19°

Parma

Edilizia e urbanistica La crisi si batte in otto punti

Edilizia e urbanistica La crisi si batte in otto punti
Ricevi gratis le news
0

Luca Molinari


Facilitazioni sui pagamenti, snellimento delle pratiche e maggiore flessibilità degli strumenti di pianificazione.
Ieri mattina in Municipio, Francesco Manfredi, assessore comunale alle Politiche urbanistiche ed edilizie, ha presentato gli incentivi messi in campo dal Comune a sostegno dell’economia, con particolare riferimento al settore dell’edilizia.  Gli addetti ai lavori, lodando i provvedimenti attivati e senza muovere critiche all’amministrazione comunale, hanno anche chiesto di snellire ulteriormente le procedure edilizie.
La burocrazia, infatti, rappresenta una delle voci che gravano di più sui tempi  e sui costi di realizzazione delle opere.
Le otto misure
 Le misure pensate dal Comune sono otto e tentano di offrire risposte immediate e benefici concreti a chi vive e lavora a Parma, ma anche a tutti coloro che desiderano investire sul nostro territorio.  Una prima «classe» di incentivi riguarda gli oneri e le procedure edilizie. Al punto 1 figura la rateizzazione degli oneri per gli anni 2009-2010. Un provvedimento che facilita i pagamenti in quello che dovrebbe essere il periodo di maggiore sofferenza del mercato, ma che l’assessore Manfredi non esclude possa diventare duraturo in futuro.
Per questo 2009 e nel 2010, sono inoltre previsti il congelamento dei valori relativi alle quote delle monetizzazioni (il costo del terreno e dell’opera), e il prolungamento automatico della proroga sulle scadenze dei permessi di costruire/Dia (per permettere di ultimare i lavori senza dover ripartire con l’iter da zero).
La quarta misura consente invece, soprattutto nel caso di schede norma ed interventi di dimensioni significative, di poter procedere per stralci funzionali, pur mantenendo la garanzia di una progettazione unitaria.
Una seconda categoria di incentivi riguarda gli strumenti di pianificazione. Si tratta di provvedimenti di carattere molto tecnico, che mirano a garantire grande flessibilità, pur nel rispetto della qualità degli interventi. Tra questi, la riduzione della superficie minima necessaria per attivare dei sub-ambiti di trasformazione, e la partenza immediata di quelli produttivi, misti e legati alla realizzazione di opere di interesse pubblico urgenti.
All’interno dei processi di modifica del Rue (Regolamento urbanistico edilizio) cartografico, quello che riguarda la città esistente, figura la possibilità di cambiare la destinazione e rinnovare alcune aree. «I cittadini - ha spiegato Manfredi - possono chiedere una modifica della destinazione dell’area, ma per renderla più coerente con il contesto esistente, per valorizzare la propria proprietà senza snaturare con la realtà che la circonda».
L’assessore ha poi ribadito come l’intento del Comune sia quello di rendere le vecchie zone produttive residenziali, promuovendo le delocalizzazioni. 
L’ultimo incentivo è infine l’eliminazione dei costi del processo perequativo, con una riduzione del contributo di circa il 10%, che passerà così da 550 a 500 euro al metro quadro.  Per ottenere ulteriori informazioni sui provvedimenti, che saranno operativi da lunedì 30 marzo, si può chiamare lo 0521/40521. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno