17°

28°

Parma

Pedonalizzare via XXII luglio: i consiglieri di quartiere si dividono. E voi?

Pedonalizzare via XXII luglio: i consiglieri di quartiere si dividono. E voi?
Ricevi gratis le news
4

Sulla proposta del Comune di pedonalizzare via XXII luglio, i consiglieri del quartiere Parma centro si dividono. Le critiche saranno proposte il prossimo 10 giugno all'assessore alla Mobilità Pietro Somenzi.

Nello specifico, l'idea è quella di chiudere il tratto di via Nazario Sauro e borgo Santa Chiara e dirigere le auto verso borgo Onorato e borgo della Posta per poi, una volta ritornati in strada XXII luglio, ritornare su strada Repubblica.

Fra le critiche sollevate, i borghi troppo piccoli per la circolazione delle auto (Cutaia, Prc) e il timore che la pedonalizzazione presupponga un' "espansione della movida".

E voi cosa ne pensate? Dite la vostra

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luciano

    05 Giugno @ 23.00

    Probabilmente Voi "signori" che criticate tanto la sperimentazione dell'isola pedonale non mettete in conto le tante realta' commerciali che soffrono di questo traffico incontrollato e di conseguenza inquinamento e caos totale nelle ore di punta. Noi attivita' commerciali che con l'autobus e i SUV che ci parcheggiano dentro i negozi ci conviviamo tutti i giorni abbiamo anche noi la nostra da dire. Qui' si parla di movida incontrollata e visto che la mia attivita' potrebbe essere quella piu' incriminata,vi garantisco che di movida in via 22 luglio non se ne fara' come da accordi con i vari assessori. Semmai si perfezionera' l'happy hours gia' molto in voga in questa zona,ma di movida non se ne e' mai parlato e non se ne parlera'.Noi dobbiamo convivere con i residenti non farci la guerra!!!!

    Rispondi

  • Vittorio

    05 Giugno @ 19.43

    Già via xxii luglio ( la maggiore tra le strade di quella zona del centro) soffre di .eccessivo traffico automobilistico.A intervalli regolari ci passa anche un autobus. Malgrado la zona sia definita a traffico limitato,in certi orari, quella strada diventa una vera camera a gaS. A chi sia venuta l'idea DI DEVIARE QUELLO STESSO VOLUME DI AUTO E CAMION PER BORGO ONORATO E BORGO DELLA POSTA, STRADE ANCOR PIù STRETTE, RADDOPPIANDO O TRIPLICANDO ANCHE LA LUNGHEZZA DEL PERCORSO PER RAGGIUNGERE STRADA DELLA REPUBBLICA ,SI SARà ISPIRATO CERTAMENTE A FINALITA'A CHE BEN POCO HANNO A CHE FARE CON IL BENE COMUNE

    Rispondi

  • Antonio

    05 Giugno @ 15.33

    a me sembra una stupidata enorme, il tratto interessato è di 100 metri e al loro posto uno dovrebbe fare borgo onorato (strettissimo) svoltare dove ci sono sempre auto parcheggiate (dei residenti) e tornare indietro in b.go della Posta (ancora più stretta nel tratto vicino a via XXII luglio). Col vantaggio di inquinare un tratto di borghi più lungo, rischiare incidenti , investire ciclisti, impiegare più tempo! complimenti!

    Rispondi

  • Francesco

    05 Giugno @ 12.01

    E' ora di finirla di fare gli ipocriti ! L' automobile e' oggi, ormai , un mezzo di trasporto individuale irrinunciabile ! I mezzi di trasporto pubblico possono diminuirne la necessita' , ma non possono sostituirla completamente. Il trasporto pubblico e' lento. Se si hanno da portare oggetti voluminosi o pesanti e' inutilizzabile. Non e' adatto ad anziani o ammalati in condizioni di salute scadenti. Il centro storico delle Citta' dev' essere fruibile da parte dei Cittadini . Le isole pedonali devono essere piccole , e circondate da enormi parcheggi, altrimenti si rischia che diventino una specie di museo , frequentato solo da chi non ha niente da fare. Certo , c'e' il problema dell' inquinamento , ma non vi si rimedia chiudendo le strade alle necessita' vitali della Popolazione , quando , poi, a pochi chilometri , ci sono autostrade che riversano in atmosfera oceani di gas inquinanti ! Bisogna costruire veicoli meno inquinanti . Bisogna usare carburanti alternativi , ma demonizzare l' automobile , come si sta facendo da anni , e' una sciocchezza. E lo dimostra il fatto che piu' si fa propaganda contro l' automobile, piu' ce ne sono in giro ! Il mezzo di trasporto individuale e' irrinunciabile. Si pensi solo , tanto per fare un piccolo esempio qualsiasi , che, chi ha un cane, non puo' , in pratica, salire su un autobus !

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

Ecco i progetti annunciati dal Comune

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

6commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

calcio

Riecco Ciciretti

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design