14°

27°

Parma

Villani: "Stupri: troppo diffuso il senso di impunità nei clandestini"

Ricevi gratis le news
4


Comunicato stampa

 

“Quello che è inaccettabile di queste violenze, oltre ovviamente alla loro brutalità, è che quasi sempre sono commesse da soggetti già condannati spesso addirittura per gli stessi reati, che per la gran parte dovrebbero essere fisicamente fuori dall’Italia ma ci restano perché consapevoli di rimanere in ogni modo impuniti”. Questo ha dichiarato il Vice Presidente dell’Assemblea legislativa dell’Emilia-Romagna, Luigi Giuseppe Villani, commentando i molti recenti casi di stupri commessi in varie parti d’Italia e balzati alle cronache nazionali.
“I dati sono allarmanti e dicono chiaramente che c’è un rapporto tra reati e clandestinità: solo per gli stupri, ad esempio, quelli commessi da clandestini sono il 62 %, percentuale che sale al 93 % per lo spaccio di stupefacenti – ha quindi aggiunto il Consigliere regionale di Forza Italia – PDL – Per fronteggiare questo problema bisognerebbe agire su due piani, quello di intensificare la lotta alla clandestinità e quello di far sì che il sistema giudiziario possa realmente disincentivare la commissione di reati. Tutte le istituzioni, e non solo quelle direttamente competenti, dovrebbero essere consapevoli di questa situazione e fare la loro parte. Il governo attuale ha abbandonato l’atteggiamento permissivista di quello che l’ha preceduto e cerca di dare norme più severe, come ha annunciato farà proprio per gli stupri, ma ci vuole anche chi le applichi con fermezza senza dare adito a scappatoie che poi diventano viatici per l’impunità”.


 


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ososita

    17 Febbraio @ 13.38

    Il fatto che molte violenze avvengano entro le mura domestiche non è un elemento di discrimine tra "italiani" e "stranieri" (clandestini o no, adesso non c'entra). Basti pensare alle tante famiglie di stranieri presenti sul nostro territorio... Cui si aggiunge il dato di fatto per cui le straniere sono ancora più restie a denunciare e, soprattutto, che in molte "culture" le donne sono trattate malissimo a livello di routine. Gli stupri purtroppo li compiono anche gli italiani, ma a mio avviso l'immigrazione selvaggia dall'est europa e dall'africa hanno aggravato sensibilmente il problema, proprio per un fattore "culturale" che è incompatibile con la nostra democrazia e col nostro modo di pensare. Il fatto che poi ci siano spesso di mezzo i clandestini è un problema ulteriore, poichè rende più difficile l'identificazione ecc. (ma questo avviene per ogni reato da essi compiuto).

    Rispondi

  • LAURA

    17 Febbraio @ 11.35

    la lotta alla clandestinità come deterrente contro gli stupri non c'entra proprio niente Sig. Villani, perchè gli stupri più aberranti avvengono proprio dentro le mura domestiche, e sono opere dei padri, parenti ed amici, ed hanno il tacito consenso della moglie che spesso sa ma per ignoranza e vergogna, tace. Non facciamo sempre passare il messaggio che extracomunitario clandestino è abbinabile a delinquente e stupratore, perchè non è così, anche se i media vogliono a tutti i costi far vedere solo questo tipo di messaggio. E poi mi pare che abbiate già lanciato tanti messaggi, che sono solo delle parole al vento, perchè i problemi vanno risolti non proclamati e basta!

    Rispondi

  • vale

    17 Febbraio @ 10.10

    io penso che la gente che stupra e parlo soprattutto dei clandestini ma anche non,dovrebbero essere puniti violentemente, rimandati al proprio paese e concordo con chi vorrebbe la castrazione chimica.questo è il mio pensiero, purtoppo cattivo, ma ai giorni d'oggi la giustizia non esiste più, se ne sentono di tutti i colori e penso che la gente sia completamente stanca di essere presa in giro sentendo che chi commete reati il giorno dopo è gia fuori dal carcere o agli arresti domiciliari.c'è uno schifo.

    Rispondi

  • laura

    16 Febbraio @ 18.39

    L'attuale governo,più che annunci,ronde e amenità di questo genere non fa nulla di concreto.La situazione è nettamente peggiorata nonostante quello che ci racconta il nostro caro Villani!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover