17°

27°

Parma

Villa Sant'Angelo: l'infinita giornata dei soccorritori

Villa Sant'Angelo: l'infinita giornata dei soccorritori
Ricevi gratis le news
0

di Stefano Rotta

Hanno messo le sedie di plastica fuori dalla tenda blu del ministero dell’Interno. I vecchi d’Abruzzo, come usano, come usavano in paese, cercano di chiedere il meno possibile e si organizzano. Nonostante tutto. Ma non si vive di soli riti, di piccole cocciute abitudini portate dalla montagna al campo di tende. Bisogna mangiare, curarsi, dormire, lavarsi, vederci la notte. Ogni piccola esigenza, moltiplicata per 500, diventa un’operazione di ore. Da fare bene, e in fretta. La giornata del volontario diventa infinita. La mattina, se ti svegli presto, ci sono le brioche calde. Ma solo perché qualcuno si è svegliato prima di te, ha messo ordine in un container che di pacchi ne contiene a centinaia, le ha scartate, messe in forno, e consegnate una a una alla popolazione. Quando arriva il camion, servono braccia per buttarci dentro i sacchi dell’immondizia. La differenziata è solo una ridicola utopia in questa emergenza: quindi, tra bottiglie e barattoli, vanno svuotati ogni giorno interi bidoni. I bagni sono dentro i container. Al campo Emilia ci sono docce e tutto il necessario per mantenere il decoro. Per rendere meno traumatico l’abbandono di casa; per chi, soprattutto, dopo lunedì la sua doccia la vede passando per la strada, tra le mura squarciate. Tra rotoli da rimettere, sanitari da disinfettare, pavimenti da sciacquare, sapone da rabboccare, ce n'è ogni volta per un’ora buona. Una mano, su questo fronte, la danno in questi giorni anche un gruppetto di tre ragazzi partiti da Parma, Jean Marc, Lidia ed Emanuele: tutti studenti universitari. Appresa la notizia si sono messi in macchina, di notte: direzione Abruzzo. Per difendere la popolazione, curare i feriti e allestire il campo, solo personale (volontario, quasi sempre) specializzato. Ma se hai olio di gomito, anche senza tesserini in tasca, una mansione non si nega a nessuno. Visto dall’alto il campo di Villa Sant'Angelo è un formicaio. Chi spela un filo elettrico per collegarlo al quadro, chi dipinge una staccionata, chi chiama all’altoparlante un idraulico in segreteria operativa, chi movimenta la ghiaia per evitare l’effetto palude, chi ancora si cura di coordinare - con un sorriso di ferro - le attività dei gruppi di lavoro. Simpatia e efficienza, almeno nelle emergenze, in Italia vanno d’accordo. I volontari, prima delle tre, non mangiano mai. Per cucinare un normalissimo (ma ottimo, se hai i morsi di fame) piattone di fagioli e cipolle, si parte almeno tre ore prima. Smista il barattolame che arriva alla rinfusa (essendo donato, ciascuno mette ciò che può, con molta fantasia), apri i barattoli, tagliare una ventina di chili di cipolle. Se poi la sera ci sono le patate al forno, lasciata la forchetta nel piatto è il momento di accucciarsi contro un container e dare di «pelapate». Mezzo quintale e oltre. Ma si parla, si discute, si sta in silenzio. C'è un’atmosfera intensa, dietro le quinte del campo. Agli anziani il mangiare si porta in tavola, senza che facciano la coda. Alcuni, poco ci manca, si commuovono. C'è un container con gli aiuti, donati da famiglie e associazioni. C'è chi ha perso tutto, ma non ha lasciato sotto le macerie il sorriso. E un po' di buonumore, gli emiliani, i romagnoli, lo sanno innaffiare. Le tensostrutture stanno in piedi perché qualcuno ha messo i fondi, tenere aperto un campo costa gran soldi, e senza donazioni e stanziamenti non si va da nessuna parte. Ma quello che c'è di unico è la gratuità, l’allegria, la concretezza e la saggezza di gente che sa metter a tavola una battutaccia emiliana quando è il momento, e lavorare a sguardo basso per il resto delle ore. Li chiamano angeli, i volontari. Sono solo persone. Molti di loro con la faccia pulita, il desiderio e il bisogno di far qualcosa per gli altri.

(Foto: La tendopoli di Villa Sant'Angelo)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: gravissima una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessual: arrestato

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

SANITA'

33 morti sospette al Noa di Massa: indagato il primario dell'ospedale

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

1commento

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design