13°

26°

Parma

Come proteggere i bimbi internauti

Ricevi gratis le news
0

Laura Ugolotti


Computer, internet, connessione a banda larga: la tecnologia è bella, ma se usata con criterio e responsabilità è meglio. Un discorso che vale soprattutto per i minori, bambini e ragazzi che ogni giorno, a casa o a scuola, hanno accesso ad un pc. Secondo l’indagine «Le tecnologie dell’informazione e della comunicazione: disponibilità nelle famiglie e utilizzo degli individui», pubblicata nel 2008 dall’Istat, sono oltre cinque milioni, nella fascia di età 3-17 anni, gli utilizzatori di internet.
 Un’opportunità di crescita, informazione, approccio ai nuovi media, che però comporta alcuni rischi, motivo per cui è indispensabile un utilizzo sicuro che permetta la selezione dei contenuti che possono arrivare a bambini e adolescenti, non solo tramite siti e pagine web, ma anche attraverso chat, forum, newsgroup, blog, social network. Truffe, spamming e crimini informatici in genere sono all’ordine del giorno, ma quello che più preoccupa è il dilagare sul web della pedopornografia.
 Il Centro internazionale per i bambini dispersi e sfruttati (International Centre for missing and exploited children), stima che ogni giorno vengano caricate su internet duecento nuove immagini pedopornografiche, mentre quelle on line sono già milioni. Oggi, 10 febbraio, «Giornata europea per un’internet più sicura», si torna a parlare di web e minori anche grazie all’iniziativa Microsoft, patrocinata dall’organizzazione «Save the Children», «Sicuramenteweb».
«I dati forniti dalla polizia postale, aggiornati al 30 ottobre 2008, sono davvero allarmanti: 349 siti web pedofili chiusi in Italia al 1 febbraio, 10.977 segnalati all’estero, 290.652 quelli monitorati; 229 arresti per pedofilia, 4.361 persone denunciate per lo stesso reato, 4.148 perquisizioni - spiega Matteo Mille, parmigiano, direttore delle divisione Server & Tools di Microsoft Italia -. Il fenomeno non è trascurabile, anzi è indispensabile sensibilizzare l’opinione pubblica e alle famiglie quali strumenti hanno a disposizione per ridurre i rischi». Le famiglie, i genitori, gli insegnanti: a loro spetta la responsabilità di vigilare sull'uso che i minori fanno delle nuove tecnologie. Un compito non facile perché spesso gli adulti sono meno attrezzati dei più piccoli: mentre il 56% dei bambini tra gli 11 e i 14 anni naviga su internet, gli adulti con più di 44 anni sono solo il 39%. Si chiama «digital divide», il divario digitale tra le generazioni che potrebbe provocare delle lacune educative: i bambini utilizzano strumenti e tecnologie che i loro genitori non sono in grado di gestire e controllare. «E' importante che gli adulti sappiano che è possibile limitare rischi ed eventuali danni, che esistono strumenti di filtraggio molto utili in questo senso. Il sistema di Parental Control, ad esempio, presente su Windows Vista, consente di impostare restrizioni di accesso a siti considerati pericolosi, di limitare e programmare gli orari e il tempo di connessione, verificare l’utilizzo che il bambino fa del computer, autorizzare o bloccare giochi, programmi e applicazioni».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione sessuale Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Azzannata da un pitbull

tg parma

Azzannata da un pitbull e insultata per il velo: la denuncia di una donna a Parma Video

La proprietaria del cane se n'è andata dopo il violento episodio

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta sugli affitti: 2 sfratti al giorno in media a Parma e provincia Video

Inquilini abusivi: proprietario di un appartamento "accolto" con un coltello

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

4commenti

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

incidenti

Una moto a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15: due in Rianimazione

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

tg parma

Cameo di Benedetta Mazza nel film di Sorrentino su Berlusconi Video

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

gran bretagna

I giudici: "Alfie sta morendo". E il padre minaccia una causa a tre medici per omicidio

COPENHAGEN

Ergastolo all'inventore del Nautilus per l'uccisione della reporter

SPORT

tifosi violenti

Champions, la polizia inglese conferma: arrestati due romani per tentato omicidio

2commenti

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

LIBERAZIONE

I cortei del 25 Aprile: Brigata Ebraica contestata a Milano, niente corteo unitario a Roma Foto

cavriago

Non gli andava bene l’orario di consegna: prende la postina a bastonate

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel