16°

27°

QUESTURA

"Bottini" trovati in casa a tre albanesi: in due riconoscono gioielli e orologi rubati

Grazie alle immagini diffuse da Gazzetta e TvParma i legittimi proprietari si sono rivolti alla polizia

Poliziotti con la refurtiva

Poliziotti con la refurtiva

Ricevi gratis le news
4

 

La refurtiva sta a mano a mano ritrovando i suoi legittimi proprietari: grazie alle immagini riportate dalla Gazzetta di Parma e da TvParma, due persone hanno riconosciuto parecchi degli oggetti sequestrati nei giorni scorsi in Oltretorrente a casa  di un albanese. Nell'abitazione dell'uomo - G.E., 24 anni, denunciato per ricettazione insieme ai connazionali P.M., 25 anni, e G.V., 22 - i poliziotti della Sezione Antirapine della Mobile hanno trovato durante una perquisizione alcuni orologi, gioielli (alcuni in bigiotteria), una macchina fotografica professionale e due pc portatili. Mentre i due pc e alcuni orologi sono ancora alla ricerca del loro proprietario, un residente nella zona di via Venezia ha riconosciuto i gioielli, la  macchina fotografica professionale, e gli orologi che gli erano stati rubati a luglio insieme ad alcune coperte. Quella sera i ladri erano riusciti a forzare una finestra, ad introdursi nell'abitazione e a mettere tutto a soqquadro in cerca del bottino. 

Esperienza analoga a quella vissuta da un abitante della zona della stazione ferroviaria, che ha riconsociuto nelle fotografie diffuse dalla polizia i gioielli e cinque degli orologi di marca (per un valore di alcune decine di migliaia di euro) che gli erano stati rubati all'inizio di novembre. In questo caso i topi d'appartamento avevano approfittato dell'assenza dei proprietari per entrare in casa forzando il vetro della porta balcone.

Grazie alla collaborazione con gli organi di stampa, le nuove risultanze investigative sono state comunicate all'autorità giudiziaria, con richiesta di decreto di restituzione della refurtiva riconosciuta dalle vittime. Ora i tre albanesi, già indagati per ricettazione in concorso, devono rispondere della ricettazione in concorso di refurtiva proveniente da furti in abitazione.

 

HA IL TELEFONO RUBATO A UNA COMMESSA: DENUNCIATA PER RICETTAZIONE


Il 6 marzo una commessa di un negozio del centro hadenunciato alla Questura il  furto del proprio  I – phone 4 avvenuto all’interno del negozio dove lavora.
Gli investigatori della Sezione Antirapine hanno richiesto alla Procura della Repubblica un decreto di acquisizione dei tabulati telefonici delle utenze utilizzate in seguito sul telefono rubato.
L’analisi dei tabulati ha permesso di accertare che, dopo una settimana, sul telefono rubato era stata inserita la sim intestata a L. S., 33 anni, residente in Puglia.
In seguito la donna è stata rintracciata e convocata negli uffici della Squadra Mobile, dove risultava essere ancora in possesso del telefono oggetto di furto.
La donna, che ha riferito di averlo acquistato per la somma di 80 euro,i n una strada di Rimini, da un extracomunitario che non conosce, è stata  indagata in stato di libertà per il reato di ricettazione,
il telefono è stato sequestrato ed in seguito restituito alla commessa parmigiana.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • renzo

    07 Dicembre @ 10.55

    Quindi tutti coloro giovani e meno giovani che se ne stanno andando dall'Italia per cercare lavoro,non sono bravi e buoni elementi.

    Rispondi

  • filippo

    06 Dicembre @ 17.17

    e pensare che ci sta un partito ( senza fare nomi) che dice che questi pagano le pensioni, fanno i lavori, sono migliori di noi..ect.,.mai una espulsione in questa città diventata insicura come mai nella storaira

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Il New York Times: "Weinstein sarà arrestato domani "

Harvey Weinstein in una foto d'archivio

Molestie

Il New York Times: "Weinstein sarà arrestato domani"

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Oggi nuovo esame di scienze: che voto ti darebbe Piero Angela?

GAZZAFUN

Esame di cultura nerd: scopri se Sheldon ti promuoverebbe!

Lealtrenotizie

Violenze alla materna, il giudice: «In classe un clima di terrore»

COLORNO

Violenze alla materna, il giudice: «In classe un clima di terrore»

COLORNO

Quel bimbo imboccato a forza fino a fargli rigurgitare tutto

parma

Presa la "banda del caveau": tradita (anche) dal tunnel scavato in via Cavour

Busseto

Straziante addio alla piccola Carla

SERIE A

Parma: il futuro in tre mosse

La storia

I coniugi Mussolini chiamano il figlio Benito, ma il tribunale dice no

Pronto soccorso

La vita in «trincea» di medici e infermieri

Ex Eridania

Allarme: tartarughe in agonia nelle vasche del parco

Fidenza

Senza tesserino niente acqua gratis

triplice "salto"

Domenica festA al Tardini per la promozione del Parma: il programma

BASSA

Bimbi maltrattati a Colorno, le indagini continuano: genitori dai carabinieri Video

2commenti

MAESTRE ARRESTATE

Una mamma: «Anche mio figlio maltrattato 4 anni fa» Video-choc

9commenti

meteo

Le piogge si fermano: arrivano l'anticiclone e il grande caldo

Tra domenica e lunedì aumenta instabilità, a partire dal Nord

Sviluppo sostenibile

Sabato, prove di isola pedonale tra via Garibaldi e strada Repubblica Video

1commento

ufficiale

Insulti per il rigore sbagliato contro il Parma: Gilardino lascia lo Spezia

1commento

Calcio e sorrisi

Parma in A: la colonna sonora della cavalcata cantata da giocatori e... Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un nuovo premier e tante incognite

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

carabinieri di cavriago

Auto di lusso a prezzi bassissimi: ma è una truffa. 5 arresti

il caso

Femminicidio, il paese di Tenno non è unito: il sindaco si dimette

SPORT

Foruma Uno

"Libere" a Montecarlo, attacco tedesco: "Ferrari irregolare"

Bufera

In ginocchio durante l'inno per protesta. Bufera Nfl

SOCIETA'

Stati Uniti

Trump concede la grazia postuma al grande Jack Johnson

Cina

I vicini sono spider man e salvano il bimbo

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv