20°

32°

Parma

La ladra del tribunale restituisce i soldi: «Scusate, mi dispiace»

La ladra del tribunale restituisce i soldi: «Scusate, mi dispiace»
Ricevi gratis le news
0

«Sì, l'ho preso io quel portafoglio». Per un po' ci aveva provato a tenere duro, a tenere in piedi la sua bugia. Un ispettore le ha dato la spinta giusta - con delicatezza -: anche convincere le persone a dir la verità può essere un'arte.
T.F., 44 anni, ha ammesso di esser stata lei mercoledì pomeriggio a rubare il portafoglio del presidente del Tribunale facente funzione Eleonora Fiengo dopo essersi intrufolata nell'ufficio del giudice.
Un furto che non poteva non fare notizia: per l'azzardo di andare a rubare proprio nel palazzo dove «viene fatta giustizia» tutti i giorni  e per il ruolo che ricopre la persona derubata.
Lei probabilmente non sapeva nemmeno di chi fosse quell'ufficio. Mercoledì pomeriggio era andata in tribunale insieme a sua figlia per una causa civile che le riguarda entrambe. La madre fino ad ora non aveva mai avuto guai con la legge. Fedina immacolata.

Quando sono arrivati gli ispettori della Squadra mobile tra le mura antiche della procura, non ci hanno messo molto a capire di chi poteva essere la firma di quel furto: intanto doveva per forza essere una persona che quel pomeriggio si trovava all'interno del tribunale, probabile che fosse lì per presenziare a un'udienza.
E' partito un veloce screening di tutti i presenti nell'orario in cui era avvenuto il furto, il cerchio si è stretto sempre di più finché dentro c'è rimasta soltanto lei. La donna ai poliziotti ha spiegato di essere entrata in quell'ufficio vuoto, di aver visto una borsetta da cui d'impulso aveva estratto il portafoglio. Dentro c'erano quaranta euro. Se li è messi in tasca, il portafoglio l'ha buttato poco dopo in un cassonetto dell'immondizia.

Un furto maldestro, che ha giustificato con il momento di difficoltà economica che sta attraversando. S'è scusata. Quei quaranta euro li aveva ancora in tasca («non sono riuscita a spenderli»), e li ha allungati ai poliziotti, s'è detta dispiaciuta per il portafoglio: quello non è più stato possibile trovarlo, il cassonetto nel frattempo era già stato svuotato ed aveva preso la via della discarica insieme al resto dell'immondizia. E questa resta sempre la scocciatura più grande - molto più dei soldi - per chi viene derubato: perdere documenti, effetti personali.
T.F. alla fine è stata denunciata per furto aggravato. l.f.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Furto in casa Gassmann: rubati anche i cimeli di papà Vittorio

Alessandro Gassmann in una foto d'archivio

ROMA

Furto in casa Gassmann: rubati anche i premi di papà Vittorio

Scarlett Johansson è l'attrice più  pagata  del 2018 secondo Forbes

CINEMA

Scarlett Johansson è l'attrice più pagata del 2018 secondo Forbes Foto

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

Monchio

Mirko, morto sotto il ponte per lo zelo per il lavoro

PIAZZA GHIAIA

Fotografa un gruppo di immigrati: minacciato e aggredito

VIABILITA'

Via Pontasso, riparte il cantiere del sovrappasso

Intervista

Maxx Rivara: «Gli Emotu a Deejay on stage»

FIDENZA

Da via Illica al sottopasso di via Mascagni: la mappa dei cantieri

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Collecchio

«Perché via Verdi è così trascurata?»

Corniglio

La chiesa di Graiana riaperta dopo 10 anni

IL PERSONAGGIO

Mazzadi, l'Indiana Jones della Valtaro

genova

Trovato il corpo di Mirko: originario di Monchio era l'ultimo disperso. Muore un ferito: le vittime sono 43

carabinieri

Arriva anche a Parma la droga etnica: due arresti in via Cenni

terremoti

Scossa di 2.4 nella zona di Borgotaro: avvertita da diverse persone

parma

Il minuto di silenzio in piazza Garibaldi per le vittime del crollo del ponte Video

1commento

Lago Santo

Allarme per un bimbo disperso. Ma era al rifugio con i genitori

parma calcio

Parma, mercato ricco ma poche uscite. Voci su Marchisio Video

Ma la società crociata per ora smentisce

Intervista

Gianni Mura rievoca il mondiale di Adorni

Cinquant'anni fa l'impresa di Imola. Il giornalista e scrittore sarà presente all'inaugurazione della mostra fotografica dedicata ad Adorni sabato 25 agosto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Manovra finanziaria tra equilibrismo e magia

di Marco Magnani

1commento

COMMENTO

La Freccia di Ferragosto e Parma «interconnessa»

di Francesco Bandini

3commenti

ITALIA/MONDO

Svizzera

Rifiutano la stretta di mano. Niente cittadinanza

genova

Crollo del ponte, l'ad di Autostrade Castellucci: "Mi scuso profondamente"

2commenti

SPORT

Serie A

Parte a rilento l'avventura di DAZN

Serie A

La Juve batte il Chievo, Ronaldo, 90 minuti senza gol

SOCIETA'

Pietrasanta

Struttura in legno in riva al Twiga, il capogruppo Pd chiede spiegazioni

1commento

Alopecia

Far ricrescere i capelli si può: nuova tecnica tutta italiana

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert