21°

Parma

A 76 anni messo a capo di una finta società

A 76 anni messo a capo di una finta società
Ricevi gratis le news
0

Settantasei anni sulle spalle e la vecchiaia, si sa, ogni tanto può anche pesare. Così, per gestire il suo patrimonio e le sue esigenze, il giudice tutelare aveva nominato un amministratore di sostegno: una persona in grado di aiutarlo in ogni circostanza. E per fortuna: perché il destino aveva in serbo grossi guai per il nostro anziano concittadino.

ADESCATO DAI PROFESSIONISTI - Il settantaseienne parmigiano, quattro anni fa, era stato, infatti, adescato da alcuni professionisti della truffa: da quattro uomini senza scrupoli, originari dell’Emilia e del Piemonte. I malviventi si erano spacciati per imprenditori in cerca di qualcuno con cui fare affari. E, così, l’uomo era stato messo a capo della loro società, con sede legale in un Comune poco distante da Torino.

USATO COME PRESTANOME - Ma più che di un top manager, pronto a tenere ben salde le redini dell’azienda, i truffatori avevano bisogno di un capro espiatorio per i loro loschi traffici. Volevano, cioè, un «merlo» pronto a firmare, senza fare troppe domande e capire bene il perché, qualche assegno in bianco.

ASSEGNI SENZA COPERTURA - E i titoli di credito, sottoscritti dal parmigiano che, però, non potevano contare sulla necessaria copertura bancaria, erano poi utilizzati come garanzia per l’acquisto di ingenti quantitativi di merci provenienti da altre ditte: gabbate a loro volta. Fortunatamente, anche se i quattro si erano dileguati nel nulla con al seguito i molti prodotti mai saldati, il nostro concittadino era riuscito a «chiamarsi fuori» dal raggiro grazie al provvidenziale intervento del suo neoamministratore di sostegno, allarmato da alcune insolite scoperte.

LA SCOPERTA DELLA TRUFFA - «La mia nomina ufficiale era arrivata da poco tempo - ricorda l’amministratore di sostegno della vittima -. Controllando le carte di quel signore avevo notato che c’era qualcosa che non andava: è stato così che ho scoperto la truffa in cui era caduto». L’amministratore, preoccupato per gli interessi del suo assistito, aveva così deciso di sporgere denuncia alla Procura della Repubblica. «Indagini accurate, condotte in Piemonte, avevano, poi, dimostrato che il signore era stato non solo nominato, a sua insaputa, amministratore delegato della società, ma che aveva anche firmato una quarantina di assegni in bianco, utilizzati dai truffatori per acquistare delle merci. E gli assegni emessi erano naturalmente scoperti». Le indagini avevano provato anche il raggiro ai danni del nostro concittadino. «Quegli uomini non sapevano che il signore aveva da poco un amministratore di sostegno: se ne fossero stati a conoscenza, probabilmente, non avrebbero mai pensato di circuirlo».S.R.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

FORMULA 1

L'Alfa Romeo sceglie Giovinazzi: un italiano nel Circus dopo 8 anni

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel