13°

28°

Parma

Decine di colpi in tutto il Nord, preso

Decine di colpi in tutto il Nord, preso
Ricevi gratis le news
0

A Parma aveva fatto una magra figura. Una quarantina di euro in banconote logore lasciate  in  un cassetto  aperto perché  dovevano essere sostituite. Eppure, Daniele Villa Ruscelloni, 35 anni, ha un curriculum di tutto rispetto: arrestato ieri mattina a Mantova dai carabinieri della città lombarda,  è accusato di decine di colpi  messi a segno nel Nord Italia.
Un pendolare delle rapine in trasferta dalla Repubblica  Ceca, nella quale si era trasferito un paio di anni fa, dopo essere evaso dalla casa lavoro di Castelfranco Emilia, nonostante ufficialmente sia ancora residente a Reggio.  Stava nel Paese dell'Est, Ruscelloni, ma spesso rientrava in Italia. Per «lavoro», più che per nostalgia. Varcava il confine a Tarvisio e poi - almeno secondo quanto sta scritto nelle ordinanze  di custodia cautelare - faceva colpi a raffica a scendere.  Bolzano, Trento, Verona, Rovigo,  Mantova, Cremona, fino a Parma. Dove era entrato in azione il 30 luglio scorso, prendendo di  mira il Credem di piazzale Pablo.
 Sono le 15,45: vuota la banca, ma vuoti anche i cassetti, se si escludono quei 40 euro che paiono carta straccia.  Entrando nella botola, si toglie gli occhiali da sole. E' a volto scoperto, come fa quasi  sempre. Eppure, nonostante l'esperienza, sembra insicuro. Goffo, al limite del ridicolo. Appena entrato  nell'agenzia di piazzale Pablo, chiede dove si trova il bagno.  Una domanda  che sorprende i due dipendenti, le uniche persone presenti in banca in quel momento.  Ma prima che uno degli impiegati possa dire che  non è un  locale pubblico, dice loro di chiudersi in bagno, perché quella - nonostante le apparenze - è una rapina.  Sfodera anche un cutter, l'arma preferita da Ruscelloni, che però  in alcune occasioni  ha usato anche  coltelli da cucina e un paio di volte un revolver.

Chiude in bagno i due impiegati, ma subito dopo torna ad aprire perché non riesce a trovare i soldi.  E' esperto, ma forse non ha pensato  al fatto che il denaro è chiuso in casse protette da congegni a tempo che non si possono sbloccare.  Chiede ai due impiegati di svuotare il portafoglio,  ma ricava ben poco.  Non gli restano che quelle banconote logore trovate in un cassetto, prima di darsi alla fuga.

Fino a ieri, quando i carabinieri l'hanno bloccato mentre scendeva da una Mazda con targa tedesca.  Un arresto a  cui hanno collaborato anche i colleghi delle città prese di mira, tra cui quelli di Parma.  I fotogrammi  nitidi delle telecamere dell'agenzia di piazzale Pablo, inoltre, hanno  assicurato un'identificazione immediata  dell'uomo.  Che spesso arrivava in Italia con auto dalle targhe straniere.  E, partendo dalle città più a Nord,  inanellava colpi. Pochi giorni fa  c'era stata una rapina in una banca di Trento: l'identikit corrispondeva a quello di Ruscelloni. Sapevano che non si sarebbe accontentato, che avrebbe cominciato  a mettere in fila altri blitz nel Nord.  Ma stavolta non c'è stato il tempo.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

1commento

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno