20°

32°

il caso

Novantenne colpito da infarto per 4 giorni in Pronto soccorso

Il racconto della nuora: "Un inferno". L'azienda: "Tenuto sotto controllo"

Corsia del Pronto Soccorso

Corsia del Pronto Soccorso

Ricevi gratis le news
11

Colpito da infarto, un 94enne viene tenuto per quattro giorni al Pronto Soccorso perché mancano i posti letto. E' una vicenda sconcertante quella che racconta la nuora dell'anziano. Un'odissea iniziata sabato mattina a Mulazzano, dove l'uomo abita.  «Mio suocero, malato di polmonite,  ha avuto  un infarto in casa. Erano le 8 del mattino. Con l'ambulanza del 118 è stato portato al Pronto soccorso di Parma», racconta Elisabetta Calzi. L'arrivo, intorno alle 10. Medici e personale infermieristico capiscono subito che il caso è grave. Appio Benassi, fibra robusta viene sottoposto a due consulenze cardiologiche. Infarto confermato, senza ombra di dubbio. Ma nonostante le sue condizioni precarie, l'anziano è «costretto» a restare al Pronto soccorso, in uno degli emicicli a box aperti. .........L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • STEFANO62

    19 Dicembre @ 12.22

    Caro magovb tu avresti perfettamente ragione se a questa persona non fossero state prestate le cure necessarie ma visto che così non è stato. Quindi giusto parlare di casi di mala sanita .Quando questi ci sono però non tanto per...................... Concludi tu

    Rispondi

  • bichouk

    18 Dicembre @ 14.20

    Adesso sta bene?penso che questa sia la cosa importante. Anche io durante il parto mi sono imbattuta in un servizio piuttosto carente ma io e la mia bimba siamo tornate a casa sane e salve e l'esperienza ospedaliera è rimasta solo un brutto ricordo.

    Rispondi

  • magovb

    18 Dicembre @ 14.10

    caro stefano62 ed altri ... vi auguro di avere bisogno il meno possibile di accessi al pronto soccorso, ma purtroppo nell'arco di vita tutti o quasi si transitano da quelle parti,. i casi non segnalati sono purtroppo tanti (troppi) le esperienze vissute direttamente ed indirettamente mi porta a affermare in tutta serenita' ed onesta che purtroppo la sanita e' messa molto male. Molti (non tutti) dovrebbero dedicarsi ad altre attivita' (nessuno li' ha obbligati/costretti ad esercitare attivita' non adatte alle loro attitudini) e di conseguenza dovrebbero andare a casa di cosa prima che sia troppo tardi . UNA VERGOGNA , non ci sono attenuanti ...... L'attivita' scelta non deve essere scelta per motivi di sopra ma di attitudine . Occore essere onesti e trasparenti senza mascherare situazioni vergognose. In bocca al lupo

    Rispondi

  • adriana

    18 Dicembre @ 14.01

    Sono stata anch'io al Pronto Soccorso per problemi cardiologici e sono stata seguita con attenzione, ero nell'emiciclo quindi ben controllata e alla fine è stato un cardiologo a decidere le mie dimissioni. Giudizio positivo sia sotto l'aspetto professionale che quello "umano"

    Rispondi

  • STEFANO62

    18 Dicembre @ 12.15

    Ok , non sarà stato ricoverato subito in cardiologia , ma nel reparto dove è stato messo, ci sono medici bravi e competenti che sicuramente lo avranno seguito nella maniera più giusta. Dico questo perchè anch'io tempo fa sono stato ricoverato in quel reparto e ho trovato sia medici sia infermieri molto bravi e gentili. Basta con questa mania di essere protagonisti ad ogni costo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia

PGN

Festa a Pontetaro: tutti sulla via Emilia Foto

I commercianti: «Miren venga incontro alla città»

CONCORSO

Accordo su Miss Italia: finale a Milano in diretta su La7

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

LONDRA

Il battesimo reale del principe Louis: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Vita "green": domani con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

INSERTO

Vita "green": con la Gazzetta lo speciale "Ambiente"

Lealtrenotizie

Chiuso il processo per il caso sms: le maxi-richieste della Procura, l'"estate di lacrime" di Calaiò

parma calcio

Chiuso il processo per il caso sms: le maxi-richieste della Procura, l'"estate di lacrime" di Calaiò Foto

19commenti

il caso

E' morto il 66enne che ha tentato di uccidere la moglie a Martorano

ANTEPRIMA GAZZETTA

Sale e grassi: prosciutto e Parmigiano Reggiano nel mirino di Onu e Oms

PARMA

Scontro auto-scooter a Fontanini: un ferito grave

VIOLENZA

Chiusa in casa per anni, picchiata e allontanata dai figli: fugge e fa bloccare il compagno

1commento

12 tg parma

Pusher arrestato in viale Vittoria: i residenti applaudono i carabinieri Video

5commenti

Paura

Adolescente scompare nel nulla. Ore di angoscia per i genitori

lavori

Nuovo ponte della Navetta: venerdì la posa della prima pietra

3commenti

PARMA

Quella 600 d'epoca che colleziona multe davanti al ristorante Foto

Parla il proprietario Andrea Bindani, appassionato di oggetti del passato

1commento

politica

Pd, Bonaccini alla segreteria nazionale e Pizzarotti candidato alla Regione? Video

8commenti

12 tg parma

Lunedì prossimo tavolo istituzionale in Comune sull'inceneritore Video

Salsomaggiore

In vacanza a Peschici, salva un anziano in mare

medesano

Roccalanzona, caduta dalla bicicletta: feriti due 30enni

PARMA

L'Università: "Ottimo avvio per le immatricolazioni"

La procedura di iscrizione on line resta aperta

Casalmaggiore

Trova 1.100 euro in strada e li porta ai carabinieri

Santa Maria del Taro

Addio a Elisa Bottini, scomparsa a soli 37 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le donne e quei maschi da educare

di Georgia Azzali

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

Bologna

Confiscati beni per 7 milioni a un evasore "socialmente pericoloso" 

CARABINIERI

Concussione, peculato e mobbing: arrestato il vicecomandante dei vigili dell'Unione Val d'Enza

SPORT

CALCIO

Giornata di nervi tesi anche in ritiro. Amichevole con Naturno e Lana: il Parma vince 6-1 Video

calcio

Processo Figc: il procuratore chiede 15 punti di penalizzazione per il Chievo

SOCIETA'

VINO

Alessandro Borghese condurrà i Lambrusco Awards 2018: gara fra 248 vini "pop"

CALCIO

Reggiana verso il fallimento: il titolo sportivo è nelle mani del sindaco

MOTORI

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita

Motori

Allarme Assogomma: sempre più lisci gli pneumatici degli italiani