21°

LUTTO

Giorgio Chiari, il preside con la passione per lo yoga

Aveva 83 anni: guidò le medie Toscanini, Pascoli e Don Cavalli. Fu anche presidente di un circolo fotografico

Giorgio Chiari

Giorgio Chiari

Ricevi gratis le news
0

 

Lorenzo Sartorio
Dopo una vita intera trascorsa nel mondo della scuola, prima come insegnante e poi come preside. Giorgio Chiari, nota e stimata figura di docente ed educatore è deceduto nei giorni scorsi all’età di 83 anni. Parmigiano di borgo «Giacomo» (dove da ragazzo abitava con papà Alberto, falegname e mamma Gina, lattaia)  primo di quattro fratelli,  dopo le elementari, conseguì il diploma magistrale. Come maestro insegnò in diverse scuole della città e del territorio. Ma la scuola, per Giorgio Chiari, oltre che essere stata motivo di vita,  rappresentò pure  un momento particolarmente  dolce e romantico. Infatti,  nell’ambiente scolastico, conobbe  una giovane maestrina, Ginetta Dall’Asta (che è scomparsa nel 1988),  e che  nel 1958 divenne  sua moglie e quindi madre delle sue due figlie: Angela, che di professione è  architetto  e Margherita, che invece è medico- oculista. 
Laureatosi   all’Università di Genova in «Lettere moderne»,  insegnò in numerose scuole medie per poi vincere un concorso che lo portò a ricoprire  il ruolo  di preside  in  scuole medie della provincia e della città tra le quali la «Salvo D’Acquisto», la «Toscanini», la  «Pascoli», per poi terminare la sua lunga e brillante carriera alla «Don Cavalli», una delle scuole medie più note e apprezzate di Parma. 
Carattere molto riservato, a prima vista burbero, ma che celava una profonda sensibilità unita ad un’infinita dolcezza, era legatissimo alle figlie ed al nipote Paolo,  che attualmente è studente del secondo anno nella facoltà di Giurisprudenza  dell'ateneo cittadino. Appassionatissimo di foto, fu presidente anche di un circolo fotografico cittadino e  vinse  anche tanti concorsi di fotografia con i propri scatti. 
 Insegnante di yoga, era un profondo conoscitore nonché attento  studioso di parapsicologia tanto da tenere seguite conferenze e corsi sull'argomento. Compì diversi viaggi  in India per documentarsi sempre più approfonditamente  su questa scienza  che lo affascinava in modo particolare.
 I funerali si svolgeranno nella giornata di domani  partendo dall’Ospedale Maggiore  alle 15 per la chiesa di Vicofertile dove, alle 15.20,  sarà celebrato il rito funebre.
Lorenzo Sartorio
Dopo una vita intera trascorsa nel mondo della scuola, prima come insegnante e poi come preside. Giorgio Chiari, nota e stimata figura di docente ed educatore è deceduto nei giorni scorsi all’età di 83 anni. Parmigiano di borgo «Giacomo» (dove da ragazzo abitava con papà Alberto, falegname e mamma Gina, lattaia)  primo di quattro fratelli,  dopo le elementari, conseguì il diploma magistrale. Come maestro insegnò in diverse scuole della città e del territorio. Ma la scuola, per Giorgio Chiari, oltre che essere stata motivo di vita,  rappresentò pure  un momento particolarmente  dolce e romantico. Infatti,  nell’ambiente scolastico, conobbe  una giovane maestrina, Ginetta Dall’Asta (che è scomparsa nel 1988),  e che  nel 1958 divenne  sua moglie e quindi madre delle sue due figlie: Angela, che di professione è  architetto  e Margherita, che invece è medico- oculista. Laureatosi   all’Università di Genova in «Lettere moderne»,  insegnò in numerose scuole medie per poi vincere un concorso che lo portò a ricoprire  il ruolo  di preside  in  scuole medie della provincia e della città tra le quali la «Salvo D’Acquisto», la «Toscanini», la  «Pascoli», per poi terminare la sua lunga e brillante carriera alla «Don Cavalli», una delle scuole medie più note e apprezzate di Parma. Carattere molto riservato, a prima vista burbero, ma che celava una profonda sensibilità unita ad un’infinita dolcezza, era legatissimo alle figlie ed al nipote Paolo,  che attualmente è studente del secondo anno nella facoltà di Giurisprudenza  dell'ateneo cittadino. Appassionatissimo di foto, fu presidente anche di un circolo fotografico cittadino e  vinse  anche tanti concorsi di fotografia con i propri scatti.  Insegnante di yoga, era un profondo conoscitore nonché attento  studioso di parapsicologia tanto da tenere seguite conferenze e corsi sull'argomento. Compì diversi viaggi  in India per documentarsi sempre più approfonditamente  su questa scienza  che lo affascinava in modo particolare. I funerali si svolgeranno nella giornata di domani  partendo dall’Ospedale Maggiore  alle 15 per la chiesa di Vicofertile dove, alle 15.20,  sarà celebrato il rito funebre.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

La casa degli Animals

IL DISCO

La casa degli Animals Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È iniziata la crisi di social e influencer?

EDITORIALE

È iniziata la crisi di social e influencer?

di Patrizia Ginepri

4commenti

Lealtrenotizie

Testimonianza

«Mio padre sparito nel nulla, mia madre malata. E nessun aiuto»

OSPEDALE

Un nuovo Centro oncologico per il Maggiore

WEEKEND

Tra spalla cruda, vinili e.. la caccia ai tesori di Parma: l'agenda di oggi

DOCUFILM

Finalmente il «mat» Sicuri arriva sul grande schermo

Assemblea

Avis, donatori ancora in calo ma crescono gli iscritti

PARCO DEI POETI

La Festa della bicicletta debutta e fa il pieno

SU SKY

Grignaffini giudice speciale di Masterchef

VOLARE

Fabio Ferrari, il «maestro» del parapendio

LUTTO

Addio a Josè Rossi, il suo spirito manca già nel Montanara

i like parma

Giornate di primavera: tutti a caccia di tesori nella città-museo Foto

PARMA

Incendio in una palazzina a Porporano  Video

CINEMA

"Ricordi?": Luca Marinelli, Linda Caridi e il regista Valerio Mieli si "confessano" al pubblico Video

Intervista di Filiberto Molossi nella redazione della Gazzetta di Parma

PARMA

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico entro l'anello della tangenziale Mappa

Limitazioni domenica 24 marzo, dalle 8.30 alle 18.30

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

varsi

Incidente nel bosco: grave un motociclista 75enne Il video del Soccorso alpino

Teatro Regio

Ecco chi c'era alla prima del "Barbiere di Siviglia" Fotogallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Parma 2020: l'Ateneo e il futuro della città

di Nicola Occhiocupo

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Incidente a Rimini: bimbo di tre mesi muore in ospedale

NORVEGIA

Nave da crociera in avaria: 1.300 persone da evacuare nel mare in tempesta

SPORT

Nazionale

Qualificazioni europee: l'Italia batte la Finlandia (2-0) con i gol di Barella e Kean

scherma paralimpica

Bebe Vio centra la vittoria numero 21 in Coppa del Mondo

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

bassa reggiana

Accusa un pirata della strada ma era caduta da sola: casalinga denunciata

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)