16°

28°

Parma

La Diocesi di Parma sul caso Englaro: "Eluana è il volto del Crocifisso che muore"

Ricevi gratis le news
2

Questo il comunicato diffuso dalla Diocesi di Parma e firmato dal direttore dell'Ufficio comunicazioni sociali don Daniele Bonini:

"Eluana Englaro è passata alla Casa del Padre. La morte sollecita il confronto, nel rispettoso silenzio, con le “cose” essenziali. Vale per tutti: credenti e non credenti. Dio si è fatto uomo e dà pienezza di valore all'uomo e alla donna, al corpo e all'anima intimamente unite, al vivere quotidiano, alla unicità della persona e al suo essere abitata dallo Spirito di Dio. Chi soffre senza possibilità di guarigione, chi, come Eluana, è disabile fino al punto di non riuscire a comunicare con la parola, è il volto del Crocifisso che muore. Il corpo di Cristo risorge glorioso la mattina di Pasqua e così sarà del nostro corpo alla risurrezione della carne. Eluana sarà di nuovo nella bellezza della sua persona, del suo sorriso, del suo giovane corpo che è stato colpito così profondamente e che è vissuto finché è stato nutrito. La Chiesa Cattolica di Parma prega per la sua famiglia, così segnata, per Eluana e per il nostro paese, l'Italia. Paese del quale i cattolici sono cittadini leali, chiamati, nell'adempimento della Costituzione e nel rispetto delle Autorità, all'edificazione del bene comune, promuovendo anche leggi giuste che salvaguardino il bene della persona, senza appellarsi a principi astratti e lontani, ma a tutti i valori della carta costituzionale, riferimento etico comune della nostra nazione".        

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mary

    12 Febbraio @ 01.19

    Non era Eluana ad essere padrona della propria morte, bensì un suo familiare, suo padre. Per quanto fosse provato anche lui, ed è comprensibile, non credo che un suo tutore possa arrogarsi il diritto di dare la morte a qualcuno che benche' incosciente, in fondo non lo ha chiesto esplicitamente trovandosi in quelle condizioni, personalmente. La differenza sta tutta qui: Piergiorgio Welby ha deciso personalmente della propria vita, mentre Eluana no, perlomeno non direttamente. Rimane poi il dubbio che forse avrebbe potuto anche svegliarsi, o morire naturalmente e non di morte indotta, così però il destino è stato forzato.E' logico che si cerchi sempre di tenere in vita qualcuno e di aiutarlo anche quando la vita è ridotta a un lumicino, perchè finchè c'è vita c'è speranza. Non poteva pazientare altri 17 anni? Magari si sarebbe svegliata anche se sarebbe rimasta paralizzata per via della lesione alla vertebra. Sulla legge non mi è esprimo, ma non è neanche legale permettere di sopprimere qualcuno in coma in tutti i casi, dipende, e comunque secondo me non è giusto in nessun caso se si è a favore della vita. ormai è andata,ma il dubbio resta. l'augurio è che Eluana possa almeno trovare la pace

    Rispondi

  • adriano

    11 Febbraio @ 14.56

    A me, agnostico questo comunicato non trasmette NULLA. DI DESTRA, NON VOTERO' MAI PIU'A DESTRA. Considerazione: NELLA MALAUGURATA IPOTESI CHE UNA PESONA VOLESSE ESSERE PADRONE DELLA PROPRIA MORTE, SARA'MEGLIO ATTRAVERSI IL CONFINE. Se contrariamente crede nella religione, padronissimo!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

festival verdi

Daniele Abbado: "Nei teatri italiani c'e' problema di sicurezza". Ma promuove il Regio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

SPORT

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"