16°

28°

Parma

I medici cattolici: «Eluana e il diritto alla cura. Sempre»

I medici cattolici: «Eluana e il diritto alla cura. Sempre»
Ricevi gratis le news
1

di Luca Molinari

Curare non basta: bisogna prendersi cura del malato. Questo principio deve valere per tutti; anche per Eluana Englaro, la giovane di Lecco la cui vita è ormai appesa a un filo molto sottile.Non hanno dubbi gli esperti intervenuti ieri mattina al convegno su salute e accoglienza del limite, organizzato al centro congressi dell’ospedale Maggiore, dalla consulta diocesana della Pastorale della salute e Cappellania ospedaliera. Al centro della discussione, moderata da Maria Cecilia Scaffardi, direttrice di Vita Nuova, le riflessioni e pareri dei relatori sul concetto di salute, cura dei malati e, di conseguenza, il caso Englaro.
 
Almerico Novarini, dell’Associazione medici cattolici, rimarca come «Eluana e altri pazienti abbia diritto ad essere curati. E quando la cura non funziona si debba parlare di malato inguaribile, non incurabile». La neurologa Anna Mazzucchi prima affronta l’ampio tema legato al «culto» della salute e all’accettazione del limite, per poi dire la propria sulla giovane di Lecco. «E' inquietante - afferma - come persone che non conoscono questo tipo di pazienti si permettano di sentenziare con tanta sicurezza sul da farsi. Chi sentenzia maggiormente purtroppo, sono medici che non lavorano con questo tipo di malati; gli altri esperti infatti sono concordi sul fatto che non possiamo avere nessuna certezza sullo stato di pazienti come Eluana». Maddalena La Valle, psicologa, parla quindi di riduzione della malattia a problema tecnico «sottraendola di fatto al problema del senso». E sottolinea come «il malato sia innanzitutto una persona». Toccanti anche le testimonianze da lei riportate, di alcuni malati incurabili. «Il cancro non ti toglie la vita - legge - te ne dà una seconda, diversa... Le giornate della seconda vita, quella con il cancro, le ricordi quasi tutte». Un altro rimarca: «E' più importante dare più vita ai nostri giorni che più giorni alla nostra vita».
 
Si sofferma sulla vicenda di Eluana Englaro il giornalista Massimo Pandolfi, autore di un libro dal titolo «L'inguaribile voglia di vivere». «Sono credente - precisa subito - e mi ha profondamente offeso il fatto che qualcuno dicesse che quella di Eluana non è vita. Tutti affermano: “Staccate la spina”. Ma la spina non c'è, e neppure macchinari particolari. Solo un sondino per il cibo e alcuni peluche accanto al letto. Eluana poi non è in coma, ma in stato vegetativo. In questi tempi si è creata una situazione a sfavore della vita, in cui sembra quasi che portare avanti una certa testimonianza, sia una sorta di sadico accanimento. Se fossi medico mi sentirei offeso di dover eseguire un procedimento tecnico dettato da un giudice, ossia da una persona che non ha capacità scientifiche di un certo tipo». Significativi anche gli interventi del pubblico nel successivo dibattito, in cui è stata ribadita il valore della presenza della famiglia accanto ad un malato, e quello della vita, un qualcosa da gestire da amministratore e non da proprietario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • anna

    09 Febbraio @ 09.51

    Preciso che non sono un medico,ed appunto per questo,ho ascoltato in primis,i vari pareri dei luminari in questa storia angosciosa e mi pare che ormai la differenza di opinioni stia tutta qui,chi,per sua fortuna,Crede in una Vita diversa,e chi no.Mi limito a fare una constatazione,è stato dichiarato più volte da una parte e dall'altra che la povera Eluana si trova in uno stato vegetativo,ossia vegetale giusto?Mi pare che a piante e fiori che adornano le nostre case e i nostri giardini dedichiamo tempo e danaro,o le compriamo poi le lasciamo senz'aqua per farle morire?Quante migliaia di volte ci siamo posti il problema della fame nel mondo,e abbiamo partecipato a questo problema perchè ci sembra profondamente ingiusto che ad un mondo che combatte l'obesità se ne contrapponga un'altro che Muore Di Fame?Ed allora perchè qualcuno vuole riservare ad un povero essere indifeso una così orribile fine che nessuna persona normale adotta nè per un animale nè per un Vegetale?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

festival verdi

Daniele Abbado: "Nei teatri italiani c'e' problema di sicurezza". Ma promuove il Regio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude in casa

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"