17°

29°

Parma

Regala l'appartamento alla moglie per sfuggire al fisco. Ma non funziona: sequestro da 163mila euro

Ricevi gratis le news
3

Ha evaso le tasse per oltre 160mila euro, interessi compresi. In seguito ad accertamenti fiscali gli è arrivata la cartella esattoriale. Il parmigiano protagonista della vicenda, dopo due mesi ha “regalato” alla moglie ciò che possedeva (un appartamento con cantina e due garage). Ha cercato in questo modo di sfuggire alla giustizia tributaria ma la Guardia di Finanza ha effettuato un «sequestro per equivalente» degli immobili, per un valore di 163mila euro.

I finanzieri hanno effettuato approfonditi accertamenti nei confronti dell'imprenditore protagonista della vicenda. È emersa così una condotta fraudolenta del contribuente, dice la Guardia di Finanza: per sottrarsi al pagamento delle imposte, due mesi dopo aver ricevuto la cartella esattoriale di pagamento si è privato dei suoi beni immobili - un appartamento con annessa cantina e due garage - cedendoli a titolo gratuito alla moglie.
L'espediente secondo le Fiamme gialle è «chiaramente finalizzato a scongiurare un’eventuale esecuzione forzata sui beni per il mancato pagamento delle somme richieste dalla società di riscossione». Così i militari hanno denunciato l’imprenditore alla Procura, per aver posto in essere azione idonee a rendere inefficace la procedura di riscossione dei tributi.

L'attività di riscossione è affidata ordinariamente a Equitalia Parma Reggio, in collaborazione con la Guardia di Finanza. Tenuto conto dell’ingente somma da pagare all’erario, superiore alla soglia di 51mila euro, e della condotta del contribuente, è stata accolta la richiesta di sequestro preventivo degli immobili formulata dalle Fiamme gialle, che hanno provveduto ad eseguirlo. L'attività svolta dalla Guardia di Finanza di Parma è stata possibile a seguito del rafforzamento del quadro normativo disciplinante la materia, con l’approvazione della Legge finanziaria 2008 che consente - attualmente - di aggredire indirettamente taluni fenomeni di criminalità economica ormai sempre più arroganti per l’intima consapevole inconsistenza delle conseguenze dei propri comportamenti illeciti in campo fiscale.
In particolare, l’articolo 1, comma 143, - al fine di sgomberare dalla mente del contribuente pericolose idee elusive e/o evasive - ha esteso la portata dell’articolo 322-ter del Codice penale anche ad alcune fattispecie delittuose tributarie.

L’aspetto più innovativo della procedura è questo: si stabilisce per alcuni reati tributari la possibilità di procedere a sequestro per equivalente - per poi confiscarli - in tutti quei (numerosi) casi nei quali non è possibile individuare i beni oggetto del profitto derivante dalla condotta illecita. Nel caso del parmigiano protagonista della vicenda, una volta stabilita la somma dovuta e, verificata la impossibilità di procedere al sequestro del provento del reato, le Fiamme gialle hanno proceduto al sequestro di beni aventi un valore equivalente a quelli sottratti all’Erario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fillippo2000

    04 Aprile @ 14.41

    Cosa c'è da dire? L'imprenditore è stato semplicemente sprovveduto, perchè ha ceduto l'immobile alla moglie solo DOPO aver ricevuto la cartella e, così facendo, FORSE, avrà torto in sede giudiziale. Lo avesse fatto PRIMA ora non steremmo qui a commentare questa operazione come se fosse la scoperta dell'acqua calda! Da sempre accadono questi fatti, non vedo cosa ci sia di nuovo: anche il comunicato stampa dell GdF o dell'Agenzia delle Entrate (non so chi lo abbia partorito e diffuso), in realtà enfatizza un'operazione che, a parte non essere ancora conclusa (vedremo a chi daranno ragione i vari Giudici dei vari gradi), è piuttosto banale.

    Rispondi

  • franco

    04 Aprile @ 14.05

    ma che bravo questo "parmigiano"...... si può conoscerne il nome???? se non altro questa volta non è un "terrone" o un extracomunitario!!!!! Forse è per questo che non arrivano commenti tipo "mandiamoli a casa"...."la colpa è sempre di questi che arrivano e fanno ciò che vogliono" ......visto che a casa c'è già!! e del resto con degli esempi come Tanzi, Cambi, Bormioli che cosa pretendete!!!!Buonafortuna Parma!!!!!!

    Rispondi

  • Michele

    04 Aprile @ 12.47

    Nessuno dice nulla? E' da ieri che c'è questa notizia e nessuno ha da dire nulla? La cultura della furbizia in Italia fa proseliti, eh?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era   Fotogallery

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

Felino: tanti auguri a Martina

FESTE PGN

Felino: tanti auguri a Martina Fotogallery

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

Colpo nella notte al Mercatone uno di via Mantova

PARMA

Ladri nella notte al Mercatone Uno di via Mantova: rubata la cassaforte

Sfondata una finestra nel retro dell'edificio

LANGHIRANO

In fila sulla Massese per chiedere più sicurezza e per ricordare le vittime della strada Foto

Una giornata di iniziative a Langhirano

1commento

CARABINIERI

Banda del caveau: ecco come i malviventi si orientavano nel sottosuolo di Parma Video

1commento

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

PARMA

Rissa con feriti: la questura sospende per 20 giorni l'attività di un circolo

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

CALCIO

I calciatori del Parma in municipio. Domani arriva Lizhang Video

Il ds Faggiano: "I big? Solo se hanno voglia"

GAZZAREPORTER

Auto in fiamme: l'intervento in viale Vittoria Video

Ecco un video sull'emergenza di ieri pomeriggio

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

PARMA

Anziana truffata da un finto addetto Iren in via Furlotti Video

E' intervenuta la polizia: ecco la notizia del 12 TgParma

OLTRETORRENTE

Premio da 10mila euro con un "gratta e vinci" in via D'Azeglio

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

1commento

MALTRATTAMENTI

Insulta, picchia e minaccia la compagna con un'accetta: condannato

Arbitri

Clara e Alberto, due generazioni con il fischietto

PARMA

Luna park in Cittadella: giostre fino al 17 giugno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Conte in mezzo a un braccio di ferro

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

Il ristorante: «Il buonumore» - Il «pescato» del giorno nel piatto

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Sequestra l'ex a Prato, la uccide e si suicida. Il 25enne era un calciatore del Tuttocuoio

REGGIO EMILIA

Spedisce la droga per posta ma sbaglia indirizzo: denunciata insegnante-spacciatrice

SPORT

CICLISMO

Giro d'Italia: trionfo di Froome, a Roma in maglia rosa

formula uno

Monaco: Ricciardo in pole, seconda la Ferrari di Vettel

SOCIETA'

studenti

Il FabLab in una manciata di secondi Video

LIBRI

Fra blues, avventure noir e... Bollywood: serata parmigiana con Massimo Carlotto Video

MOTORI

IL TEST

Nuova Mercedes Classe A. Come va

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional