12°

25°

Parma

Parrucchieri, meno burocrazia

Parrucchieri, meno burocrazia
Ricevi gratis le news
0

di Caterina Zanirato

Stop alle odissee tra gli uffici: il Comune di Parma, grazie al progetto Comune amico e in collaborazione con l’Ausl, è riuscito a diminuire la burocrazia necessaria per aprire o modificare il proprio esercizio commerciale.
 E’ stato siglato ieri, infatti, un accordo tra l’amministrazione e l’Ausl che prevede lo snellimento delle pratiche per parrucchieri, barbieri, estetisti, tatuatori e negozi di piercing: se prima erano necessari 60 giorni per dare il via o modificare un’attività, ora ne basteranno solo 30.
 «Fino a oggi, gli oltre 500 artigiani che possiedono negozi di questo tipo - spiega il delegato al progetto 'Comune amico, Mario Marini - per iniziare un’attività o dare il via ai lavori di rifacimento, trasloco, ampliamento nel proprio esercizio avevano bisogno di una doppia autorizzazione. Prima quella dell’Ausl, che per arrivare impiegava circa 30 giorni, poi quella del Comune, che richiedeva altrettanta attesa. Ora, abbiamo unito le due cose: gli artigiani dovranno presentare un’unica domanda (Dia, dichiarazione d’inizio attività) allo sportello del centro servizi comunale, al Duc. Il Comune provvederà a inviarla all’Ausl entro 3 giorni e l’azienda sanitaria farà arrivare il suo nulla osta igienico sanitario direttamente al Comune. Ed entro 30 giorni il cittadino avrà la sua autorizzazione. Abbiamo voluto evitare agli utenti il pellegrinaggio tra uffici per raggiungere un unico risultato: il Comune farà da porta d’ingresso e penserà a tutto».
 Soddisfatto anche l’assessore al Commercio, Paolo Zoni: «Questo snellimento non è una procedura per semplificare il lavoro agli uffici, anzi - commenta -. Avrà un ritorno economico anche per le attività commerciali: far partire un’attività con sei mesi di anticipo comporta determinati vantaggi». Alla semplificazione nelle richieste per la Dia, l’Ausl ha affiancato un’omologazione del regolamento igienico sanitario: sul sito internet dell’azienda sanitaria è possibile visionare in anticipo tutti i parametri strutturali e igienici richiesti, in modo da presentare una domanda precisa e coscienziosa. «Su questo regolamento c'è ancora molta confusione, soprattutto per i negozi di tatuaggi e piercing - conclude Gianluca Pirondi, direttore dipartimento Sanità pubblica dell’Ausl - e la chiarezza nei documenti è fondamentale: abbiamo voluto uniformare le regole e le linee guida comportamentali in tutto il territorio provinciale. A breve, inoltre, partirà anche il corso per tatuatori e piercing, organizzato in collaborazione con Piacenza e Reggio Emilia: finalmente si regolarizzerà un mondo, fornendo le certificazioni e le competenze necessarie».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Corona paparazzato con Belen, Silvia Provvedi lo lascia!

milano

Belen al ristorante con Corona: il gossip impazza

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

Lealtrenotizie

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

Dieci anni

Beve soda caustica: bambina di Bari salvata al Maggiore

ALLUVIONE

La Procura replica all'attacco di Pizzarotti: «Parole scomposte»

Stazione

Chiude il piano dei senzatetto

Traversetolo

Ancora liquami nel Termina: è allarme

COMPLEANNO

La storia dell'Astra, 70 anni tra calcio e baseball

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CARABINIERI

Sul ponte di Ragazzola con il rosso: pioggia di multe

COLORNO

Dopo l'incidente scappa: «inchiodato» dalle telecamere

Volanti

Nonnina terribile minaccia la vicina con la scopa: denunciata

tragedia sfiorata

Precipita in una scarpata facendo parapendio a Langhirano: ferito un 50enne Video

anteprima gazzetta

Bimba di dieci anni, da Bari salvata al Maggiore dopo mesi da incubo Video

ARTE

"Il Terzo Giorno" porte aperte al Palazzo del Governatore Fotogallery

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

16commenti

METEO

Anticipo d'estate, caldo anomalo in mezza Europa

Temperature da inizio giugno a Nord, picchi di 27-28 gradi

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

L'ESPERTO

Termovalvole: se non si usa il riscaldamento si paga solo la quota fissa

di Mario Del Chicca*

1commento

ITALIA/MONDO

Brescia

Bimbo di 4 anni muore investito dalla mamma

Parco d'Abruzzo

Un orso muore durante la cattura e si riapre la polemica

SPORT

Rugby

L'addio di Manici: "Il mio corpo dice basta, ora farò l'allenatore" Video

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

Musica

Nessun colpevole per la morte di Prince

MOBILITA'

Auto senza pilota: parte anche in Italia la sperimentazione

MOTORI

MOTORI

Audi e le altre: la Design week a quattro ruote

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti