14°

27°

Parma

Legambiente: Ferrara, Parma e Bolzano città leader nell'uso della bicicletta

Legambiente: Ferrara, Parma e Bolzano città leader nell'uso della bicicletta
Ricevi gratis le news
0

Gli italiani amano poco andare in bicicletta nelle zone urbane. Dal 2000 al 2007 la percentuale di persone che usano la bici è variata di poco. Ma questo discorso non vale per Parma, che in Italia assieme a Ferrara e Bolzano raggiunge alte percentuali di utilizzo delle due ruote: dal 25% di Parma al 28% di Ferrara. Queste città rappresentano in pratica un modello per le altre.
I dati sull'uso della bici sono forniti da Legambiente, che ha pubblicato un dossier - basato su dati aggiornati al 2007 - che prende in considerazione sia i principali Paesi europei sia fra le città italiane.

ITALIANI POCO VIRTUOSI IN EUROPA. Nel nostro Paese avviene in bicicletta appena il 3,8% del complesso degli spostamenti urbani, una cifra che ci associa a Francia (3%) e Regno Unito(2%). I più virtuosi in Europa per quanto concerne l’uso delle due ruote sono i Paesi Bassi, con il 27% degli spostamenti urbani, e la Danimarca (18%), seguiti da Svezia (12,6%), Belgio e Germania (10%), Svizzera (9%), Finlandia (7,4%) e Irlanda (5,5%).
In Italia la situazione sembra abbastanza bloccata fra il 2000 e il 2007. L’estensione delle piste ciclabili urbane è più che raddoppiata, passando da circa mille a oltre 2.400 chilometri. La percentuale di spostamenti urbani nello stesso periodo di tempo però è rimasta al 3,8%. In media, le abitudini degli italiani non sembrano evolversi, quanto a mezzi per spostarsi, nonostante gli sforzi delle amministrazioni pubbliche in tal senso.

LE CITTA' PIU' VIRTUOSE. Secondo Legambiente manca una strategia nazionale di sostegno alla mobilità ciclabile, soldi, e più in generale la volontà di far convivere i ciclisti con gli altri mezzi. Ma alcune rilevanti novità esistono. A Milano, infatti, rileva Legambiente, negli ultimi anni la tendenza è positiva, con un aumento degli spostamenti sulle due ruote: fra il 1995 e il 2005 la percentuale di chi utilizza la bici è cresciuta del 150%. Il punto è che la distanza percorsa in Italia è molto inferiore rispetto a quella delle città europee più ciclabili. Nel nostro Paese, riferisce Legambiente, si pedala mediamente per 400 metri al giorno, contro il 2,6 km quotidiani dei danesi e i 2,3 degli olandesi. Milano segna un 6,6% di spostamenti in bici, Torino e Firenze il 6% e Roma solo lo 0,5%, contro il 28% di Ferrara, il 25% di Parma o il 24% di Bolzano. Legambiente propone per la ciclabilità la formula del 30-30-30 entro il 2020: 30% di spostamenti urbani in bici; più zone con il limite dei 30 km orari, ztl e isole pedonali; 30% autobus in corsia preferenziale. Risultati raggiungibili, afferma Legambiente, visto che già alcune città li hanno attuati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover