14°

27°

Parma

Maxi rissa fra studenti davanti all'Ipsia

Maxi rissa fra studenti davanti all'Ipsia
Ricevi gratis le news
11

Due risse in 24 ore: una venerdì, l'altra sabato. Entrambe appena dopo il suono della campanella. Davanti all'Ipsia, due folti gruppi di studenti si sono scontrati insultandosi, spingendosi, e infine prendendosi a cazzotti. Qualche professore è intervenuto per sedare gli animi: alla fine è arrivata anche la polizia.

A incendiare gli animi sarebbe stata una rivalità d'amore: un ragazzo albanese e un indiano che si contendono la stessa ragazzina, italiana, studentessa dell'istituto professionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mike

    26 Gennaio @ 15.30

    Scusa Lorenzo ma secondo la tua teoria bisognerebbe arrestare anche titolari e dipendenti di supermarket ...venditori/spacciatori di alcol ? ......So anch'io che vendere stupefacenti e' illegale , ma non li paragono assolutamente a chi ruba o commette reati su altre persone . Il mio discorso e' : vale la pena sprecare tanti mezzi e forze per dare la caccia al mareca che vende delle canne ? ...Ti cito per esempio il caso Bonsu ....scambiato per il "palo" di un puscher ...chissa' che criminale . Non sarebbe meglio concentrare tutte le forze di polizia per acciuffare criminali ben piu' pericolosi ? Ultimo esempio in citta' coloro che hanno massacrato quel rappresentante a San Leonardo . PS. Mi unisco alle tue scuse per il "fuori tema" , anzi aggiungo un grazie e un complimenti al sito della gazzetta e al sig. Balestrazzi che hanno creato uno spazio libero in cui ogni opinione viene accettata e che permette ai parmigiani di confrontarsi.

    Rispondi

  • Lorenzo

    26 Gennaio @ 10.16

    Rispondo a Michele: ti darebbe fastidio se una persona sotto l'effetto di stupefacenti investisse ed uccidesse con la macchina tua figlia, tua moglie o qualche tuo caro? Oppure, per procurarsi la dose, scippasse tua madre facendola cadere rovinosamente per terra? O ancora: qualcuno entrasse in casa tua per derubarti, sempre per avere i soldi per bucarsi o sniffare? Permettimi... credo proprio di si! Nessuno può essere immune dai problemi della nostra società: un giorno potremmo caderci in mezzo con tutte le scarpe! P.S./ Chiedo scusa se, dialogando, ci siamo un po' distaccati dalla notizia da commentare. ;)

    Rispondi

  • franco

    26 Gennaio @ 01.14

    PERO' LE BADANTI DEI PAESI DELL' EST X LA NONNA VI FANNO COMODO VERO???? E FORSE ANCHE QUALCHE CINGALESE X FARE LE PULIZIE DI CASA IN NERO....VERO????? MEDITATE GENTE.......MEDITATE!!!!!

    Rispondi

  • Mike

    25 Gennaio @ 23.12

    Rispondo a Lorenzo , vedi a me un parmigiano o extracomunitario che spaccia non da assolutamente fastidio , non viene in casa mia a rubare , non mi rompe il finestrino per fregarmi l'autoradio. Poi se uno e' talmente fesso da comprargli della roba da spararsi in vena...be' fatti suoi . Il fatto e' che molte volte le forze dell'ordine si fanno belle e forti arresando spacciatori parmigiani o extra che siano ....senza sapere che a noi quelli non danno fastidio , che fastidio mi da un barista che vende cocaina o un nero che ha due chili di fumo in casa . Sarebbe meglio che le nostre forze di polizia pensassero a catturare i veri delinquenti ...come i 5 schifosi che hanno malmenato quel ragazzo e stuprato quella ragazza alle porte di Roma ...quelli sarebero arresti ecellenti , mica il barista con le bocce di champagne in casa ...dai gente svegliamoci.

    Rispondi

  • parmense doc

    25 Gennaio @ 21.57

    PER JOYa: parli con chi ha un parente in Australia, peccato che si andato lì per lavorare e basta enon per attaccare briga e spacciare

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

Noceto

Morto improvvisamente a 47 anni Filippo Virgili, lavorò per il Papa

RISSE NELLA NOTTE

Via d'Azeglio, la lite finisce a morsi di pitbull

Incidente a Pastorello

Federico Miodini, «il Miodo» giovane padre innamorato della vita

Soragna

Ragazzi rapinati, notte di terrore alla «Ponzella»

Intervista

Carminati: «Tosca è una tavolozza perfetta»

Incidente a Coltaro

Luigi Bertolotti «un amico meraviglioso, ottimo lavoratore»

AMORE SENZA FINE

Laura e Raffaele, marito e moglie muoiono a 24 ore di distanza

FIDENZA

Svincolo killer, finalmente i lavori per renderlo sicuro

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover