16°

29°

Parma

Rifiuti: aumenta la tariffa. Ma ci saranno sgravi per i "virtuosi" e le famiglie numerose

Rifiuti: aumenta la tariffa. Ma ci saranno sgravi per i "virtuosi" e le famiglie numerose
Ricevi gratis le news
0

Aumenta la tariffa dei rifiuti a Parma. L'incremento, che mediamente sarà del 4,8%, è dovuto principalmente al trasferimento a Bologna dei materiali; sgravi saranno però concessi ai cittadini dei quartieri che raggiungono quote importanti di differenziata e per le famiglie con tre o più figli fino ad un reddito di 55mila euro. Saranno anche introdotti sistemi premianti per chi li conferisce rifiuti nelle stazioni ecologiche. L'aumento è stato approvato dal Consiglio comunale con 25 sì e 13 no.


RIFIUTI A BOLOGNA, PREZZI PIU' ALTI - Il mancato rinnovo dell’accordo fra le provincie di Parma e di Reggio ha costretto la nostra città, che non è autosufficiente nel sistema di smaltimento rifiuti a cercare nuove discariche. Da quest’anno, dunque, i rifiuti di Parma non saranno più smaltiti a Scandiano ma fra Bologna e Forlì, con condizioni economiche differenti rispetto al passato, che incidono per il 4% in termini di costi unitari di trasporto e smaltimento. Queste discariche, al contrario di quelle precedenti riconducibili ad Enìa, fanno parte del circuito Hera, la multiutility che fa capo a Bologna, Modena e alla Romagna. Oltre al maggiore costo di conferimento c’è una riduzione del 1,9% di introiti dal Conai, consorzio imballaggi. Poi il tasso inflattivo nazionale, che coinvolge i servizi e ad aprile ha registrato un aumento del 3,3%. Queste voci sono all’origine dell’aumento della Tia (ex Tarsu).

SGRAVI PER "VIRTUOSI" E FAMIGLIE NUMEROSE - Gli abitanti dei quartieri (circa 35mila) che hanno superato la quota del 70% di differenziata, saranno sgravati dagli aumenti. Gli interessati sono i cittadini che abitano aldilà dell’anello delle tangenziali, dove da oltre un anno si pratica il sistema porta a porta, introdotto in questi mesi anche in altre zone della città (alcune vie del San Leonardo, del Lubiana, del Pablo, del Molinetto) per un totale di 10mila abitanti. Si tratta di un primo passo verso la tariffa puntuale: oggi i quartieri, domani i condomini e infine calibrate su nucleo famigliare. Questo accadrà quando tutta la città sarà uniformata allo stesso sistema di raccolta. Quest’anno come detto è la volta di 10 mila abitanti, il prossimo anno di altri 50 mila e, quindi, il completamento del servizio fra il 2010 e il 2011. I numeri di aprile, gli ultimi disponibili, dicono che nella zona oltre le tangenziali si è raggiunto il 74% di differenziata, portando al 44% il totale su tutto il territorio del comune di Parma (42,4% su base annuale), con un +30% circa rispetto al 1998 (12,5%). Gli abitanti di questi quartieri esterni alle tangenziali avranno una riduzione del 5% della quota variabile della Tia. Un sistema premiante viene introdotto anche per gli artigiani, le industrie e per i singoli cittadini che conferiscono nelle stazioni ecologiche. Infatti chiunque andrà nei siti attrezzati del territorio (il sistema viene sperimentato nell’ecostazione di via Bonomi per poi proseguire negli altri), sarà inizialmente registrato al fine di abbinare l’utente alla tipologia ed al quantitativo di rifiuto prodotto. Successivamente riceverà un badge sul quale sarà riconosciuto un punteggio che darà diritto a premi tangibili (in fase di valutazione la riduzione di tariffe quali i rifiuti, le scolastiche, il trasporto pubblico). Infine, così come per le altre utenze, il Comune di Parma ha voluto sgravare i nuclei con tre e più figli. Per chi ha un reddito imponibile inferiore ai 55mila euro, infatti, e tre figli a carico, con meno di 25 anni, è prevista una riduzione della tariffa del 20% della quota variabile. Percentuale che cresce al 25 se i figli sono quattro o più. Anche in questo caso l’imponibile del nucleo deve essere inferiore a 55mila euro. L’incremento medio per la zona 3 è attorno all’1% medio, mentre per le famiglie numerose si registra un decremento dell’11,5% medio per chi ha tre figli e del 16% per chi ne ha quattro. I due sgravi, zona 3 e famiglie numerose, sono cumulabili.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

7commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante a Pratospilla

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno