18°

29°

polemica

Bonetti: "E ora niente volontari Auser anche nelle biblioteche"

E alla Giunta 5 Stelle: "Decisione curiosa: non puntavano sul volontariato?"

Bibliteca Civica Emeroteca

Bibliteca Civica Emeroteca

Ricevi gratis le news
14

 

Sotto l'albero di Natale quest'anno le biblioteche comunali hanno trovato un regalo davvero poco gradito: l'interruzione del servizio di supporto volontario dell'Auser. Infatti, a causa del mancato accordo fra l'amministrazione Cinque Stelle e l'associazione, i volontari che da anni affiancavano i bibliotecari con attività di supporto non sono più in servizio.
Un vero problema per un settore, quello delle biblioteche, non certo privilegiato in quanto a risorse, dove la qualità del servizio viene spesso garantita dalla grande disponibilità e versatilità del personale. Una decisione quantomeno curiosa se si pensa al grande risalto che, da sempre, questa amministrazione ha dichiarato di voler dare al volontariato. In molti casi il ruolo di supporto dei volontari garantiva ai bibliotecari la possibilità di dedicarsi, con maggior efficacia, alle proprie mansioni offrendo allo stesso tempo (in un importante contesto di scambio intergenerazionale) un servizio in più, anche sul piano umano, agli utenti. Una realtà positiva che univa integrazione, volontariato, cultura e servizi al cittadino e che ora viene a mancare in nome di una “sforbiciata” di bilancio.
Quanto costerà ai cittadini un servizio “in economia” che garantisca, attraverso un appalto, la stessa tipologia di supporto garantita dai volontari? E se questo costo non è previsto dall'amministrazione non si andrà a modificare con segno negativo la qualità del servizio offerto ai cittadini stessi che – comunque vada – continuano a pagare gli stessi contributi al Comune? In un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo i luoghi di cultura, formazione ed aggregazione gratuiti sono un patrimonio da difendere anche e soprattutto sul piano sociale. Portare avanti scelte che minano queste realtà significa privare poco a poco la città di risorse vitali, significa mettere in discussione il valore della comunità. Ci chiediamo dunque se l'amministrazione comunale intenda riprendere il dialogo con Auser nella speranza di trovare una soluzione ai problemi che non permettono attualmente la collaborazione e, in caso contrario, quali siano le strategie che il comune intende adottare per far fronte ai disagi causati da questo mancato servizio.

Caterina Bonetti
Segreteria Comunale Pd Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andreaparma

    05 Gennaio @ 14.22

    Per HARRIS81. Ho scritto che Pizzarotti sarebbe stato licenziato in quanto, nel privato, è richiesto di risolvere le questioni e trovare soluzioni. A me pare, invece, che il sindaco, oltre ad aumentare la tassazione, li crei proprio i problemi senza trovarne però la soluzione. L'elenco sarebbe lungo e ingeneroso: basta sfogliare i giornali. Diverso sarebbe stato se, a fronte del mancato rinnovo, avesse presentato alternative altrettanto efficienti. Comunque, se Lei avesse ragione, cosa di cui dubito, in merito alle vicende Auser si potrebbe solo affermare che l'operazione è riuscita, ma il malato, purtroppo, è morto.

    Rispondi

  • HARRIS

    05 Gennaio @ 13.10

    @Andrea. Certo che non ha rinnovato niente, non si è trovato un accordo. Ma ha ragione Pizzarotti. C'è una legge regionale che dice espressamente che gli AUSER NON DEVONO RICEVERE RICOMPENSI PER IL LAVORO SVOLTO, ma semplicemente un rimborso spese (benzina ad esempio). Ora sappiamo bene che un auser che abita ad esempio Fraore non va a fare l'auser a Marore, ma lo fa dietro casa, e il rimborso dietro una dettagliata documentazione sarebbe alla fine di pochissimi euro. Ripeto pochissimi euro (10 euro al mese? Probabile). Altro che i 90.000 euro che si spendeva in passato per gli auser. Se agli Auser sta bene l'applicazione della legge regionale bene, altrimenti arrivdersi e tanti saluti. Ha fatto benissimo Pizzarotti a fare applicare la legge. Inoltre ricordiamo che l'Auser è volontariato, se qualcuno lo interpreta in altro modo sono affari suoi. Non capisco la polemica. Informati bene Andrea e anche la BOnetti. Se la Bonetti e Lorenzo Lavagetto sono il futuro del Pd sono messi "bene".....

    Rispondi

  • Andreaparma

    05 Gennaio @ 11.41

    Per HARRIS81. Peccato che Pizzarotti non FACCIA ma DISFACCIA: a distanza di 3 mesi e mezzo dall'inizio delle scuole la situazione è rimasta la stessa. Non ha rinnovato la convenzione con gli Auser, con tutto quello che consegue, e stop. Avesse un ruolo dirigenziale in un'azienda sarebbe già stato licenziato.

    Rispondi

  • gigiprimo

    05 Gennaio @ 10.47

    vignolipierluigi@alice.it

    Nel periodo che abbiamo tenuta aperta la chiesa di Sant'Alessandro, ricordo pagammo 5,00 €, per avere una assicurazione? correva voce che certi volontari (non i nostri) erano invogliati a consegnare scontrini, relativi a spese di vestiario e altro, all'associazione di appartenenza, gli stessi erano usati per scaricare spese da parte di tali associazioni?!?! ma perché non possono essere detratte le spese da parte dei singoli cittadini? ma questo è un altro problema!

    Rispondi

  • HARRIS

    05 Gennaio @ 09.47

    E ha fatto benissimo Pizzarotti! Il volontario se uno lo vuole fare lo fa A GRATIS!!!! Il rapporto con gli Auser è previsto da una legge regionale che parla appunto di attività da svolgersi senza alcun corrispettivo. Per cui la signorina Bonetti deve informarsi. Inoltre se la Bonetti si perde in sterili polemiche che ritornano indietro come un boomerang credo che Pizzarotti stia facendo non bene, ma benissimo. Avanti così sindaco. HARRIS81

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

PGN

Arte e Gusto: il quarto compleanno, ecco le foto della festa

Sondaggio: qual è il miglior bar di Parma per l'happy hour?

GAZZAFUN

Sondaggio: 10 ristoranti di mare di Parma e provincia, vota il migliore!

Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

LA PEPPA

La ricetta Faraona ripiena - Ecco come renderla morbida

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

L'ESPERTO

Pagamento degli stipendi: niente contanti dal 1° luglio

Lealtrenotizie

I sub, l'elicottero in volo, poi il ritrovamento del cellulare: ecco i passi che hanno permesso di rintracciare Cristopher

scomparso

Cristopher ritrovato in una ex casa cantoniera di San Prospero Foto Video 

CARABINIERI

Furti sulle auto in sosta: arrestato un 23enne a Collecchio

2commenti

anteprima gazzetta

VinciCasa (Win for Life): 500 mila euro vinti da un parmigiano Video

calcio

Serie A e Coppa Italia: ecco le date ufficiali. Parma in campo il 12 agosto

CARABINIERI

Rapinarono un connazionale a Soragna: arrestati quattro indiani

I quattro uomini sono ai domiciliari e vivono a Soragna, Busseto, Guastalla (Reggio Emilia) e Castellucchio (Mantova)

Lutto

Addio a Ficini, storico pasticciere di via Bixio

calciomercato

Nell'anniversario di "Bologna 2005", il procuratore: "Dezi resta al Parma"

ANIMALI

Conigli abbandonati in varie zone della città, è allarme

9commenti

PARMA

Edilizia popolare: 8 nuovi alloggi in via Casa Bianca Video

3commenti

FIFA18

Si cerca il «videogiocatore» crociato

1commento

TRADIZIONE

«Rozäda äd San Zvàn», non solo tortelli

Sicurezza

Polizia municipale, più interventi ma organico ridotto

SOS ANIMALI

Frisky è scomparso a Calicella di Langhirano Foto

Accoglienza

Parma, dal 2015 274 migranti liberate dalla tratta

GAZZAREPORTER

Divani e reti abbandonate tra via Gazzola e borgo del Naviglio Foto

FONTEVIVO

Abbandona i rifiuti in strada, il sindaco glieli riporta

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La magia di una vita (vera) al tempo dei social

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria Armanda» una gita per la tradizione della Liguria

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit: nuova sconfitta per Theresa May ai Lord sul voto in Parlamento

violenza

"Branco" picchia e rapina 2 giovani in centro a Roma, 3 arresti

SPORT

RUSSIA 2018

L'Inghilterra batte la Tunisia all'ultimo respiro

share da record

Il 99.6% degli islandesi davanti alla tv per la nazionale

SOCIETA'

kansas City

Bimbo fa cadere un scultura , i genitori devono pagare 130mila euro Video

IL CASO

Pesce allevato o pescato? Stesso gusto, prezzo molto diverso, eppure...

1commento

MOTORI

RESTYLING

Toyota: la urban car Aygo si rifà il trucco

NOVITA'

Land Rover Discovery, nuovo motore diesel V6 3.0 litri