18°

Parma

A scuola a piedi o in bici

A scuola a piedi o in bici
Ricevi gratis le news
0

 Nel corso del 2008 è stato predisposto nell’ambito dell’attività di mobility management del Comune di Parma il Piano della Mobilità scolastica, che ha portato alla  elaborazione di 16 Piani di spostamento casa-lavoro e casa-scuola, coinvolgendo circa 3000 persone tra alunni, genitori e personale delle scuole: Scuola per l’Europa, Convitto Nazionale Maria Luigia, A.Toscanini, F.Corridoni, Parmigianino, Don Milani, Don Cavalli, U. Adorni, P. Racagni, J. Sanvitale e Fra’ Salimbene.

Tra le misure concrete di riduzione dell’uso dell’auto privata per l’accompagnamento dei bimbi vi è il progetto sperimentale, realizzato in collaborazione con Legambiente, Piedibus e Bicibus per le scuole Jacopo Sanvitale, Adorni, Convitto Maria Luigia e Scuola per l’Europa. L’associazione ambientalista organizza il servizio mettendo a disposizione i volontari accompagnatori dei bambini. “Sono particolarmente soddisfatto per l’avvio di Pedibus e Bicibus – ha dichiarato l’assessore alla Mobilità Luigi Tanzi – in quanto permetterà alle famiglie e ai bambini di organizzare in modo nuovo e sostebile lo spostamento casa scuola. Oltre al valore ecologico e all’alleggerimento del traffico scolastico, verrà favorito un modo nuovo per i bambini di vivere e conoscere la propria città”. 
 
Il Pedibus è un autobus “a due piedi”, formato cioè da un gruppo di studenti che vanno e tornano da scuola a piedi accompagnati da volontari lungo percorsi prestabiliti, segnalati da scritte a terra e facilmente individuabili dai bambini. I percorsi Pedibus prevedono capolinea e fermate intermedie, opportunamente indicate da cartelli che riportano gli orari di arrivo e partenza. Gli studenti vengono accompagnati dai genitori sul percorso ed aspettano al capolinea o alle fermate i volontari ed il gruppo per proseguire insieme verso la scuola. Nello stesso modo funziona l’accompagnamento al termine delle lezioni.  Per aumentare la sicurezza e la visibilità, gli studenti che aderiscono al Pedibus saranno corredati da un kit colorato (pettorina personalizzata, cappellino, mantellina antipioggia) da usare lungo il percorso. Il Pedibus è preceduto ed affiancato da laboratori pratici ed approfondimenti tecnici in classe di educazione alla mobilità sostenibile e alla sicurezza stradale.  Il Bicibus segue le stesse modalità operative del Piedibus con la differenza che i bambini non vanno a piedi ma in bicicletta. Un contenente anche un casco sarà consegnato ad ogni bambino.

Anche il Bicibus sarà preceduto ed affiancato da laboratori pratici ed approfondimenti tecnici in classe di educazione alla mobilità sostenibile, alla sicurezza stradale ed alla conoscenza della bicicletta.
I percorsi individuati per le suddette scuole, in via sperimentale, si snodano lungo i seguenti itinerari:
1 - il percorso di Pedibus per la scuola primaria “J.Sanvitale” è denominato “Coccinella”ed ha il seguente itinerario: v.le Solferino- via Farini- p.le Santafiora con  2 fermate intermedie (p.le XXV Aprile, via Farini).
2 - il percorso di Pedibus per la scuola primaria del “Convitto Nazionale Maria Luigia” è denominato “Millepiedi” e ha il seguente itinerario: viale Partigiani d’Italia angolo viale Campanini- piazzale Risorgimento - borgo Padre Onorio - borgo Lalatta  con una fermata intermedia in piazzale Risorgimento.
3 -  il percorso di Pedibus per la scuola primaria “U. Adorni” è denominato “Pinguino” e ha il seguente itinerario: borgo Retto- borgo Pietro Giordani- via Garibaldi- via Affò- via Verdi- via Paciaudi con una fermata intermedia in via Garibaldi.
4 -  il percorso di Bicibus per la scuola primaria della “Scuola per l’Europa” è denominato “Orso bianco” e ha il seguente itinerario: Andata: viale Partigiani d’Italia- piazzale Risorgimento- stradone Martiri della Libertà- strada XXII Luglio- strada della Repubblica- via Saffi (p.le dei Servi)  Ritorno: via Saffi-Borgo del Correggio-Via Petrarca-Via della Repubblica-Borgo al Collegio Maria Luigia-Via Padre Onorio- v.le Martiri della Libertà- v.le Partigiani d’Italia con una fermata intermedia in viale Martiri della Libertà.
Le fermate sono contrassegnate da un apposito cartello che riporta il nome della scuola, la denominazione della linea i loghi del comune e di Infomobility, e l’orario; inoltre il percorso è contrassegnato anche da apposita segnaletica orizzontale per facilitarne la riconoscibilità. I percorsi si attiveranno a partire dal 2 marzo fino alla fine dell’anno scolastico, eccetto il percorso “Pinguino” per il quale si stanno raccogliendo le adesioni. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel