10°

27°

Parma

Scarcerato dal giudice il titolare del bar Evolution

Scarcerato dal giudice il titolare del bar Evolution
Ricevi gratis le news
2

L'interrogatorio di garanzia è iniziato verso l'una di ieri pomeriggio: neanche un'ora dopo e R.D. era libero di tornare a casa sua.
Il gip Paola Artusi ha deciso di non convalidare l'arresto del 34enne parmigiano titolare del bar Evolution di via Emilia Est, che era stato bloccato lunedì pomeriggio in via Sidoli dai carabinieri del Reparto operativo insieme a un clandestino nigeriano di 30 anni.
In quel blitz erano saltati fuori sei grammi di cocaina contenuti in un piccolo involucro blu ed entrambi erano stati arrestati dai militari di strada delle Fonderie con l'identica accusa: detenzione di  sostanze stupefacenti a scopo di spaccio. E però la scarcerazione del barista (che è molto conosciuto in città, il suo locale da anni fa il pieno di giovani, specie il venerdì e il sabato all'ora dell'aperitivo), rilasciato con l'obbligo di firma, ha il sapore del colpo di scena. Se non di un dietrofront.
Amerigo Ghirardi, il legale di R.D. preferisce per adesso non rilasciare dichiarazioni, anche perché c'è un provvedimento ancora in corso, i giochi insomma sono tutt'altro che chiusi. E comunque nell'interrogatorio di ieri  pomeriggio il parmigiano avrebbe spiegato i motivi e le circostanze di quell'incontro in via Sidoli con il nigeriano, quali fossero i rispettivi ruoli. Lo spacciatore insomma era lo straniero, lui era  lì in veste di acquirente. Quei sei grammi di polvere bianca destinati a un uso personale.
Anche ieri l'Evolution era regolarmente aperto, anche ieri come ogni giorno (da un anno e mezzo a questa parte) dietro il bancone c'era il padre del 34enne appena scarcerato, un uomo senz'altro provato  dai risvolti privati e personalissimi di questa vicenda, eppure sempre cordiale con chi si trova davanti. Anche il taccuino di un giornalista. l.f.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • orlando

    21 Febbraio @ 08.27

    Dopo queste manifestazioni di coerenza nulla da parte di chi dovrebbe donare la vita per la tutela della legge, il primo pensiero è vergognarmi di essere italiano, ma non lo dirò mai. SONO FIERO DI ESSERE ITALIANO, E A VERGOGNARSI DEVONO ESSERE TUTTE ALTRE PERSONE. Noi ci lamentiamo tutti dello schifo che si sta riversando nelle strade nel NOSTRO amato paese, ma purtroppo ogni giorno una nuova notizia ci apre gli occhi davanti al fatto che nemmeno la legge e i suoi principi sono più rispettati. Io sono un fautore della giustizia faidate per alcuni reati, ma davanti alla risposta "non è compito nostro,ci sono i magistrati" ho sempre inghiottito il boccone amaro. Purtroppo ogni giorno c'è una "buona" nuova, una vergogna che mi fa valutare quanto fa schifo tutto questo.

    Rispondi

  • ippolito

    20 Febbraio @ 22.52

    VERGOGNA!!!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street