17°

27°

Parma

La difesa della Conserva: "Quella intercettazione è fuori strada"

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa della difesa di Antonella Conserva

Preciso, in qualità di consulente  criminologo investigativo della sig.ra Conserva Antonella, che la voce "misteriosa" presente nell' intercettazione ambientale del 30 marzo 2006 all'interno della vettura della Conserva, voce maschile con accento meridionale che  i "grandi accusatori" di Antonella Conserva ritengono di individuare in un "complice" della Conserva, altro non è che la voce di un cantante abruzzese noto come "n'duccio" e/o del figlio della Conserva che si diverte in tal senso imitandolo (Giuseppe è molto bravo ad effettuare tali tipi di scherzi, cambiando la voce).
Appare evidente  che i "grandi accusatori e cacciatori" della Conserva, nonché strenui difensori del Raimondi Salvatore, tanto che sono arrivati a santificarlo (anche se poi sconfessati dalla sentenza della Corte d'assise di Parma di  primo grado Presidente D.ssa Eleonora Fiengo), usano l'intercettazione del 30 marzo per dimostrare che "Conserva sapeva e parlava con uno della banda, un meridionale". Appare più che evidente che hanno fatto un altro scivolone!
Noi del collegio difensivo della Conserva volevamo produrre detto elemento (la voce è di N'DUCCIO o del figlio della Conserva che lo imita) nei motivi nuovi d'appello per il processo alla Conserva, ma è il caso di anticiparlo ai media ed all'opinione pubblica per evitare ulteriori equivoci: naturalmente produrremo la cassetta musicale. Appare comunque squallido ed avvilente che coloro i quali avevano il dovere di svolgere accertamenti investigativi e tecnici in tal senso e che indagano "in nome del popolo italiano" ... non lo abbiano fatto, e continuino a cavalcare la tigre dell'accusa alla Conserva a ogni costo per dimostrare che non avevano sbagliato.
Ricordo che al processo per la morte del piccolo Tommaso fummo solo noi della difesa della Conserva a sostenere sia la presenza del rapitore Raimondi Salvatore nel "bosco dei bissi" mentre il bambino veniva ucciso (invece Raimondi la negava strenuamente), sia che Raimondi era riuscito a fuorviare con abili recite e voli pindarici gli inquirenti, i pm e i legali della piccola vittima Tommaso Onofri, ma non noi, tanto che evidenziammo tutte le contraddizioni e le menzogne del rapitore "pentito": la prima sentenza ci ha dato ragione.
Ora bisogna raffreddare gli animi, abbandonare le emozioni e comprendere che Antonella Conserva è stata messa in mezzo e condannata nonostante innocente, colpevole solo di essersi fatta abbindolare da Mario Alessi.
Dott. Carmelo Lavorino Criminologo www.detcrime.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

10commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design