19°

32°

Parma

Crac Parmalat: prosciolta Bank of America

Crac Parmalat: prosciolta Bank of America
Ricevi gratis le news
1

 I giudici della seconda sezione del tribunale di Milano hanno prosciolto Bank of America dall’accusa di aggiotaggio in relazione al crac Parmalat.
Il proscioglimento, sollecitato dai difensori dell’istituto di credito, è stato disposto «perchè il fatto non sussiste» in quanto l’ipotesi di reato riguardava fatti anteriori all’aprile del 2002, quando entrò in vigore la legge 231 del 2001 che impone alle aziende la costituzione di modelli organizzativi per prevenire gli illeciti.
Il processo proseguirà, quindi, con la deposizione dell’amministratore delegato di Parmalat, Enrico Bondi.

Bank of America rimane comunque nel processo agli istituti di credito in relazione al crac Parmalat in quanto i fatti addebitati all’istituto giungono fino al 2003. Il proscioglimento riguarda infatti solo vicende antecedenti all’aprile del 2002 quando la legge 231 del 2001 fu applicabile anche per i reati societari

LA TESTIMONIANZA DI BONDI – «Il signor Tanzi ha acceso un fuoco, alimentandolo magari con uno zolfetto, ma a questo fuoco è stata portata molta legna. E questa è stata portata dalle banche». L’amministratore delegato di Parmalat, Enrico Bondi, ricorre a questa similitudine per descrivere fasti e declino della Parmalat di Calisto Tanzi nel processo davanti ai giudici dela Seconda sezione del Tribunale di Milano.
Il dibattimento è quello a carico di Deutsche Bank, Citigroup, Bank of America e alcuni loro funzionari o ex. Per gli istituti di credito (alcuni hanno già patteggiato nei mesi scorsi) l’accusa è quella di aggiotaggio in base alla legge 231 del 2001 che impone alle aziende modelli organizzativi per prevenire gli illeciti.
Bondi, citato come teste dell’accusa, ha cominciato a descrivere quanto accadde quando, nel dicembre del 2003, fu contattato come consulente in quanto Parmalat correva il rischio di non poter pagare un bond da 150 milioni di euro. Incontrando l'ex patron di Collecchio, condannato di recente a dieci anni di reclusione, l’attuale ad di Parmalat chiese «pieni poteri», per fare quella chiarezza «che era necessaria», per firmare il contratto di consulente. Nominò anche persone di sua fiducia nel Consiglio d’amministrazione.
Poi, diede il via a tutta una serie di verifiche, in qualità di commissario straordinario, che portarono a individuare un 'bucò da 12 miliardi. «Dodici miliardi – ha detto Bondi rispondendo alle domande del procuratore aggiunto Francesco Greco -: questo è il buco che è stato occultato in questo gruppo in tredici anni». Due milioni e mezzo sarebbero di fatto «spariti nel nulla». Parmalat, quando nel '90 si quotò in Borsa aveva già un patrimonio netto negativo». Una condizione debitoria aggravatasi negli anni, occultata con operazioni di «cosmesi» contabile, e che le banche, negli anni, non potevano non conoscere. «Il lavoro del gruppo – ha spiegato – fu accompagnato dall’attività di istituzioni finanziarie il cui impegno aveva un solo obbiettivo: occultare il debito, e questo fu il contributo arrivato da diverse banche».
Oggi Bank of America si è vista prosciogliere dalle accuse precedenti l’aprile del 2002. Fino al momento, quindi, in cui la legge sulla responsabilità amministrativa degli Enti fu estesa anche ai reati societari. Rimane nel processo, invece, per i presunti episodi di aggiotaggio che arrivano fino al 2003.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andrea

    13 Gennaio @ 21.43

    La solita presa in giro

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore. E ora Sky la vuole fuori da X Factor

Spettacolo

Molestie: Asia Argento ha risarcito accusatore. E ora Sky la vuole fuori da X Factor

2commenti

Flop al botteghino per Kevin Spacey

Spettacolo

Flop al botteghino per Kevin Spacey

1commento

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Far ricrescere i capelli si può, nuova tecnica tutta italiana

Foto d'archivio

SALUTE

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

Lealtrenotizie

Scossa di 3.9 con epicentro nel Reggiano. Anche Parma trema: paura nella notte

terremoto

Doppia scossa nel Reggiano, la più forte di 3.9: anche Parma trema. I lettori: "Svegliati da un boato"

Via Casa Bianca

In strada sanguinante: «Pestata dal patrigno»

roccabianca

Incornato da un toro: grave un agricoltore

Il dramma di Martorano

Anche Lesignano ricorda di Elisa Baldi

IL RICORDO DELLA FOCHI

Le sue miss: «Mirka? Era la guerriera della bellezza»

Palazzo Ducale

Scoperto un ciclo di affreschi

FIDENZA

Prende la compagna per il collo: arrestato un 25enne

BUSSETO

Caffarra, addio a una colonna del volontariato

Strada Cairoli

La rastrelliera? Self service per i ladri di bici

BARDI

La Pala del Parmigianino è tornata a «casa»

12 tg parma

E' morta Mirka Fochi. Per oltre trent'anni la signora delle Miss a Parma Video

Sorbolo

Il Tir si incastra nel viadotto e il sindaco Cesari s'arrabbia

1commento

Il ritratto

Elisa, sorriso contagioso e amore per la vita

1commento

Tangenziale Nord

Tamponamento tra 4 mezzi: un ferito

L'incidente nei pressi dell'uscita di via Europa

Croazia

Fermato con un camion carico di migranti clandestini: arrestato parmigiano Video

4commenti

Giovani on line

Troppo connessi? Addio alle emozioni reali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Basta bufale. Pretendiamo la verità. A tutti i costi

di Filiberto Molossi

2commenti

EDITORIALE

La colonna sonora della strage di Genova

di Michele Brambilla

1commento

ITALIA/MONDO

cosenza

Tragica piena del torrente, dieci morti. Si teme che ci siano dei bimbi tra i dispersi

MONTAGNA

Giornata nera sulle Alpi: 4 morti in poche ore

SPORT

Pallavolo

Il parmigiano Carlo Magri si è dimesso dalla giunta del Coni

Serie a

Barillà : "Peccato i piccoli errori". Faggiano: "Questa è la A: c'è da soffrire" Video

SOCIETA'

ROMA

Bagno nudi sotto l'Altare della Patria: è caccia ai due turisti

12 tg parma

Torna la rassegna 'Segni urbani 2018": cinquanta writers in città Video

ESTATE

METEO

Non ci sono più le estati di una volta. Ecco perché

animali

Oltre 50 tartarughine escono dal nido tra i teli dei bagnanti all'isola d'Elba