19°

31°

Parma

E' nata la Fondazione Andrea Borri

E' nata la Fondazione Andrea Borri
Ricevi gratis le news
0

Fra le note di Verdi e Rossini è nata la Fondazione Andrea Borri. Grandi emozioni, ieri sera per il pubblico che numerosissimo ha affollato l’Auditorium Paganini di Parma, per portare ancora una volta il proprio sostegno e festeggiare la nascita della Fondazione, intitolata all’indimenticato presidente della Provincia di Parma, parlamentare e presidente della commissione di Vigilanza della Rai.


Anche il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha voluto manifestare i propri auguri, con una telefonata alla famiglia, affinché la Fondazione possa portare avanti i valori che hanno contraddistinto la vita politica e culturale di Andrea Borri.
Presenti in sala i rappresentanti di enti e istituzioni locali e regionali ma non hanno fatto mancare l’appoggio, l’affetto ed il ricordo personale anche Gianni Letta, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’onorevole Dario Franceschini, il senatore Paolo De Castro, l’onorevole Enrico Letta, Romano Prodi (fin dall’inizio membro dell’Associazione per la costituzione della Fondazione Borri) che hanno inviato i propri messaggi alla famiglia, prima del concerto.


È stata Caterina Siliprandi, vice presidente dell’Associazione per la costituzione della Fondazione, a leggere parte della lunga lettera inviata da Gianni Letta che ha ricordato, oltre all’impegno di Borri come presidente della Commissione di vigilanza della Rai, la battaglia comune per ottenere la sede Efsa: «Quando mi ritrovai a Palazzo Chigi, ebbi di nuovo la fortuna di incontrarlo, ormai presidente della Provincia di Parma. E insieme combattemmo, a fianco del sindaco di allora, la battaglia per l’Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare. Una battaglia difficile, e per tanto tempo incerta, che abbiamo sostenuto in piena unità d’intenti, il Governo di Roma e gli Enti territoriali, fino alla vittoria. Un esempio, credo, di quella collaborazione istituzionale che dovrebbe essere la regola, ma che non tutti e non sempre riescono a praticare. Ci credeva invece Borri, come ci credevo e ci credo ostinatamente anch’io. E il risultato sta lì a darci ragione». Concetto questo ribadito anche da Gilberto Greci, presidente della Fondazione Monte Parma: «ricordo bene quando Andrea, che ha sempre guardato all’Europa, ebbe l’intuizione di cercare di portare l’Efsa a Parma, creando un tavolo con le istituzioni perché il confronto con tutte le parti è sempre stato, per lui, la strada da percorrere».


Prima del concerto, il saluto di Maurizio Roi, presidente della Fondazione Toscanini che ha sottolineato come la Filarmonica Toscanini rappresenti l’elemento più alto di 35 anni di storia della Fondazione di cui Regione Emilia-Romagna, Comune e Provincia di Parma, oltre ai principali Comuni della Regione sono soci. «Il fatto che un’orchestra di un territorio così ampio sia qui a festeggiare questa istituzione – ha detto Roi - è perfettamente in linea con le idee di Andrea Borri, che per me ha rappresentato la nobiltà vera della politica».

È stato accolto dagli applausi l’annuncio di Vincenzo Bernazzoli, presidente della Provincia di Parma che l’adesione alla Fondazione Borri è stata approvata all’unanimità dal Consiglio Provinciale, riunito poche ore prima. «Questo è un segno forte e soprattutto trasversale che ci riempie di gioia, perché siamo stati sempre vicini all’Associazione per la costituzione della Fondazione Borri e oggi siamo molto orgogliosi di poterne festeggiare l’avvio con la musica della Filarmonica, un’orchestra che Andrea ha sempre sostenuto fermamente».

Lorenzo Lasagna, assessore alla Cultura del Comune di Parma che ha portato il saluto del sindaco Pietro Vignali, ha ribadito che «affidarsi al linguaggio dell’arte è una scelta che Borri avrebbe apprezzato. Ora abbiamo un grande compito, portare avanti i valori che lui ha così bene interpretato: lungimiranza, spirito di servizio al territorio, cultura ed eleganza». Alfredo Peri, assessore regionale ai Trasporti che ieri sera ha ricordato la volontà del presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani di sostenere la Fondazione Borri per rilanciare il pensiero di un uomo, di un cittadino europeo che con il confronto ed il dibattito aperto è riuscito a dare molto al territorio: «oggi più che mai c’è bisogno di portare avanti i suoli valori».

A ricordare le qualità umane di Andrea Borri è stato Enore Guerra, membro del Consiglio generale di Fondazione Cariparma, legato all’ex presidente della Provincia da un rapporto di forte amicizia.  Infine Bernardo Borri, presidente dell’Associazione per la costituzione della Fondazione, ha ringraziato la Fondazione Cariparma e la Fondazione Monte Parma, per il contributo che ha reso possibile la serata, Comune e Provincia di Parma, per il patrocinio, la Fondazione Toscanini, assieme alla quale è stato organizzato il concerto. Borri ha poi espresso la personale soddisfazione per aver raggiunto questo traguardo, dopo quattro anni di duro lavoro dei famigliari e dei tanti amici e collaboratori di Andrea Borri. L’intento di così tante persone è proprio quello di non disperdere il patrimonio d’idee, l’insegnamento morale, l’impegno politico, lo stile e il rigore nella gestione della cosa pubblica, insomma tutto ciò che ha rappresentato Andrea Borri per questo territorio.


E poi la musica, le note di Rossini e Verdi, magistralmente interpretate dalla Filarmonica Arturo Toscanini, diretta dal maestro Michele Mariotti e lunghi, calorosi applausi che hanno convinto il direttore ed i professori d’orchestra a concedere un bis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

E' morta Aretha Franklin

STATI UNITI

E' morta Aretha Franklin

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

compleanno

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

«Io e mio figlio fermi sul ponte a 50 metri dal baratro»

Testimonianza

«Io e mio figlio fermi sul ponte a 50 metri dal baratro»

Genova

Originario del Monchiese travolto dal crollo del ponte

L'omicidio di Rita

I conoscenti: «Paolo soffriva di amnesie». Le colleghe di Rita: «Una bravissima infermiera»

LUTTO

Addio a «Dodo», avvocato e tennista

INCHIESTA

Parma è pronta ad essere la capitale della cultura?

2commenti

Mercato

Parma, oggi gli ultimi colpi

violenza

Picchia la madre e la sorella: divieto di avvicinamento alla loro casa

concorso

Miss Italia, a Bedonia trionfa una ferrarese. Miss Parma: "Ma io non mi arrendo" Foto

SANTA CRISTINA

L'autopsia rivela: Rita Pissarotti è stata uccisa con 19 coltellate

Domani si svolgerà l'udienza di convalida dell'arresto del marito Paolo Zoni

FIDENZA

Il trattore si ribalta: muore un 77enne a Pieve Cusignano Video

La vittima è Fabrizio Figini

12 tg parma

Cade da un'impalcatura: grave un 61enne di Roccabianca Video

TRAGEDIA

Anche i vigili del fuoco di Parma a Genova impegnati fra le macerie e nell'aiuto agli sfollati Video

Dall'Emilia sono arrivati anche l'elicottero del 115 e personale da Piacenza, Reggio e Modena

AUTOSTRADE

Ponte crollato a Genova: ecco come cambia la viabilità nel Nord Italia

I percorsi alternativi comprendono l'A15

INFRASTRUTTURE

Il Codacons chiede il blocco dei mezzi pesanti sui ponti di Ragazzola e Boretto

In via Sidoli

Si sveglia e trova i ladri che stanno entrando

PARMA

Borgo Angelo Mazza: si rompe un tubo in un'abitazione, acqua in strada Video

Sono intervenuti polizia municipale e vigili del fuoco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Erdogan e i limiti del sovranismo in economia

di Paolo Ferrandi

1commento

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

Terremoto

Forte scossa (5.1 di magnitudo) in Molise: la gente in strada per la paura

GENOVA

Ponte crollato, le vittime sono 38. Il procuratore: "Forse 10 o 20 dispersi" Foto 

SPORT

SERIE A

Rinviate le partite di Sampdoria e Genoa

Formula 1

McLaren, già scelto il sostituto di Alonso

SOCIETA'

genova

Si carica il cane soccorritore sulle spalle per andare a cercare i dispersi Video

1commento

Mantova

Investe 6 ragazzi in bici: auto pirata rintracciata dai carabinieri

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert