18°

28°

Parma

Patteggia sei mesi il vigile che rubò un bancomat e prelevò 1.000 euro

Patteggia sei mesi il vigile che rubò un bancomat e prelevò 1.000 euro
Ricevi gratis le news
1

Georgia Azzali


«L'ho fatto perché dovevo pagare le rate della macchina e della moto». Aveva abbozzato una giustificazione patetica per cercare di spiegare ciò che l'aveva spinto a trasformarsi da soccorritore  a ladro. Vigile urbano, 28 anni, lo scorso autunno era entrato in un appartamento in fiamme  e ne era uscito dopo  essersi intascato il bancomat dell'inquilina. E subito dopo aveva inanellato quattro prelievi da 250 euro l'uno.  Ieri il patteggiamento davanti al gup Maria Cristina Sarli: sei mesi (pena sospesa) solo per l'utilizzo indebito della carta, perché per quanto riguarda il furto in abitazione non è stata presentata querela di parte.   La donna - una badante moldava - nel frattempo è stata risarcita.
Lei che -  quel 23 settembre 2008  - quando arrivano i soccorsi nel suo appartamento  di via Marchesi 39 non è nemmeno in  casa. Sono  i vicini,  allarmati dal fumo  che sta uscendo dall'alloggio,  a chiamare i soccorsi.
Accorrono i vigili del fuoco, ma c'è anche una pattuglia dei vigili urbani, come spesso avviene. In meno di due ore, comunque, la situazione torna alla normalità, senza conseguenze particolarmente gravi. Così è, almeno all'apparenza. Perché il vero danno deve ancora venire alla luce.
E' solo quando la  proprietaria rientra e  butta lo sguardo su un comodino della camera che affiorano i primi timori. Sapeva di aver lasciato il bancomat, con tanto di pin scritto su un foglietto accanto, proprio su quel mobiletto. Ma della carta non c'è più traccia.
Comincia una ricerca affannosa nei cassetti, negli angoli più nascosti della casa, ma quel bancomat non vuole saltare fuori. E poi, lei continua ad essere convinta di averlo lasciato su quel comodino, come fa spesso. Ma non riesce a capire come la carta possa essere sparita in quel pomeriggio, con l'appartamento «invaso» dalle forze dell'ordine. Passano le ore: tempo prezioso per chi ha messo le mani sulla carta e tempo sprecato  per impedire che il conto cominci  a prosciugarsi. Nel frattempo, infatti, con quel bancomat vengono  fatti quattro prelievi da 250 euro l'uno.
Prelievi eseguiti lo stesso giorno dell'incendio e nei tre successivi,  per l'importo massimo consentito. Cambiando gli sportelli bancari, ma senza preoccuparsi dell'occhio indiscreto delle telecamere.
Tanto sfrontato nel far sparire il bancomat di chi in quel momento aveva ben altri problemi a cui pensare, quanto dilettante nel mettere in atto la seconda parte del piano. Non ha la divisa, è vestito in modo sportivo, con un cappellino da baseball in testa, ma chiunque potrebbe riconoscerlo: l'uomo che si presenta per fare i prelievi non è altri che il vigile urbano di 28 anni entrato nella casa di via Marchesi il pomeriggio dell'incendio. A incastrarlo, mostrando le immagini prima alla  proprietaria del bancomat, poi a lui stesso, sono gli uomini della squadra Mobile. All'agente non resta che confessare, dicendo di essere pentito.
Ancora sospeso dal servizio, ora dovrà affrontare il procedimento disciplinare interno che era stato sospeso in attesa della conclusione di quello penale. Si potrebbe arrivare - come ipotizzato all'inizio - anche al licenziamento del vigile.  Ma la battaglia legale - fatta di ricorsi e controricorsi - potrebbe andare avanti a lungo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • alessandro

    27 Febbraio @ 16.41

    Il licenziamento ci starebbe tutto: oggigiorno i vigili girano anche armati, non vedo perchè un ladro debba continuare a rappresentare la legge... Ah, forse perchè ne abbiamo tanti in parlamento e qualcuno più in basso non può certo far più danno :)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design