17°

27°

Parma

Scuola: 120 insegnanti a «rischio»

Scuola: 120 insegnanti a «rischio»
Ricevi gratis le news
0

di Marco Severo
A casa in 120. Tanti sono gli insegnanti, di ogni ordine e grado, che l’anno prossimo resteranno senza lavoro nel parmense.
E' la riforma Gelmini che spinge l’Ufficio scolastico provinciale, ex Provveditorato, a prendere in mano la calcolatrice: «Secondo le nostre proiezioni - ha detto ieri il dirigente, Armando Acri - il numero di maestre e professori che nel 2009-2010 perderanno la cattedra si attesta a quota 120».
Ci si prepari, dunque. L’onda lunga delle «sforbiciate» è in arrivo. Lo sanno benissimo gli oltre 60 genitori che ieri pomeriggio si sono trovati in viale Vittoria, proprio sotto la finestra di Acri.
«Siamo qua - ha esordito Roberta Roberti, docente dell’Itis e portavoce del coordinamento «La scuola siamo noi» - per protestare contro la cancellazione del tempo pieno e delle compresenze didattiche prevista dalla riforma Gelmini, che abbasserà il livello qualitativo della scuola a scapito dei nostri figli».
Intorno a lei, mamme e papà arrabbiatissimi da tutta la provincia: «Non siamo né di destra né di sinistra - si sgolava per esempio Stefano Panizzi, da Sorbolo - siamo soltanto genitori preoccupati per lo sfacelo del sistema dell’istruzione».
Dal groviglio di ombrelli, sotto una pioggia a tamburo, spuntava intanto uno striscione, a scritte rosse e blu come le penne usate dalle maestre d’una volta: «No alla morte della scuola italiana», si leggeva sopra.
«Questa non è una riforma - sono le parole di Salvatore Pizzo, del comitato spontaneo Maestre e maestri autoconvocati - è un programma di tagli indiscriminati».
Per ribadirlo ad Armando Acri, i genitori hanno raccolto delle firme, tante firme: 3544 tra Parma e dintorni, messe insieme in una manciata di giorni e portate ieri in viale Vittoria.
«Sono le sottoscrizioni di quanti contestano il taglio della contitolarità, chiedendo il mantenimento delle quattro ore di compresenza» - ha spiegato la Roberti.
Con le firme, le mamme e i papà hanno portato anche i moduli di iscrizione al prossimo anno scolastico: «Si contano sulle dita di una mano - ha proseguito la portavoce - i genitori che chiedono le 24 ore, gli altri vogliono il mantenimento del piano didattico finora in vigore, composto di 27, 30 o 40 ore con compresenze».
Stesse parole da parte di Francesco Trivelloni, assessore all’Istruzione del Comune di Fontanellato: «Da noi siamo sotto all’8 per cento delle preferenze per le 24 ore». Acri ha accettato subito il confronto e ha riunito i manifestanti in un’aula al seminterrato: «Mi impegno a farmi vostro portavoce - ha assicurato al termine di un’assemblea fiume - e di razionalizzare il personale per sopperire ai cali di organico previsti per l’anno prossimo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design