12°

25°

Parma

Parchi e impianti sportivi: raffica di nuove intitolazioni

Parchi e impianti sportivi: raffica di nuove intitolazioni
Ricevi gratis le news
0

Un parco, due campi da baseball, nuove aree di circolazione: in tutto, sono venti, tra nuovi toponimi e trasferimenti, le intitolazioni deliberate dalla Giunta comunale nell’ultima seduta, su proposta della commissione consultiva di Toponomastica.

Nel centro sportivo Quadrifoglio, che l’amministrazione comunale ha recentemente acquisito in via Casati Confalonieri dalla Federazione baseball e dove sta effettuando lavori di ristrutturazione, due campi prenderanno le intitolazioni di altrettanti campi da baseball della città, uno già demolito, l’altro destinato a demolizione. Il campo principale del complesso sportivo Quadrifoglio sarà intitolato a Torquato Nino Cavalli, cui attualmente è dedicato lo stadio europeo all’interno del centro sportivo Sette fratelli Cervi in viale Piacenza, destinato a demolizione. Un secondo campo sarà dedicato ad Angiolino Boni, cui era intitolato il campo, già demolito, nel Montanara.

«Abbiamo ritenuto doveroso mantenere, in altra localizzazione, queste due intitolazioni - spiega l’assessore alla Toponomastica Fabio Fecci - per continuare a ricordare e onorare, in tal modo, due personaggi fondamentali per la storia del baseball nella nostra città, ma non solo, per la cultura sportiva in generale». Entrambi, infatti, furono pionieri e fondatori del baseball parmigiano. Cavalli, detto Nino nell’ambiente sportivo, fu ricevitore del Cus Parma, della Robur e quindi del Tanara. Fece debuttare come pitcher Buschini, dopo averlo fatto crescere. In gioventù scrisse anche al presidente degli Stati Uniti Eisenhower per ottenere materiale per il gioco e lo ottenne. Boni, che nel 1949 insieme ad alcuni altri depositò l’atto di costituzione del Parma Baseball Club, una volta lasciata l’attività agonistica, non abbandonò mai il suo amatissimo sport e non si stancò mai di propagandarlo e di trovare nuovi adepti e nuove promesse, che cresceva e allenava con competenza.

È stata formalizzata l’intitolazione del parco tra via Costa, via Mordacci e via Jaures, nel quartiere san Pancrazio, a Davide Testoni, un giovane residente nella zona e deceduto in un incidente stradale nel 1991 quando non aveva ancora compiuto i 18 anni. Nato a Bologna, si era trasferito ancora bambino a Parma nel quartiere Crocetta. Qui Davide, frequentando la compagnia dei ragazzi di via Mordacci, si guadagnò la loro amicizia e seppe essere un esempio di vita. Il calcio era la sua passione, nata proprio nel campo di via Costa. Davide si distinse come interessante promessa del panorama calcistico parmense. Per ricordare il giovane, già a partire dalla primavera successiva alla sua morte, venne organizzato un torneo di calcio giovanile, eistente ancora oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

1commento

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

carabinieri

Colpì il giardiniere a badilate: arrestato commerciante di Langhirano

polizia

Aggressione nella notte in via D'Azeglio

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

1commento

via zanardelli

Il pensionato e l'officina in nero: sequestro e multa

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

6commenti

reggio emilia

Cellulare rubato passa di mano, due denunciati a Montechiarugolo, due a Felino

Inchiodati grazie al tracciamento, ma il telefono è sparito

bardi

Cade nel bosco mentre fa legna: soccorsi difficili per un 67enne ferito

mostra

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

1commento

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

5commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

1commento

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

cosa cambia

Sabato Parma-Carpi al Tardini: ecco le modifiche alla viabilità

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

ancona

Dimentica lo zaino con un chilo di marijuana sul treno: arrestato

bari

Norman Atlantic, dopo 3 anni chiuse le indagini per 32 persone

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

amsterdam

Ecco il primo supermarket senza plastica Video

verde

L’hobby del gardening conquista sempre di più

MOTORI

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery