18°

28°

Parma

"Legal drugs": lo sballo libero viaggia sul web

"Legal drugs": lo sballo libero viaggia sul web
Ricevi gratis le news
1

Oggi, sulle pagine della Gazzetta, Pino Agnetti ha denunciato l'esistenza di un sito internet "che vende morte".  In effetti, sul web si trovano situazioni davvero surreali...

di Francesca Lombardi

Volete preparare un'ottima marijuana fatta in casa? Dovete organizzare un coca-party di lusso, oppure pesare l'hashish che tenete nascosta nei cassetti del comò? Nessun problema: il web vi viene incontro. Ed è tutto legale. Niente casini con la legge, sballo assicurato, e se non siete soddisfatti potete pure chiedere il rimborso.  Unica regola: non farvi beccare dalle divise. Perché se vi trovano con l'armadio magico “pro-coltivazione verde” vuoto, non succede niente, ma se dentro poi ci mettete qualcosa di illegale, a quel punto sono fattacci vostri. Sul sito c'è scritto, che il “monta coca” è un oggetto da collezione e che le  “superkikke” alla caffeina sono pericolose. Il web è sincero al cento per cento: anche sulla sede legale dell'azienda in questione, made in Repubblica di San Marino.


Su internet si può trovare di tutto: dalle “legal drugs”, cioè le droghe legali, alle informazioni su “semi e spore”, fino agli aneddoti su antiche popolazioni che facevano uso di erbe “sballanti” che si possono ancora oggi provare nel thé per un pomeriggio molto english con zie e ziette in allegria.
 

Si può ampliare la propria cultura, viaggiando sul sito in questione: per esempio, si può scoprire che la Nepeta Cataria è un erba che attira i felini di tutte le razze, che in Asia viene utilizzata per calmare tigri e leoni dello zoo e che se prima di andare a letto ami rilassarti con leggeri effetti visionari, è perfetta (le istruzioni per la tisana immaginativa sono dettagliatissime). Oppure, si può imparare che il dietiletere puro veniva preso come “droga ricreativa” nel Seicento dalle donne, che a quei tempi non potevano bere alcol. Le informazioni a cui accedere sono davvero infinite e pregne di contenuto e, è bene precisarlo, sono riportate “al solo scopo di informare l'acquirente su storia, usi tradizionali e moderni, ricerca scientifica, effetti e farmacologia del prodotto”. E non, ovviamente, come consigli d'utilizzo.


Anche il “monta coca”, che è uno scatolino nero dal nome eloquente, in realtà è un semplice “oggetto di arredamento”: un soprammobile, insomma, e non un attrezzo per cocainomani o spacciatori. No no. Ce ne sono tanti, di questi oggettini curiosi, sul sito in questione che funge da casa virtuale di negozi che nel frattempo sono proliferati soprattutto sulla Riviera romagnola.


E non scandalizziamoci troppo: perché anche la nostra città non è da meno. Il sito di un negozio nel pieno centro, gestito da Luca Marola detto il Canapaio che si era candidato alle ultime elezioni amministrative con La Rosa nel pugno, vende on -line articoli se non altro molto curiosi. Come armadi magici da 1.375 euro in su, “Polinator con setaccio” e anche “semi da collezione” dal prezzo che supera non di rado i cento euro a bustina. Il tutto alla luce del sole, perché tutto, ovviamente è legale. 

Leggi  negli approfondimenti la denuncia di Pino Agnetti e dite la vostra su queste situazioni
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    07 Giugno @ 11.00

    Il Mondo, oggi, diventa sempre piu' un "villaggio globale" , nel quale si trova di tutto. Pensate solo all' obbrobrio degli stupri pedofili messi "in rete" ! Certo, il "web" ha anche molti aspetti positivi. E' uno strumento insostituibile per studiare, per informarsi, per comunicare. Viene in mente la "pistola di Kruscev" , il Segretario Generale del Partito Comunista Sovietico, il quale , trattando con gli Americani sui missili , diceva : "Una pistola, di per se', non e' ne' un' arma difensiva , ne' offensiva. Puo' diventare difensiva o offensiva secondo l' uso che ne faccio". Pero' , non fatevi illusioni. La merce che potete comprare "in rete" , proveniente dall' Estero , e' sottoposta a controlli da parte di diverse Polizie di Frontiera, non solo da quella italiana, e, se c' e' qualcosa di illegale, potete finire nei guai. State anche attenti a quel che comprate e da chi comprate , perche' c'e' molta roba contraffatta e pericolosa. Sul web sono in vendita anche rivelatori di autovelox . Non quelli che ci sono sui navigatori satellitari , che registrano solo gli impianti fissi , ma rivelatori che intercettano anche gli impianti mobili. MA STATE ATTENTI , PERCHE' , IN ITALIA , I PRIMI SONO PERMESSI, MA, I SECONDI, SONO PROIBITI ! Se ve li trova la Polizia, son cavolacci ! Internet a parte , mi e' stato riferito , non so se e' vero , che , sulle scatolette di cartine per confezionarsi le sigarette , in libera vendita nelle tabaccherie, c' e' il disegno di una pianta , che altro non e' che....canapa indiana !!!!!!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"