13°

23°

Parma

Il tunnel del gioco d'azzardo: migliaia di «malati» a Parma

Il tunnel del gioco d'azzardo: migliaia di «malati» a Parma
Ricevi gratis le news
0

Davide Montanari
La necessità di provare emozioni. Il bisogno di adrenalina che ti spinge a superare sempre di più il confine della rovina economica e sociale. Il gusto amaro di una vincita che non compensa l’investimento di una giornata spesa a sperare che il tuo cavallo arrivi primo, che il tuo numero venga estratto o che l’esatta combinazione di ciliegie faccia trillare le campane del videopoker al quale sei incollato da ore. Il gioco d’azzardo è una malattia vera e propria, oltre che ad essere una piaga sociale, sempre più diffusa anche nella nostra città.
Il gambling

 Questa malattia ha un nome: si chiama «gambling» e, secondo i più recenti studi epidemiologici in materia, in Italia ne soffrirebbe dall’1 al 3 per cento della popolazione.
Per aiutare ad uscire dal tunnel del gioco e guarire così da un disturbo, che crea delle dipendenze comportamentali e psicologiche non meno pesanti delle dipendenze fisiche, dal 2004 al Sert di Parma è attiva un'équipe che si occupa di seguire i casi dei «gambler», ovvero dei giocatori affetti da gioco d’azzardo patologico («Gap»).
I pazienti attualmente in carico al servizio dell’Ausl sono 30 ma già 50 sono stati quelli che si sono rivolti alla struttura da quando è in funzione il servizio.
L’equipe medico assistenziale, totalmente «in rosa», è formata dalla responsabile del Sert, Maria Caterina Antonioni, dalla psichiatra, Maristella Miglioli, dalla psicologa, Lucia Giustina e dall’educatrice, Mirella Brindani.
Il sommerso
 E' proprio la Miglioli che mette in luce un dato significativo: «Se i dati forniti dalle più importanti riviste scientifiche sono esatti, allora significa che nella nostra città c'è un sommerso di persone affette da questa patologia che non se ne rende conto (ovvero da 1800 a circa 5400 parmigiani, ndr)».

«Durante il percorso di cura del paziente abbiamo un assoluto bisogno dei famigliari - dice la Giustina - perché è con loro che si svolge la prima seduta. Con loro indaghiamo su chi è il famigliare che meno ha colpevolizzato il soggetto in modo da fare leva sulla risorsa che meglio può essere utilizzata».
«Noi lavoriamo sulla persona - spiega la Miglioli - scaviamo sulle motivazioni che lo hanno spinto a recarsi da noi. Lo aiutiamo a creare e a riscoprire delle motivazioni positive per riempire i vuoti del quotidiano. Il paziente deve raggiungere una progettualità di una vita che gli ridia la serenità».

Da due anni è attivo anche un gruppo di sostegno, coordinato da due psicologhe, all’interno del quale il giocatore riesce meglio a raccontarsi.  «Le persone a volte si bloccano nel colloquio personale e il gruppo serve per sbloccare queste situazioni. - dice sempre la Miglioli -. Nel gruppo viene favorita l’identificazione reciproca e si catalizza il processo comunicativo. Il giocatore, fra altri giocatori, si sente capito e si sente fra pari».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno