga e denuncia la lite dopo il 2-2 con il Napoli tra Higuain e Mirante. «Se ci dicono che dobbiamo perdere tutte le partite lo facciamo ma ce lo dicano, noi abbiamo lottato con tutti e poi veniamo ripagati così», ha detto a Sky.
Ai microfoni di Mediaset Premium, l'allenatore ha ribadito: «Sentirsi dire che dovevamo perdere la partita perché siamo falliti è una cosa indecorosa, indecente e schifosa».

«Quello che è successo a fine gara è davvero spiacevole - ha detto ancora Donandoni a Sky - chi era in campo ha sentito cosa hanno detto giocatori e dirigenti del Napoli. Capisco che ognuno di noi lotta per un obiettivo e se questo stenta ad arrivare può subentrare la delusione e l’amarezza, ma andare oltre è una cosa fuori luogo. Noi se abbiamo deciso di continuare questo campionato è per dare tutto in campo e non di regalare ogni partita per 3-0. E’ una schifezza quello che si è visto. I miei uomini hanno rinunciato al 75% degli stipendi e poi siamo costretti a vedere certe cose in campo, è davvero vergognoso». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • calico

    11 Maggio @ 10.35

    Vorrei fare notare un particolare. 4 giornate alla fine, posizioni di classifica già definite... 3 partite finiscono 2 a 3 per la squadra in trasferta (tra cui l'Atalanta che non segna nemmeno con le mani). Cesena Sassuolo addirittura 1 finale primo tempo, 2 risultato finale. E' sicuramente tutto regolare, ma care agenzie di scommesse i miei soldini sul campionato italiano non li vedete più .... e magari svegliate Tavecchio dal pisolino della domenica pomeriggio.

    Rispondi

  • calico

    11 Maggio @ 09.00

    E una volta è colpa dell'arbitro, una volta della Uefa, adesso dei giocatori del Parma... ma se il Pipita facesse qualche gol non risolverebbe molti problemi ? Cmq auguro a lui e tutta la sua squadra (presidente compreso) ogni male, sportivamente parlando.

    Rispondi

  • Giuseppe

    11 Maggio @ 00.21

    Da parmigiano un grazie sincero a Donadoni e ai suoi ragazzi che stanno dando alla Città e alla Nazione una prova di grande professionalità, attaccamento alla maglia e di etica il quel mondo del calcio che troppo spesso puzza di marcio! Il Parma fallisce per colpa di altri ma questi uomini veri ne salvano l'onore con un fine campionato strepitoso. Quanto al Napoli, poveretti!! Saranno abituati così a casa loro! pensavano di venire a Parma a "magná" tortelli e prosciutto, ed invece, prese due "pappine" in rete, si sono messi a frignare!! Bei giocatori, bei dirigenti della società Napoli: mezzi uomini, neppure la metà dei giocatori ed allenatore del Parma.

    Rispondi

  • Andrea

    10 Maggio @ 23.46

    E' il Napoli che dovrebbe finire in serie D, e per sempre, non il Parma.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Weinstein lascia la stazione di Polizia, dove si è consegnato, in manette

Harvey Weinstein

molestie e violenza

Weinstein lascia la stazione di Polizia in manette Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

Arbitri

Clara e Alberto, due generazioni con il fischietto

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

MALTRATTAMENTI

Insulta, picchia e minaccia la compagna con un'accetta: condannato

CALCIO

Dai tifosi azionisti un caldo abbraccio ai gialloblù

CARCERE

Cento detenuti in più rispetto alla capienza normale

1commento

serie A

Mercato crociato: il procuratore Raiola a Parma. Balotelli al Parma? Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il nodo Savona e lo scontro istituzionale con Mattarella

di Stefano Pileri

1commento

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Spedisce la droga per posta ma sbaglia indirizzo: denunciata insegnante-spacciatrice

PIEMONTE

Atti vandalici al Giro d'Italia: olio e vetri sulle strade del Torinese

SPORT

FORMULA UNO

Ricciardo vola nelle terze prove libere a Monaco, terzo Vettel

Calciomercato

Ciciretti mette il Parma al secondo posto

SOCIETA'

SANREMO

"Dammi 500 euro o pubblico il video hard": ricatto a un 32enne, denunciata una donna

REFERENDUM

Aborto: l'Irlanda vota a favore Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional