17°

29°

LUTTO

Giorgio Chiari, il preside con la passione per lo yoga

Aveva 83 anni: guidò le medie Toscanini, Pascoli e Don Cavalli. Fu anche presidente di un circolo fotografico

Giorgio Chiari

Giorgio Chiari

Ricevi gratis le news
0

 

Lorenzo Sartorio
Dopo una vita intera trascorsa nel mondo della scuola, prima come insegnante e poi come preside. Giorgio Chiari, nota e stimata figura di docente ed educatore è deceduto nei giorni scorsi all’età di 83 anni. Parmigiano di borgo «Giacomo» (dove da ragazzo abitava con papà Alberto, falegname e mamma Gina, lattaia)  primo di quattro fratelli,  dopo le elementari, conseguì il diploma magistrale. Come maestro insegnò in diverse scuole della città e del territorio. Ma la scuola, per Giorgio Chiari, oltre che essere stata motivo di vita,  rappresentò pure  un momento particolarmente  dolce e romantico. Infatti,  nell’ambiente scolastico, conobbe  una giovane maestrina, Ginetta Dall’Asta (che è scomparsa nel 1988),  e che  nel 1958 divenne  sua moglie e quindi madre delle sue due figlie: Angela, che di professione è  architetto  e Margherita, che invece è medico- oculista. 
Laureatosi   all’Università di Genova in «Lettere moderne»,  insegnò in numerose scuole medie per poi vincere un concorso che lo portò a ricoprire  il ruolo  di preside  in  scuole medie della provincia e della città tra le quali la «Salvo D’Acquisto», la «Toscanini», la  «Pascoli», per poi terminare la sua lunga e brillante carriera alla «Don Cavalli», una delle scuole medie più note e apprezzate di Parma. 
Carattere molto riservato, a prima vista burbero, ma che celava una profonda sensibilità unita ad un’infinita dolcezza, era legatissimo alle figlie ed al nipote Paolo,  che attualmente è studente del secondo anno nella facoltà di Giurisprudenza  dell'ateneo cittadino. Appassionatissimo di foto, fu presidente anche di un circolo fotografico cittadino e  vinse  anche tanti concorsi di fotografia con i propri scatti. 
 Insegnante di yoga, era un profondo conoscitore nonché attento  studioso di parapsicologia tanto da tenere seguite conferenze e corsi sull'argomento. Compì diversi viaggi  in India per documentarsi sempre più approfonditamente  su questa scienza  che lo affascinava in modo particolare.
 I funerali si svolgeranno nella giornata di domani  partendo dall’Ospedale Maggiore  alle 15 per la chiesa di Vicofertile dove, alle 15.20,  sarà celebrato il rito funebre.
Lorenzo Sartorio
Dopo una vita intera trascorsa nel mondo della scuola, prima come insegnante e poi come preside. Giorgio Chiari, nota e stimata figura di docente ed educatore è deceduto nei giorni scorsi all’età di 83 anni. Parmigiano di borgo «Giacomo» (dove da ragazzo abitava con papà Alberto, falegname e mamma Gina, lattaia)  primo di quattro fratelli,  dopo le elementari, conseguì il diploma magistrale. Come maestro insegnò in diverse scuole della città e del territorio. Ma la scuola, per Giorgio Chiari, oltre che essere stata motivo di vita,  rappresentò pure  un momento particolarmente  dolce e romantico. Infatti,  nell’ambiente scolastico, conobbe  una giovane maestrina, Ginetta Dall’Asta (che è scomparsa nel 1988),  e che  nel 1958 divenne  sua moglie e quindi madre delle sue due figlie: Angela, che di professione è  architetto  e Margherita, che invece è medico- oculista. Laureatosi   all’Università di Genova in «Lettere moderne»,  insegnò in numerose scuole medie per poi vincere un concorso che lo portò a ricoprire  il ruolo  di preside  in  scuole medie della provincia e della città tra le quali la «Salvo D’Acquisto», la «Toscanini», la  «Pascoli», per poi terminare la sua lunga e brillante carriera alla «Don Cavalli», una delle scuole medie più note e apprezzate di Parma. Carattere molto riservato, a prima vista burbero, ma che celava una profonda sensibilità unita ad un’infinita dolcezza, era legatissimo alle figlie ed al nipote Paolo,  che attualmente è studente del secondo anno nella facoltà di Giurisprudenza  dell'ateneo cittadino. Appassionatissimo di foto, fu presidente anche di un circolo fotografico cittadino e  vinse  anche tanti concorsi di fotografia con i propri scatti.  Insegnante di yoga, era un profondo conoscitore nonché attento  studioso di parapsicologia tanto da tenere seguite conferenze e corsi sull'argomento. Compì diversi viaggi  in India per documentarsi sempre più approfonditamente  su questa scienza  che lo affascinava in modo particolare. I funerali si svolgeranno nella giornata di domani  partendo dall’Ospedale Maggiore  alle 15 per la chiesa di Vicofertile dove, alle 15.20,  sarà celebrato il rito funebre.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

fumetti

Leo Ortolani racconta la trans Cinzia in un "graphic novel"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 date che hanno cambiato la storia: vediamo se te le ricordi tutte!

GAZZAFUN

Ricomincia la scuola: pronti per un ripasso di cultura generale?

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

4commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

3commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

1commento

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

AVELLINO

15enne a scuola con la marijuana: arrestato in classe

Milano

Tangenti Algeria, il tribunale assolve Scaroni e l'Eni

SPORT

ZEBRE RUGBY

Mike Bradley: "La fiducia sta crescendo nella squadra, con Cardiff Blues è stata fantastica" Video

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

4commenti

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design