-1°

13°

nelle ultime ore

Furti sventati: Volanti-ladri 3-0

Interventi in zona Campus, via Tintoretto e via Spezia con inseguimento in tangenziale

Furti sventati: Volanti-ladri 3-0
Ricevi gratis le news
1

 

COMUNICATO del 21 novembre 2013
CONTROLLO DEL TERRITORIO
Interrotte tre azioni furtive 
L’attività di controllo del territorio posta in essere dalle Volanti ha permesso di bloccare l’azione furtiva in tre casi, impedendo ai malfattori di raggiungere il proprio delinquenziale obiettivo.
Nella notte appena trascorsa, intorno alle ore 3, un equipaggio di Polizia ha intercettato, all’altezza della rotatoria zona Campus universitario, una autovettura tipo Ford Escort con a bordo due cittadini bulgari. Entrambi pluripregiudicati e residenti a Parma, trasportavano sul veicolo oggetti risultati dagli accertamenti provento di furto: un macchinario industriale utilizzato per la pulizia, un decoder digitale ed alcuni pezzi di un impianto musicale. Per loro inevitabile la denuncia a piede libero.
Più tardi, intorno alle ore 6, a seguito di segnalazione di un residente, che aveva notato strani movimenti nei pressi di un’auto in via Tintoretto, la Volante rinveniva tale mezzo, una Fiat Punto, che nei primi giorni di novembre era stata rubata ad un parmigiano.
All’interno del veicolo, nel bagagliaio, si rinvenivano un piccone e due grosse tronchesi, verosimilmente utilizzate per effettuare furti, che venivano sequestrate, mentre l’auto riconsegnata al proprietario.
In serata, invece, alle 22 circa, giungeva al 113 una telefonata di un passante che aveva notato un uomo mentre stava rubando all’interno di un bar tabaccheria di via la Spezia. Dopo aver infranto la vetrina utilizzando un palo in ferro, il malfattore penetrava al’interno del bar arraffando la merce esposta fino a riempire un grosso sacco e scappava a bordo di un’autovettura parcheggiata lì davanti.
Il testimone riusciva ad annotare la targa e la comunicava agli Agenti, che dopo alcuni minuti intercettavano l’auto indicata in fuga sulla Tangenziale. Partiva così l’inseguimento ma il fuggitivo, dopo aver superato l’uscita Vicofertile, arrestava la marcia, usciva dal veicolo e, scavalcata repentinamente la barriera stradale, si dileguava complice l’oscurità e la vegetazione.
Gli Agenti, tuttavia, riuscivano a recuperare il veicolo, risultato rubato a Milano, e la merce asportata (più di cinquecento pacchetti di sigarette ed una quarantina di “gratta e vinci”).
Indagini in corso.
Il Dirigente l’U.P.G.S.P.
COMUNICATO

L’attività di controllo del territorio posta in essere dalle Volanti ha permesso di bloccare l’azione furtiva in tre casi, impedendo ai malfattori di raggiungere il proprio obiettivo.

 

Nella notte appena trascorsa, intorno alle ore 3, un equipaggio di Polizia ha intercettato, all’altezza della rotatoria zona Campus universitario, una autovettura tipo Ford Escort con a bordo due cittadini bulgari. Entrambi pluripregiudicati e residenti a Parma, trasportavano sul veicolo oggetti risultati dagli accertamenti provento di furto: un macchinario industriale utilizzato per la pulizia, un decoder digitale ed alcuni pezzi di un impianto musicale. Per loro inevitabile la denuncia a piede libero.

Più tardi, intorno alle ore 6, a seguito di segnalazione di un residente, che aveva notato strani movimenti nei pressi di un’auto in via Tintoretto, la Volante rinveniva tale mezzo, una Fiat Punto, che nei primi giorni di novembre era stata rubata ad un parmigiano.All’interno del veicolo, nel bagagliaio, si rinvenivano un piccone e due grosse tronchesi, verosimilmente utilizzate per effettuare furti, che venivano sequestrate, mentre l’auto è stata riconsegnata al proprietario.

In serata, alle 22 circa, giungeva al 113 una telefonata di un passante che aveva notato un uomo mentre stava rubando all’interno di un bar tabaccheria di via la Spezia. Dopo aver infranto la vetrina utilizzando un palo in ferro, il malfattore penetrava al’interno del bar arraffando la merce esposta fino a riempire un grosso sacco e scappava a bordo di un’autovettura parcheggiata lì davanti.Il testimone riusciva ad annotare la targa e la comunicava agli agenti, che dopo alcuni minuti intercettavano l’auto indicata in fuga sulla Tangenziale. Partiva così l’inseguimento ma il fuggitivo, dopo aver superato l’uscita Vicofertile, arrestava la marcia, usciva dal veicolo e, scavalcata repentinamente la barriera stradale, si dileguava complice l’oscurità e la vegetazione.Gli agenti, tuttavia, riuscivano a recuperare il veicolo, risultato rubato a Milano, e la merce asportata (più di cinquecento pacchetti di sigarette ed una quarantina di “gratta e vinci”).Indagini in corso.

 

 

Guarda il servizio del TgParma


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Movimento

    21 Novembre @ 11.43

    Bravi, Bravissimi Ragazzi. Un forte abbraccio a tutti. Dott.Filippo Greci Pres.Naz.Nuovi Consumatori

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lorenzo, da «Quelli che il D'Annunzio» a Montalbano

FIDENZA

Lorenzo, da «Quelli che il D'Annunzio» a Montalbano

Via Reggio: il 14esimo compleanno del Jamaica Pub - Ecco chi c'era alla festa: foto

PGN

Via Reggio: il 14esimo compleanno del Jamaica Pub Ecco chi c'era alla festa: foto

Laura Gemma Pioli, youtuber del grande calcio a Londra

Il personaggio

Laura Gemma Pioli, youtuber del grande calcio a Londra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Barolo Riserva 2013 Bussia» di Fenocchio: avvincente e unico

IL VINO

«Barolo Riserva 2013 Bussia» di Fenocchio: avvincente e unico

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cocaina, Marco Botti patteggia 2 anni e 8 mesi. Resta ai domiciliari

Tribunale

Cocaina, Marco Botti patteggia 2 anni e 8 mesi. Resta ai domiciliari

via d'azeglio

I ladri tornano nel negozio "del delitto". E prima dell'arresto picchiano il personale

1commento

IN SERATA

Incidente in via Traversetolo, traffico rallentato Video

manifestazione

Parma non dimentica don Peppe Diana: la fiaccolata contro le mafie - Le foto

AMARCORD

Quando il Kartdromo di San Pancrazio era l'università dell'automobilismo Foto

2commenti

12 tg parma

Travolto in bici lungo via San Leonardo, gravissimo un 44enne Video

via sidoli

Tenta il suicidio con 200 pastiglie: salvato dai poliziotti allertati da un'amica

guardia di finanza

False fatture per 10 milioni, imprenditore reggiano denunciato. Coinvolte 55 aziende, anche a Parma

GATTATICO

Ritrovate le preziose chitarre da collezione rubate a Felino

1commento

Solo 11 nozze

A San Secondo non ci si sposa più

allerta siccità

Siccità al Nord, riserve idriche ancora solo per un mese

Anbi, se non pioverà problemi molto seri; neve è grande assente

calcio

Viareggio Cup, sotto di 2 gol il Parma elimina il Riga (ai rigori) e vola ai quarti

CANTIERE

Il PalaRaschi tornerà ad avere 3000 posti

7commenti

SALA

Carabinieri da Csi: arrestano il ladro analizzando le tracce di sangue

1commento

12 tg parma

Faggiano a Bar Sport:"L'umore non è dei migliori ma non possiamo abbatterci" Video

calcio giovanile

Giocatore del Vicofertile preso a pugni, squadra ritirata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il clima d'odio: un'altra battaglia per Greta

di Francesco Monaco

1commento

SERIE A

Tre sondaggi... in uno per votare "i migliori" del Parma di questa stagione

ITALIA/MONDO

Milano

Giallo: donna di 54 anni trovata morta. Omicidio?

A UN RALLY

Incidente in Algeria: muore il papà del ministro Stefani

SPORT

sport

Tragedia nel nuoto: è morto Kenneth To, 26 anni, aveva vinto 4 medaglie mondiali

L'INTERVISTA

Jarno Trulli: "In Formula 1 il talento non basta"

SOCIETA'

cinema astra

La prima visione del docu-film sul “Màt” Sicuri

LA CURIOSITA'

Le monetine da 1 e 2 centesimi del 2018: poche ma… costano

MOTORI

IL TEST

Come va l'ibrido Plug-In? Scopriamolo con Mitsubishi Outlander

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)