12°

25°

Parma

Spaccio e prostitute. Coro di consensi ai controlli in centro

Spaccio e prostitute. Coro di consensi ai controlli in centro
Ricevi gratis le news
1

L’associazione «I Nostri Borghi» sostiene l’iniziativa del sindaco, Pietro Vignali, che sollecita al prefetto Scarpis un intervento articolato nella zona dei borghi storici della città a ridosso del Duomo. «Da anni la nostra associazione - si legge in una nota - si batte per vincere il degrado del quartiere, lo spaccio di sostanze, la prostituzione, l’immigrazione clandestina e la microcriminalità. La risposta del sindaco merita una particolare attenzione. Va infatti pienamente incontro alle richieste dei cittadini che reclamano il diritto di poter condurre una vita tranquilla e serena all’interno del proprio quartiere. Questo diritto rappresenta un punto fermo della convivenza democratica, da difendere a tutti i costi, ed è da concedere e garantire veramente a tutti i cittadini, qualunque zona della città abitino».
«Succede invece - continua il documento - che ci siano i più e i meno fortunati. Tra questi ultimi, possiamo sicuramente annoverare i residenti in alcune strade del centro storico ed in particolare in alcuni borghi che da molti anni sembrano essere divenuti terra di nessuno. Qui, in borghi dai nomi noti come via Corso Corsi, borgo Gazzola, borgo del Naviglio, borgo delle Colonne, si sono nel tempo raccolti gravi comportamenti che ne hanno compromesso il benessere complessivo. Oggi finalmente la mossa del sindaco Vignali pare invertire la tendenza e rispondere alle innumerevoli sollecitazioni giunte dal basso, dalla gente perbene di questi quartieri, dalla famiglie con bambini piccoli che soffrono per prime».
«E' il primo passo per restituire il centro storico ai legittimi proprietari: i cittadini - commenta senatore Giovanni Torri della Lega Nord -. Meno di un mese fa, accompagnato da una delegazione di cittadini di via Corso Corsi, avevo ricevuto, da parte del sindaco Vignali, l'impegno a mettere mano alla situazione di degrado in cui versa alcune zone il centro storico di Parma; tale impegno, unitamente a quello del prefetto Scarpis, che ha dimostrato grande capacità nel suo ruolo istituzionale  di coordinamento con le Forze dell'Ordine, dimostra quanto le amministrazioni locali, in primo luogo, possano incidere, se lo vogliono, sulla sicurezza dei cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giusi

    05 Febbraio @ 15.58

    In Via Garibaldi c'è una pizzeria d'asporto che arreca notevole disagio in quanto in realtà funziona da bar , ma senza averne i requisiti. Mi spiego: ospita davanti un nutrito gruppo di persone che puntualmente si ubriacano di birra, le quali non avendo la pizzeria l'obbligo di un servizio per il pubblico, urinano in ogni angolo e portone. Tralasciando tutte le varie turbative all'ordine pubblico di cui è stata teatro, vorrei chiedere come mai può restare aperta tutto il giorno e tutti i giorni fino a tarda sera, e tutti i giorni festivi compreso il giorno di Natale? Per tutti gli esercizi e lavori c'è un giorno di riposo o di festa....almeno il giorno di NATALE!!!! Spero ardentemente che qualcuno possa darmi una risposta.

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

1commento

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

6commenti

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

mostra

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

5commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

cosa cambia

Sabato Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

ancona

Dimentica lo zaino con un chilo di marijuana sul treno: arrestato

bari

Norman Atlantic, dopo 3 anni chiuse le indagini per 32 persone

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

amsterdam

Ecco il primo supermarket senza plastica Video

verde

L’hobby del gardening conquista sempre di più

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery