20°

32°

Parma

Venerdì anche la Provincia “s’illumina di meno”

Ricevi gratis le news
0


Comunicato stampa

 Anche quest’anno la Provincia di Parma aderisce a “M’illumino di meno”, giornata di mobilitazione internazionale per il risparmio energetico promossa per venerdì 13 febbraio da Caterpillar, noto programma di Radio2: un’iniziativa che ancora una volta invita tutti, istituzioni e cittadini, a lanciare un segnale per dimostrare come il risparmio energetico sia una possibilità concreta per superare i problemi di energia che assillano il pianeta.
La Provincia aderisce alla campagna spegnendo le luci nelle tre sedi di Piazzale della Pace, Stradone Martiri della libertà (Palazzo Giordani) e piazzale Barezzi venerdì dalle 19 alle 20.
“Si tratta di un gesto simbolico, ma anche i gesti simbolici possono essere importanti: si lancia un segnale, e si contribuisce a sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema che sta diventando sempre più cruciale per il nostro futuro, a lungo ma anche a breve termine”, dice l’assessore provinciale all’Ambiente Giancarlo Castellani, che sottolinea: “L’adesione della Provincia non è un fatto isolato né episodico: non solo perché partecipiamo all’iniziativa di Caterpillar per il terzo anno consecutivo, ma anche perché si inserisce nel solco di un impegno concreto che la Provincia ha messo in campo in questi anni sul territorio, insieme ai Comuni, per favorire il risparmio energetico e la promozione e lo sviluppo delle fonti alternative e rinnovabili”.
Ogni anno una famiglia media italiana spende diverse centinaia di euro per le bollette dell’energia elettrica. Questi consumi sono prevalentemente legati agli elettrodomestici: dal frigorifero alla lavastoviglie, dall’illuminazione alla lavatrice e al televisore. Ognuno può limitare i consumi e incidere così in positivo sulla qualità dell’ambiente, anche con gli accorgimenti più semplici: ad esempio utilizzando elettrodomestici di classe A o A+, accendendo lavastoviglie e lavatrici solo a pieno carico, spegnendo le luci degli ambienti quando si esce, usando lampadine a basso consumo.
L'invito di “M’illumino di meno 2009”, che per il secondo anno consecutivo ha ottenuto il patrocinio del Parlamento europeo, è rivolto a tutti, ed è quello di spegnere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili il  13 febbraio 2008 a partire  dalle ore 18.
Nelle precedenti edizioni “M'illumino di meno” ha fatto registrare la partecipazione di milioni di persone non solo in Italia: semplici cittadini, scuole, aziende, musei, gruppi multinazionali, società sportive, istituzioni, associazioni di volontariato, università, commercianti e artigiani, tutti impegnati a dare il proprio contributo per la giornata del risparmio energetico. Lo scorso anno il “silenzio energetico” coinvolse simbolicamente le piazze principali in Italia e in Europa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Tragico schianto a Martorano: muore una donna

incidente

Tragico schianto a Martorano: muore una ragazza

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

VIABILITA'

Via Pontasso, riparte il cantiere del sovrappasso

WEEKEND

Trota e torta fritta, castelli e cavalli: è l'agenda della domenica

Intervista

Maxx Rivara: «Gli Emotu a Deejay on stage»

FIDENZA

Da via Illica al sottopasso di via Mascagni: la mappa dei cantieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Collecchio

«Perché via Verdi è così trascurata?»

Corniglio

La chiesa di Graiana riaperta dopo 10 anni

IL PERSONAGGIO

Mazzadi, l'Indiana Jones della Valtaro

genova

Trovato il corpo di Mirko: originario di Monchio era l'ultimo disperso. Muore un ferito: le vittime sono 43

carabinieri

Arriva anche a Parma la droga etnica: due arresti in via Cenni

terremoti

Scossa di 2.4 nella zona di Borgotaro: avvertita da diverse persone

parma

Il minuto di silenzio in piazza Garibaldi per le vittime del crollo del ponte Video

1commento

Lago Santo

Allarme per un bimbo disperso. Ma era al rifugio con i genitori

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Manovra finanziaria tra equilibrismo e magia

di Marco Magnani

1commento

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

3commenti

ITALIA/MONDO

Indonesia

Nuova scossa di terremoto a Lombok: magnitudo 6.3

Svizzera

Rifiutano la stretta di mano. Niente cittadinanza

SPORT

Serie A

Parte a rilento l'avventura di DAZN

Serie A

La Juve batte il Chievo, Ronaldo, 90 minuti senza gol

SOCIETA'

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

1commento

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert