17°

29°

Parma

Duomo gremito per l'addio al vescovo Cesare

Duomo gremito per l'addio al vescovo Cesare
Ricevi gratis le news
2

Era gremita la Cattedrale di Parma, oggi pomeriggio, dove per l'ultima volta ha fatto ritorno monsignor Silvio Cesare Bonicelli.

Per 12 anni vescovo di Parma, il presule bergamasco ha scelto di riposare per sempre nella nostra città. E questo suo estremo gesto d'affetto sembra incontrare oggi l'affetto altrettanto grande dei fedeli parmigiani. Molti anche gli alpini presenti, per l'ultimo omaggio al "vescovo alpino".

IL FUNERALE IN DUOMO. Il feretro è uscito dal Seminario maggiore, dove c'era stato in questi giorni l'omaggio alla camera ardente. All'ingresso in Duomo, nel silenzio il significativo saluto alpino ha accolto l'arrivo della bara. Il primo saluto ai fedeli è venuto dal vescovo Solmi. Presente anche l'arcivescovo di Modena (ed ex vescovo di Parma) Benito Cocchi, mentre monsignor Carlo Caffarra, che doveva presiedere il rito funebre, è rimasto bloccato in autostrada. Sulla A1 infatti dopo le 13 un furgoncino si è ribaltato fra Modena Nord e il bivio A1-A22: l'automezzo, sul quale viaggiavano cinque persone, si è incendiato e una persona è morta. Il rito funebre quindi è stato presieduto da monsignor Cocchi.

Davanti al Duomo ci sono gli Alpini, che hanno accolto il feretro col suono di tromba e si sono disposti davanti al portale. Ci sono mezzi e personale in divisa di polizia municipale, carabinieri, polizia, Croce Rossa e Assistenza Pubblica. La messa può essere seguita anche dagli altoparlanti davanti al Duomo. Dentro, molta gente comune si accalca fra i banchi e nelle navate per dare l'ultimo saluto al vescovo: religiosi e laici, anziani e giovani, persino una famiglia con un bimbo in carrozzina... i fedeli sono ben rappresentati. C'è anche una delegazione di San Severo (in provincia di Foggia), dove Silvio Cesare Bonicelli fece la sua prima esperienza di Vescovo, dalla sua designazione il 2 settembre 1991 fino al 13 dicembre 1996. In questa data Bonicelli diventa vescovo di Parma; prenderà possessodella Diocesi il 25 gennaio 199, fino al gennaio 2008. Dal 31 marzo 2008 è vescovo emerito di Parma.

Nella sua omelia, il vescovo Solmi parte citando il testamento spirituale di mons. Bonicelli. Ricorda la malattia che il defunto prelato ha dovuto affrontare e ricorda tra l'altro quelle che Bonicelli indicava come le spine che lo avevano ferito, a Parma: "I delitti e le prove economiche vissute in questi anni, i molti funerali di presbiteri e le poche vocazioni sacerdotali e religiose. Molte famiglie in crisi e tante persone senza speranza e molti immigrati preoccupati. Parole attuali - ricorda ancora Solmi - che restano un monito e diventano una meta per la comunità".
Solmi si rivolge a Bonicelli dandogli del tu, confidenzialmente. "Cesare ti saluto. Vorremmo dirti ciao ma ora, senza paura, ti diciamo addio... Ad-Dio. Preghiamo per te e ti preghiamo di pregare come hai scritto tu, perche' tutti sappiano amare pensando agli altri, dimenticando se stessi".
Sulle note del Benedictus, i parmigiani salutano il vescovo Bonicelli con un fragoroso applauso. Alle 16,15 il feretro viene portato fuori dal Duomo e gli Alpini sull'attenti intonano il "Silenzio". Poi un altro applauso dei parmigiani: l'ultimo di fronte al Duomo, prima che il carro funebre porti il feretro al cimitero della Villetta, con la scorta della Polizia stradale. (A. V.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • chiara sinopoli

    17 Marzo @ 21.43

    Adesso il silenzio e' sceso su tutti quelli che abbiamo conosciuto il Vescovo Cesare.Si fa fatica a saperlo nel campo del Sonno Eterno.Una grave perdita per tutte le Comunita' dalle quali il Vescovo e' passato,poi il raccoglimento per parlargli,per ritrovarlo tra la Comunita' dei Santi ,dove ora si trova e da dove gli chiediamo di continuare a illuminare le nostre strade.Il silenzio parla a noi di tutto questo,di un Vescovo padre e buono nell'Amore di Cristo,nell'Amore dell'Umanita': Grazie a tutti quelli che hanno saputo apprezzarlo,grazie a tutti quelli che vorranno unirsi in un'ideale Associazione di Amici del Vescovo Emerito Cesare Bonicelli. Chiara Sionopoli

    Rispondi

    • antonio bonfiglio

      18 Marzo @ 09.07

      Il Vescovo Cesare Silvio Bonicelli ci manchera' ed e' dura,per noi giovani,accettare questa scomparsa.Uomo forte e rigoroso nella Fede come nella Vita,sia di esempio per il coraggio e la fraternita' umana e cristiana.E' stata una Provvidenza conoscerlo ed anche,ora,poterlo ricordare come un papa',un maestro,un vero pastore della Chiesa.Commosso ma contento di avere potuto condividere con lui momenti di conviviale amicizia,lo ricorder' sempre.Antonio

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le serate al Chiosco di Collecchio

FESTE PGN

Le serate al Chiosco di Collecchio Foto

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..."

LE IENE

Nadia Toffa, post dopo la bufala sulla sua morte: "Mi hanno allungato la vita..." Foto

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

gossip

Un nuovo amore (americano) per Scialpi dopo la separazione

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fisco: le linee guida se la Srl uninominale opera all'estero

L'ESPERTO

Fisco: le linee guida se la Srl uninominale opera all'estero

di Daniele Rubini

Lealtrenotizie

Non vuole che venda la coca alla fidanzata e lo accoltella, denunciato dai carabinieri

SANT'ILARIO

Vuole impedire che la fidanzata si droghi e accoltella il pusher: denunciato 40enne 

I passanti hanno chiamato i carabinieri. Denunciato anche il pusher, un 25enne nigeriano

1commento

incidente

Cade in bici nei Boschi di Carrega: ferito 44enne

cultura

La magica Notte del Terzo giorno: scatti tra le ali di folla (e di arte)

PARMA CALCIO

Stasera tutti al Tardini per la grande festa: capitan Lucarelli svela il suo futuro

Ci saranno anche tanti ex e il presidente Lizhang

Curiosità

Il sindaco di Medesano si sposa con Elena Levati, assessore di Collecchio

agenda

Quartieri in festa, aquiloni, fattorie e cantine aperte: l'agenda

berceto

Valbona, crolla una parte di "castello". Inagibile la casa di una pensionata

BASSA

Sicurezza, il Comune di Fontevivo ingaggia le guardie giurate

2commenti

Bellezza

Miss Mondo: le parmigiane Lorena e Fabiana in corsa per il titolo nazionale

Traversetolo

Raid alla Sandrini Legnami. «E' il dodicesimo, non ne possiamo più»

ramiola

Cade nella rotatoria: motociclista ferito

montecchio emilia

Vende gift card per Amazon ma è una truffa: denunciato 25enne

Un 20enne reggiano ha speso 300 euro per la gift card, che però era abilmente contraffatta

Sfida

Giochi delle 7 frazioni: si torna all'antico

Nella zona del Tardini

Anziana truffata da un finto tecnico Iren

FIDENZA

Grande Guerra, torna a casa la piastrina del soldato

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Per Salvini sarà comunque una vittoria

di Luca Tentoni

1commento

INIZIATIVE

Nell'inserto economia si parla di Rider e Gig Economy

ITALIA/MONDO

OMICIDIO

Piacenza: donna uccisa a coltellate, il marito fugge ma poi si costituisce

MODENA

Mirandola, 11enne scomparso: i carabinieri diffondono la foto

SPORT

FORMULA UNO

Ricciardo sa controllare la gara. Sul podio sono tutti contenti

FORMULA UNO

Il rebus delle gomme e 78 giri di... sbadigli. Ma la Ferrari sorride

SOCIETA'

IL DISCO

Jethro Tull, cinquant'anni fa “This was” Video

PARMA

Quattro cani cercano casa Foto

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional