19°

31°

Parma

Falsi permessi per disabili: 29 «furbi» nei guai

Falsi permessi per disabili: 29 «furbi» nei guai
Ricevi gratis le news
0

di Pierluigi Dallapina
L'ultimo permesso disabili falso gli agenti della polizia municipale lo hanno scoperto ieri pomeriggio in viale Pier Maria Rossi appiccicato al finestrino di un'auto guidata da un sessantenne.
L'uomo, un tecnico informatico, aveva pensato bene di esporre un tesserino contraffatto, scannerizzato da un permesso rilasciato dal Comune di Felino, rimediando una bella denuncia penale.
Il sessantenne però è in buona compagnia, e ne sanno qualcosa a Piacenza, dove su una popolazione di circa 101mila abitanti i permessi toccavano l'improbabile cifra di 4400 cartellini, mentre a Parma, dopo lo stretto giro di vite imposto dal Comune, i permessi in circolazione sono letteralmente caduti in picchiata. Le cifre parlano chiaro: dai cinquemila del 2007 si è passati ai 2620 registrati entro le prime tre settimane di febbraio. A quanto pare, però, il vizio di usare un permesso non più valido, o peggio ancora contraffatto, è un'abitudine dura a morire.
Pizzicati e denunciati
 E lo dimostrano i 29 automobilisti «pizzicati» nel corso del 2008 dagli agenti della polizia municipale e dagli ausiliari di Infomobility con un contrassegno falso, un azzardo punito con la denuncia penale per falsificazione di atti e l'immediato ritiro del permesso. «Falsificare un permesso è un reato odiosissimo – sottolinea Giovanni Maria Jacobazzi, comandante della municipale – perché sottrae posti auto a persone che soffrono e che vivono quotidianamente il proprio disagio».
Multe agli sbadati
Al contrario, se la sono cavata con una multa l'ottantina di persone colpevoli di aver utilizzato in modo improprio il permesso per i disabili, il più delle volte risultato scaduto o intestato a una persona scomparsa. Per loro la sanzione è di 74 euro.
L'esercito degli smemorati
Ma se in città, per fortuna, i falsari sono pochi rispetto a Piacenza, gli smemorati, al contrario, sono un vero e proprio esercito.
A novembre dello scorso anno, infatti, secondo i calcoli di Infomobility erano 1600 le persone ancora in possesso di un tesserino non più valido e mai riconsegnato, mentre sono al riparo da ogni sanzione i circa 150 cittadini che, per dimenticanza, non hanno ancora sostituito il vecchio permesso (in corso di validità) con il nuovo formato.
Un dato interessante riguarda la contraffazione dei nuovi permessi per i disabili: al momento non sono stati ancora rintracciati tesserini fasulli. E il motivo è semplice.
La tecnologia aiuta
A Parma la svolta è arrivata il 17 novembre scorso con l'entrata in funzione dei nuovi permessi antifalsificazione: un tesserino di carta plastificata, senza il disegno stilizzato dell'uomo in carrozzina, con superfici rifrangenti (cioè che cambiano colore a seconda dell'inclinazione) e soprattutto con un «cuore tecnologico». Il microchip elettronico, infatti, consente ai pubblici ufficiali di risalire all'identità del titolare del permesso e alla validità temporale del tesserino. Nel caso in cui fosse scaduto, l'agente, tramite una verifica sul posto, è in grado di scoprirlo immediatamente.
Di norma, un permesso per una persona con una disabilità permanente dura cinque anni, e dà diritto ad utilizzare le corsie preferenziali per gli autobus, ad accedere alla zona ztl, a parcheggiare negli appositi stalli per i diversamente abili – che in città si aggirano sui 420 - e anche nelle righe blu, senza pagare nulla.
Gli sportelli
«Per ottenere un permesso – spiega Andrea Tonelli, responsabile della divisione sosta di Infomobility – bisogna portare la documentazione medica alla commissione medico legale dell'Ausl in via Vasari, il tesserino si ritira al Duc. Chi deve cambiare il vecchio permesso può recarsi  negli uffici in largo Novaro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

E' morta Aretha Franklin

STATI UNITI

E' morta Aretha Franklin

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

compleanno

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Uccisa in albergo Val Gardena: marito resta in carcere

bolzano

Uccisa in albergo in Val Gardena: Zoni tace davanti al giudice. E resta in carcere

12 TG PARMA

Dopo Genova è allarme viadotti: focus anche su alcuni ponti del Parmense Video

Serpagli: "Il ponte sulla Fondovalle Taro è monitorato. Genova dimostra che era giusto chiudere Casalmaggiore"

1commento

incidente

Precipita da impalcatura: resta gravissimo il 61enne di Roccabianca

Testimonianza

«Io e mio figlio fermi sul ponte a 50 metri dal baratro»

Parma calcio

Parma, Gervinho in città per le visite mediche. Il mercato chiude alle 20 Video

1commento

guardia di finanza

Banda guidata da un parmigiano "alleviava" i fallimenti: via a confische per 500mila euro

ospedale

118 in soccorso notturno: atterrati al Maggiore i primi due pazienti

salute

Emergenza piastrine: appello a tutti i donatori parmigiani

Genova

Originario del Monchiese travolto dal crollo del ponte

incidente

Scontro tra tre auto al Botteghino, una vola nel fosso: due feriti

LUTTO

Addio a «Dodo», avvocato e tennista

INCHIESTA

Parma è pronta ad essere la capitale della cultura?

12commenti

violenza

Picchia la madre e la sorella: divieto di avvicinamento alla loro casa

gazzareporter

Qui Collecchio: "Se questa è la ciclabile ..." Foto

AUSL

Deolmi è il nuovo direttore del Distretto di Fidenza

Rossi la neoresponsabile amministrativa

concorso

Miss Italia, a Bedonia trionfa una ferrarese. Miss Parma: "Ma io non mi arrendo" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Genova, il governo fa demagogia sui morti

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

Ma Autostrade ha colpe molto gravi

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

riminese

Boccone di hamburger gli va di traverso, bagnino soffoca e muore

MANTOVA

Caporalato: 24 richiedenti asilo pagati 3 euro all'ora. 6 arresti

SPORT

MOTORI

Alex Zanardi torna in pista dopo tre anni a Misano

SERIE A

Rinviate le partite di Sampdoria e Genoa

SOCIETA'

genova

Si carica il cane soccorritore sulle spalle per andare a cercare i dispersi Video

1commento

Mantova

Investe 6 ragazzi in bici: auto pirata rintracciata dai carabinieri

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert