13°

26°

Parma

Lavagetto, parte la corsa: «Eliminare la burocrazia»

Lavagetto, parte la corsa: «Eliminare la burocrazia»
Ricevi gratis le news
0

di Marco Federici
Giampaolo Lavagetto vara la sua campagna elettorale. L'«affaire» bollette, ormai è chiaro, non ostacola   la sua corsa alla presidenza della Provincia. L'alleanza sancita  l'altroieri  con  il Carroccio  fa il resto. E lui  si presenta ai suoi,  all'hotel Parma congressi,  davanti alle due bandiere che formano la coalizione: Popolo della libertà e Lega Nord.  Per ora sono quelle e molto difficilmente saranno affiancate da  altri simboli. Il varo è un intervento che prova a motivare la platea: «Ogni generale -  dirà alla fine  Lavagetto  - per la sua battaglia più importante vorrebbe avere voi al suo fianco». Sui contenuti, il candidato punta alla contrapposizione dei due modelli amministrativi:   quello del presidente uscente Vincenzo  Bernazzoli («Una filosofia  che piega gli interessi dei cittadini per affermare la propria ideologia»), e quella che propone lui, «il buon governo  come strumento per fare gli interessi dei cittadini». Che il percorso del suo esordio come candidato di Pdl e Lega  sia stato  sofferto non sfugge a nessuno. I mal di pancia interni, l'annuncio l'altroieri della candidatura  del segretario provinciale dei bossiani  Roberto Corradi - annuncio poi smentito nel giro di 24 ore -   la vicenda del telefonino appunto. 
Allora il «gioco»  è quello di contare assenze e presenze: in prima fila, Lavagetto è stretto fra il deputato della Lega Fabio Rainieri, e lo stesso Corradi. Poi l'ipotetica carrellata riprende il vicesindaco Paolo Buzzi, l'ex coordinatore provinciale di An massimo Moine, la deputata Maria Ida Germontani, gli assessori Giovanni Bernini, Paolo Zoni e Luigi Tanzi, il capogruppo in Provincia Gian Luca Armellini. E' assente Luigi Villani, manda a dire che  è giustificato da «precedenti impegni istituzionali». E' assente il deputato del Pdl Pietro Lunardi, il principale sostenitore di Lavagetto. Buzzi, che   sventola   «la cravatta Lancieri di Montebello, le truppe di sfondamento dell'esercito»,   è il primo a prendere la parola: «Giampaolo  è stato uno dei trascinatori  politici della Giunta Ubaldi degli ultimi tempi e della Giunta Vignali - dice - Ha cuore, anima e cervello». Poi si rivolge a lui direttamente: «Noi siamo con te per una battaglia  a favore di un territorio che lo merita». Lo stesso fa Moine: «Il partito del Pdl c'è». Lo dice più di una volta, a scanso di equivoci. E' evidente che per le «illazioni» (così le chiama  Moine) di questi giorni c'è bisogno di ripeterlo. Parlano Armellini, la Germontani, poi Corradi («nasce oggi un'alleanza forte in prospettiva futura») e Rainieri («Noi siamo per ascoltare la gente»). Quindi tutta la platea è per Lavagetto. Lo accolgono in piedi con un lungo applauso e lui si commuove.  La sua è una vera e propria chiamata alle armi. Poi muove molte critiche a Bernazzoli: «Dopo dieci anni ripresenta lo stesso modello: o lo fa per speculazione politica, o perchè non ha capito che la società è cambiata: sarebbe ancora peggio».  E ancora: «Vogliamo sostituire un sistema di potere che si difenderà con le unghie. In questi anni abbiamo realizzato una realtà straordinaria che è la città. Vogliamo fare lo stesso con tutto il territorio: lo vogliamo liberare dalla burocrazia e dell'arroganza della partitocrazia». 
Alla fine Lavagetto chiama sul palco la moglie e la figlia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paola Di Benedetto dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo

TELEVISIONE

Sexy Paola dall'Isola al Grande Fratello: faccia a faccia con il suo ex Matteo Foto Video

Mostra Sex & revolution

FOTOGRAFIA

"Fate l'amore!": dai libri al porno, un tuffo negli anni della rivoluzione sessuale Video Foto

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

Foto dal profilo Twitter di Shalpy

TELEVISIONE

Shalpy fa polemica con Fabio Fazio: "Mi invita ma non mi fa cantare"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

IL VINO

Il «Troccolone» di Capitoni, il Sangiovese della festa

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

politica

25 Aprile, Pizzarotti e "quei parlamentari che non hanno partecipato al corteo..."

Cavandoli: "Entrambe le parti erano mosse da motivazione valide e giuste"

3commenti

fidenza

Si sente male mentre è alla guida e provoca incidente: gravissimo 67enne

borgo gallo

L'accumulatore seriale ha «ridotto» così il palazzo in centro: le foto Video

sfilata

Parma, 25 Aprile: tutti i colori della libertà Foto

25 Aprile

I mezzi militari degli anni '40 sfilano a Traversetolo Foto

carabinieri

Viale Mentana, arrestato con un etto di hashish il pusher dai mille nomi

4commenti

GAZZAREPORTER

Lago Santo: 25 Aprile al rifugio Mariotti

incidenti

Una moto a terra in A1 tra Fidenza e il bivio per l'A15: due in Rianimazione

Fidenza

Addio a Pederzani, una vita per il calcio

parma calcio

Lucarelli e Munari, una camera per due

FORNOVO

L'autobus degli studenti divorato dalle fiamme a Riccò Video

Scarpa e Pezzuto: "Sottovalutate le segnalazioni sulla vetustà e cattiva manutenzione dei mezzi"

2commenti

DEGRADO

Stazione, parcheggio H: vigilanza armata dalle 14,30 alle 22,30

Fidenza

Matilde Farnese, da barista ad attrice

festa

25 Aprile: un parmense di appuntamenti in piazza, in bici e in musica L'agenda

Concerto in città con Baustelle e Mara Redeghieri

La polemica

Concerto, via Farini chiusa: «Un danno per il commercio»

4commenti

striscioni

L'oltraggio di Forza Nuova al 25 Aprile

E la replica dei giovani del Centro Esprit

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il 25 aprile e la memoria perduta degli italiani

di Michele Brambilla

LA BACHECA

Ecco 20 nuovi annunci per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

LIBERAZIONE

I cortei del 25 Aprile: Brigata Ebraica contestata a Milano, niente corteo unitario a Roma Foto

gran bretagna

I giudici: "Alfie sta morendo". E il padre minaccia una causa a tre medici per omicidio

SPORT

tifosi violenti

Champions, la polizia inglese conferma: arrestati due romani per tentato omicidio

2commenti

Gallery sport

Sbk di nuovo a Imola. La madrina? Aida Yespica Fotogallery

SOCIETA'

cavriago

Non gli andava bene l’orario di consegna: prende la postina a bastonate

ravenna

Insultano il sindaco su Fb: faranno 15 ore di volontariato

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Mercedes Classe A: come uno smartphone

2017: IL SORPASSO

La CO2 emessa dai benzina supera quella dei diesel