10°

28°

Parma

Quattro progetti, una parola d'ordine: sport

Quattro progetti, una parola d'ordine: sport
Ricevi gratis le news
0

 “Per crescere meglio? Vivi secondo natura”,  “Provinciamo”,  “Attività motoria, baseball e softball: attività promozionale gratuita di avviamento nelle scuole elementari”,  “Sport a scuola”.  Questi i quattro progetti di promozione e avviamento alla pratica sportiva, promossi dalla Provincia di Parma, che hanno ottenuto i finanziamenti dalla Regione Emilia Romagna per una somma complessiva di 47 mila euro.

Iniziative rivolte a fasce d’età diverse, dai 3 fino ai 18 anni, che prevedono attività fisiche differenti, come football americano, baseball, softball, judo, orienteering o maratona, ma che hanno l’obiettivo comune di fare dello sport uno strumento di integrazione e di aggregazione. “Abbiamo pensato a progetti diversificati in modo da poter rispondere a esigenze di zone differenti della nostra Provincia – ha affermato l’assessore provinciale allo Sport Emanuele Conte – È questo l’aspetto più importante delle iniziative che presentiamo oggi: portare lo sport anche in luoghi lontani dalla città in modo da coinvolgere il maggior numero di ragazzi possibile”.  “Questi progetti sono utili per promuovere stili di vita sani – ha aggiunto Angela Zanichelli dell’Ausl -. Dati scientifici dimostrano infatti come la corretta alimentazione e l’attività fisica favoriscano il benessere e tengano lontane le malattie. È fondamentale dunque incentivare la diffusione dello sport soprattutto per le fasce di popolazione meno stimolate e motivate.” “Lo sport ha avuto un ruolo rilevante nella mia vita – ha detto il consigliere regionale Renato Delchiappo -. Mi ha insegnato cose fondamentali: a stare insieme, a far parte di una squadra, ad essere altruista, ad affrontare la vita, a diventare uomo. Recuperare questi insegnamenti e rivolgerli ai giovani di oggi è importante e queste iniziative ci aiutano proprio in questo.”

I quattro progetti sono stati presentati questa mattina in Provincia dai rappresentanti degli enti promotori.
“Per crescere meglio? Vivi secondo natura” è rivolto a due diverse fasce d’età, dai 3 ai 6 anni e dai 6 ai 17 anni, fino a coinvolgere 400 ragazzi, soprattutto della zona più popolosa di Salsomaggiore, quella di S. Antonio. Ai giovani saranno proposte attività motorie differenti, adatte alle diverse fasce d’età, tra cui giochi e rappresentazioni teatrali per i più piccoli e maratone, escursioni o percorsi cicloturistici per i più grandi. “Non vogliamo essere un’alternativa allo sport agonistico – ha sottolineato l’ideatore del progetto Don Luigi Guglielmoni della Parrocchia di S. Antonio -, con questa iniziativa vogliamo incentivare un corretto stile di vita che porta non solo al benessere del fisico ma anche a quello del cuore e della mente.”
È finalizzato a portare il football americano nelle scuole “Provinciamo”, il progetto rivolto ai ragazzi dai 14 ai 18 anni che abbiano abbandonato l’attività sportiva o non siano riusciti a integrarsi nelle realtà sportive del proprio paese. Da metà febbraio a metà giugno, i giovani di Collecchio, Sala Baganza, Traversetolo, Langhirano e Felino potranno cimentarsi, una volta a settimana per due ore, con il football. “Visto che sono pochi i ragazzi che dalla provincia riescono a venire in città per praticare questo sport, abbiamo pensato di andare noi da loro con i nostri istruttori e sette giocatori americani – ha spiegato il presidente dei Panthers Ivano Tira.
Nell’Istituto comprensivo “Toscanini” di Parma, nella scuola elementare “Corazza” di Parma e nell’Istituto comprensivo di Sorbolo, bambini e ragazzi potranno invece imparare il baseball e il softball grazie all’Oltretorrente Baseball. “L’attività avrà cadenza settimanale, riuscendo a  coinvolgere 16 classi, per un totale di circa 425 alunni e un ammontare complessivo di 450 ore – ha spiegato il presidente dell’Oltretorrente Baseball Andrea Paini - Durante l’anno verranno anche organizzati momenti di confronto, come tornei e incontri, sui temi legati alla buona pratica sportiva.”
Il quarto e ultimo progetto, “Sport a Scuola”, è stato illustrato da Silvia Strata, coordinatrice del Settore corsistica e scuola della Uisp. “Si rivolge ai ragazzi dai 7 ai 14 anni di scuole di Collecchio e Felino, coinvolgendo un totale di 800 partecipanti. I giovani possono scegliere tra diverse offerte da svolgere all’Egovillage di Collecchio, come il judo, l’Orienteering o l’attività in acqua. Ai corsi partecipano anche 21 ragazzi diversamente abili, che sono seguiti da specifici operatori.”
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno