14°

24°

LUTTO

Giorgio Chiari, il preside con la passione per lo yoga

Aveva 83 anni: guidò le medie Toscanini, Pascoli e Don Cavalli. Fu anche presidente di un circolo fotografico

Giorgio Chiari

Giorgio Chiari

Ricevi gratis le news
0

 

Lorenzo Sartorio
Dopo una vita intera trascorsa nel mondo della scuola, prima come insegnante e poi come preside. Giorgio Chiari, nota e stimata figura di docente ed educatore è deceduto nei giorni scorsi all’età di 83 anni. Parmigiano di borgo «Giacomo» (dove da ragazzo abitava con papà Alberto, falegname e mamma Gina, lattaia)  primo di quattro fratelli,  dopo le elementari, conseguì il diploma magistrale. Come maestro insegnò in diverse scuole della città e del territorio. Ma la scuola, per Giorgio Chiari, oltre che essere stata motivo di vita,  rappresentò pure  un momento particolarmente  dolce e romantico. Infatti,  nell’ambiente scolastico, conobbe  una giovane maestrina, Ginetta Dall’Asta (che è scomparsa nel 1988),  e che  nel 1958 divenne  sua moglie e quindi madre delle sue due figlie: Angela, che di professione è  architetto  e Margherita, che invece è medico- oculista. 
Laureatosi   all’Università di Genova in «Lettere moderne»,  insegnò in numerose scuole medie per poi vincere un concorso che lo portò a ricoprire  il ruolo  di preside  in  scuole medie della provincia e della città tra le quali la «Salvo D’Acquisto», la «Toscanini», la  «Pascoli», per poi terminare la sua lunga e brillante carriera alla «Don Cavalli», una delle scuole medie più note e apprezzate di Parma. 
Carattere molto riservato, a prima vista burbero, ma che celava una profonda sensibilità unita ad un’infinita dolcezza, era legatissimo alle figlie ed al nipote Paolo,  che attualmente è studente del secondo anno nella facoltà di Giurisprudenza  dell'ateneo cittadino. Appassionatissimo di foto, fu presidente anche di un circolo fotografico cittadino e  vinse  anche tanti concorsi di fotografia con i propri scatti. 
 Insegnante di yoga, era un profondo conoscitore nonché attento  studioso di parapsicologia tanto da tenere seguite conferenze e corsi sull'argomento. Compì diversi viaggi  in India per documentarsi sempre più approfonditamente  su questa scienza  che lo affascinava in modo particolare.
 I funerali si svolgeranno nella giornata di domani  partendo dall’Ospedale Maggiore  alle 15 per la chiesa di Vicofertile dove, alle 15.20,  sarà celebrato il rito funebre.
Lorenzo Sartorio
Dopo una vita intera trascorsa nel mondo della scuola, prima come insegnante e poi come preside. Giorgio Chiari, nota e stimata figura di docente ed educatore è deceduto nei giorni scorsi all’età di 83 anni. Parmigiano di borgo «Giacomo» (dove da ragazzo abitava con papà Alberto, falegname e mamma Gina, lattaia)  primo di quattro fratelli,  dopo le elementari, conseguì il diploma magistrale. Come maestro insegnò in diverse scuole della città e del territorio. Ma la scuola, per Giorgio Chiari, oltre che essere stata motivo di vita,  rappresentò pure  un momento particolarmente  dolce e romantico. Infatti,  nell’ambiente scolastico, conobbe  una giovane maestrina, Ginetta Dall’Asta (che è scomparsa nel 1988),  e che  nel 1958 divenne  sua moglie e quindi madre delle sue due figlie: Angela, che di professione è  architetto  e Margherita, che invece è medico- oculista. Laureatosi   all’Università di Genova in «Lettere moderne»,  insegnò in numerose scuole medie per poi vincere un concorso che lo portò a ricoprire  il ruolo  di preside  in  scuole medie della provincia e della città tra le quali la «Salvo D’Acquisto», la «Toscanini», la  «Pascoli», per poi terminare la sua lunga e brillante carriera alla «Don Cavalli», una delle scuole medie più note e apprezzate di Parma. Carattere molto riservato, a prima vista burbero, ma che celava una profonda sensibilità unita ad un’infinita dolcezza, era legatissimo alle figlie ed al nipote Paolo,  che attualmente è studente del secondo anno nella facoltà di Giurisprudenza  dell'ateneo cittadino. Appassionatissimo di foto, fu presidente anche di un circolo fotografico cittadino e  vinse  anche tanti concorsi di fotografia con i propri scatti.  Insegnante di yoga, era un profondo conoscitore nonché attento  studioso di parapsicologia tanto da tenere seguite conferenze e corsi sull'argomento. Compì diversi viaggi  in India per documentarsi sempre più approfonditamente  su questa scienza  che lo affascinava in modo particolare. I funerali si svolgeranno nella giornata di domani  partendo dall’Ospedale Maggiore  alle 15 per la chiesa di Vicofertile dove, alle 15.20,  sarà celebrato il rito funebre.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant  convola a nozze con Anna Eberstein

cinema

Tre figli e... un matrimonio: Hugh Grant convola a nozze con Anna Eberstein

Televisione: torna "Morning Voyager" con Roberto Giacobbo

Roberto Giacobbo (foto dal profilo Facebook di Voyager)

TELEVISIONE

Da Voyager a Rete4 e Focus: Roberto Giacobbo passa a Mediaset

Scopri la Top10 delle donne più sexy del 2018: Emilia Clarke

L'INDISCRETO

Scopri la Top10 delle donne più sexy del 2018

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna

FOTOGRAFIA

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

Lealtrenotizie

Esplode un ordigno alla Polveriera: un operaio in Rianimazione

noceto

Esplosione alla Polveriera: un operaio di 37 anni in Rianimazione

1commento

Spavento

Bimbo scappa dalla materna. Trovato dopo mezz'ora

2commenti

POLITICA

Intesa Lega-M5S: alta affluenza nei gazebo a Parma e provincia Video

La cronaca e le interviste del 12 Tg Parma

PARMA

Intonaco pericolante: via Garibaldi chiusa questa mattina Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

12 tg parma

Domenica festa-promozione con Lizhang. Serie A: ecco le date-chiave 2018-2019

Quattro squadre dell'Emilia-Romagna si affronteranno nella massima serie. Si inizia il 19 agosto

Polemica

Ubriachi in via D'Azeglio. Protesta dei residenti

Borgotaro

Addio a Francesco Peluso, carabiniere pluridecorato

In strada

Ciclisti e automobilisti, convivenza difficile

4commenti

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

FIDENZA

Addio all'ex consigliere comunale Denti

PARMA

Peppe incontra... Giuseppe: il maestro Vessicchio sulla panchina di Verdi

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

festa

"BentornAto in A": esplode la gioia sui social di tutto il mondo Gallery

Colorno

Lo stalker insiste ma finisce ai domiciliari

GAZZAREPORTER

Forte temporale in Valceno

Sant'Ilario d'Enza

Si intesta un rimorchio rubato nel Parmense e gestisce un'attività con dati falsi: denunciato

Un 33enne salernitano, pregiudicato, è accusato di ricettazione, truffa e falsità in scrittura privata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non solo calcio. Così Parma in tre anni ha vinto tutto

di Michele Brambilla

3commenti

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

MILANO

Urta uno specchietto durante un sorpasso: picchiato con una mazza da baseball

2commenti

eruzione

Paura alle Hawaii, e per i vulcanologi è solo l'inizio: lava in oceano, arriva nube tossica Foto

SPORT

12 tv parma

Bar Sport, speciale serie A con i crociati in studio

L'INTERVISTA

L'ad Carra: «Parma in A con merito e sofferenza»

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta Crostatine alle pesche, dolci che fanno gola a tutti

CALCIO

Fiocco rosa alla Juventus, Higuain diventa papà

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più