14°

27°

Parma

Da Parma a Brescello per rubare mattoni: in manette tre stranieri

Ricevi gratis le news
2

Avevano preso di mira un casolare fra Sorbolo Levante e Poviglio. Ieri pomeriggio si erano messi a caricare su un furgone dei mattoni i cotto antico, sul retro del casolare, ma sono stati scoperti dal proprietario. L'uomo li ha tenuti a bada fino all'arrivo dei carabinieri, che li hanno arrestati. I protagonisti della vicenda abitano a Parma: sono un albanese, un moldavo e un rumeno.
La «trasferta» nella Bassa è andata male ai tre malviventi. Sono finiti in manette S. N., 40enne artigiano albanese, il cittadino moldavo M. M., 44enne operaio: entrambi risiedono a Parma. In manette anche il rumeno Doru Iftime, 22enne residente a Spilamberto, nel Modenese, ma di fatto domiciliato a Parma (i carabinieri hanno reso note solo le generalità del rumeno). I tre uomini sono accusati di concorso in furto aggravato e sono in carcere a Reggio, a disposizione del magistrato che conduce l'inchiesta.
Il tentativo di furto si è consumato ieri pomeriggio, attorno alle 13. I proprietari di un casolare di Sorbolo Levante, frazione di Brescello poco distante da Sorbolo, avevano fermato delle persone sospette sul retro dell'edificio. Giunti sul posto, i carabinieri di Brescello hanno appurato che i tre stranieri erano stati sorpresi dal proprietario del casolare mentre caricavano dei mattoni in cotto antico a bordo di un furgone. Il casolare è circondato dal filo spinato e da una rete di colore arancione in plastica (l’immobile è a rischio di crollo, fanno sapere i militari dell'Arma). Il filo spinato è stato tranciato all’entrata dello stradello che porta alla parte posteriore del casolare, dove c'erano i mattoni. Qui sono stati fermati i tre stranieri. Nel furgone sono stati trovati un piede di porco, una sega e una grossa tronchese, mentre nel cassone c'erano circa 800 mattoni in cotto antico, del valore di circa 1.500 euro. I mattoni erano appena stati trafugati e le poco credibili spiegazioni date dai tre non hanno retto. I carabinieri hanno arrestato i tre stranieri in flagrante per furto aggravato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ParmigianoFiero

    05 Marzo @ 12.53

    Beh, mettiamola così, i delinquenti ci sono sia italiani che stranieri, certo, romeni e albanesi alzano la media in modo spaventoso e anche gli altri non scherzano! Andiamo avanti in questo modo, continuamo a difenderli, sino a quando non rubano in casa di uno di sinistra si andrà avanti così, certa gente pensa che il fuoco non bruci sino a quando non si scotta!

    Rispondi

  • Matteo

    05 Marzo @ 12.30

    Ohhh, lè. Finalmente una notizia diversa dal solito. Finalmente abbiamo la prova che i delinquenti.....sono PER DAVVERO tutti stranieri. E i sinistrorsi che fanno gli avvocati delle cause perse? Tutti a leccarsi le ferite, eh?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

MOTOGP

Austin, domina Marquez. Iannone 3°, Rossi 4°. Dovizioso leader del Mondiale

1commento

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover