19°

Parma

Crac Parmalat, Beppe Grillo: "Bisogna risarcire le mucche"

Crac Parmalat, Beppe Grillo: "Bisogna risarcire le mucche"
Ricevi gratis le news
4

"Dovrebbero risarcire le mucche". Perché invece di fare il latte, si facevano "altre cose". E' "Grillo-show" fuori dal Centro Congressi, dove Giuseppe Grillo è stato chiamato a testimoniare nell'ambito del processo per il crac Parmalat. Davanti all'Auditorium Paganini, tanti curiosi si sono fermati ad ascoltare le parole del comico genovese che già nel 2002 aveva parlato in uno show dei debiti dell'azienda di Collecchio.

"TUTTI SAPEVANO, NESSUNO PARLAVA" - "Perché sono passato per un eroe per aver detto delle stronzate? - si è chiesto provocatoriamente davanti alle telecamere-. Questo è il vero problema dell'Italia". Grillo, mostrando anche una "mappa del potere" del gruppo Rcs, ha puntato il dito contro il mondo dell'informazione. "Quello che ho detto io lo sapevate anche voi, solo che non potevate dirlo. Se un tg avesse usato due minuti per avvisare i cittadini dei debiti di Parmalat, tante famiglie non avrebbero disintegrato i loro risparmi". Grillo ha poi definito il crac "un'allucinazione delle banche, ma soprattutto dei dirigenti, che pensavano di fare il latte e invece facevano altro. Perché non si può fare il latte e caricarci la Formula 1, il basket, il calcio, i villaggi".

LA TESTIMONIANZA IN AULA - Sentito poi in aula sul perché fosse a conoscenza della situazione debitoria del gruppo, Grillo ha riferito di averne avuto informazione da un ex dirigente di Parmalat, Domenico Barili, che lo aveva invitato a cena nel 2001 dopo uno spettacolo al Palazzetto dello Sport. In quello show, ha detto, aveva parlato in particolare di Fiat e di Telecom, società i cui debiti, secondo il sito internet della Banca d'Italia. erano molto più elevati di quelli di Parmalat. "In particolare Barili mi disse che i debiti di Parmalat erano tali che in un regime di economia normale l'azienda sarebbe fallita l'indomani", ha ripetuto più volte il comico, sottolineando il fatto che queste informazioni gli erano state fornite in un contesto informale. E' mai stato querelato per le sue dichiarazioni?, ha chiesto il pubblico ministero. "No, mai".

"CHIUDERE LA CONSOB" - Prima di entrare in aula, Grillo ha anche criticato la Consob e la Borsa italiana, responsabili a suo dire dei mancati controlli che sono alla base del 'crac' del 2003: «Bisogna chiudere la Consob», ha detto il comico genovese.
«Negli Stati Uniti se fai una cosa così ti becchi 25 anni di carcere», ha continuato Grillo parlando con i giornalisti che gli chiedevano quale sarebbe stato l’esito del processo, soprattutto in relazione ai risarcimenti chiesti dai risparmiatori italiani.

GRILLO AI CANCELLI DI VILLA TANZI: LA PROTESTA DI UN LEGALE DI PARMALAT – Prima di presentarsi a deporre  nell’aula del processo Parmalat, Beppe Grillo è andato con una  troupe televisiva ai cancelli della villa di Calisto Tanzi a  Parma. L’intenzione era quella di 'intervistarè l’ex patron del  gruppo di Collecchio. L’ha detto in aula «stigmatizzando» il  comportamento del comico uno dei legali del cavaliere, Fabio  Belloni, che ha chiesto alla presidente del collegio giudicante,  Eleonora Fiengo, di assumere provvedimenti. «Quello che avviene  fuori da quest’aula non è di nostra competenza», ha concluso  il giudice.

LE DICHIARAZIONI DEL PAPA - Il comico genovese ha anche risposto sulle ultime polemiche riferite alla dichiarazione del papa sui preservativi: "Il papa ha detto anche cose giuste, ma questa poteva evitarsela. Abbiamo un papa alla deriva...stanno arrivando altre religioni piu' semplici: quando cattolici e musulmani sono costretti a vivere insieme nascono cose interessantissime. Gira con quattro guardie del corpo..io dovrei avere i body- guard: si e' perso il senso del Vangelo".

Guarda:
VIDEO 1
VIDEO 2 
VIDEO 3 

 Su You Tube è pubblicato un passaggio degli spettacoli di Grillo su Parmalat del 2002, tratto da Striscia la notizia
 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pier luigi

    24 Marzo @ 12.50

    Giustissimo Matteo! in più aggiungi che se 'tutti' sapevano perchè andavano in banca a sottoscrivere? forse perchè non ci credevano? o pensavano di guadagnarci molto? Sai quanto guadagna Grillo o chi per lui percependo 3/4 mesi prima i soldi degli spettacoli?! e con lui tanti altrinostri 'compagni cantanti e non?!. Poi possono fare anche beneficenza o lavorare 20 sere l'anno!

    Rispondi

  • allofs28

    24 Marzo @ 09.50

    chiedetevi quanti parmigiani ci hanno davvero rimesso con il crac parmalat. a occhio e croce direi pochini. che la parmalat fosse un bidone e tanzi un imbroglione a parma lo sapevano tutti. tutti! e come al solito nessuno parlò. altro che grillo!

    Rispondi

  • valter vitali

    23 Marzo @ 12.30

    Le banche hanno venduto i bond ma hanno dovuto prendere per buone le firme di avallo sui bilanci dei revisori (li avranno pur visti i conti !!!), poi eventualmente che dire della guadia di finanza (avranno fatto i controlli !!!), e la Consob (hanno permesso di mettere i titoli in borsa !!!). Ovviamente parlo esprimendo solo un pensiero personale.....

    Rispondi

  • Matteo

    23 Marzo @ 11.21

    Sono ignorante in materia e non mi vergogno a dirlo. Ma se questo Barili sapeva, perchè il suo nome non è mai comparso nel registro degli indagati?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno